Home / Uomini e Donne News / Diletta Pagliano a Temptation Island
uomini e donne diletta pagliano

Diletta Pagliano a Temptation Island

Diletta Pagliano, ex corteggiatrice del tronista Leonardo Greco, dopo essere tornata single parteciperà al reality “Temptation Island” come tentatrice.

Chi se la ricorda Diletta Pagliano che ha corteggiato insieme a Bubi Barbieri il tronista Leonardo Greco a Uomini e Donne nel 2010?

Quel trono è stato uno dei più belli ed indimenticabili della storia di Uomini e Donne anche perchè quando Leonardo Greco ha scelto Diletta Pagliano, l’altra corteggiatrice Bubi Barbieri non l’ha proprio presa bene non risparmiando la neo coppia di commenti al vetriolo.

Diletta e Leonardo in questi anni hanno avuto alti e bassi, come tutti d’altronde, ma ora pare che i due abbiano deciso di intraprendere percorsi di vita diversi.

Diletta Pagliani è single e dichiara di essere felice di vivere la vita giorno per giorno come un’avventura. Probabilmente Diletta la rivedremo presto nel cast di “Temptation Island” nel ruolo di tentatrice, anche perchè la ragazza ha tutti i requisiti giusti per poterlo fare: è single, è spigliata davanti alle telecamere ed è estremamente bella.

Riuscirà la nostra affascinante Diletta a far capitolare anche il più fedele dei ragazzi con il cuore già impegnato? La trasmissione Uomini e Donne ci ha lasciato per la stagione estiva ed a breve anche il talent show  “Amici” andrà in vacanza, ma Maria De Filippi non ci abbandona perchè verso la metà di Giugno ci terrà compagnia con “Temptation Island” insieme a Salvatore Di Carlo e Teresa Cilia che parteciperanno al gioco come coppia e Diletta Pagliano come tentatrice.

Commenta con Facebook

Guarda Anche

anticipazioni uomini e donne classico gay

Anticipazioni registrazioni Uomini e Donne Trono Classico e Gay del 2 dicembre 2016: la scelta di Claudio Sona e Riccardo Gismondi e l’abbandono di Sonia e Simona!

Claudio D'Angelo convince Simona a ritornare in studio, ma Sonia lascia la trasmissione in lacrime. La scelta di Claudio Sona e di Riccardo Gismondi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.