Home / Gossip e TV / C’è posta per te: Rossella non perdona la madre, ha cambiato troppi uomini!

C’è posta per te: Rossella non perdona la madre, ha cambiato troppi uomini!

L’ultima puntata dell’emotional show C’è posta per te si è conclusa con una storia molto particolare, che ha avuto come protagonisti Concetta, mamma di due figli con tre amori falliti alle spalle, e Rossella, una figlia che non riesce a perdonarle di aver anteposto l’affetto per il nuovo compagno a quello per lei.

C’è posta per te: Concetta è pentita, chiede perdono a Rossella per i suoi errori!

Nell’ultima storia della serata Maria De Filippi presenta Concetta: la donna scrive a C’ è posta per te per la figlia Rossella, vuole dirle che è cambiata e che ha capito i suoi errori. Le due donne non si parlano da tre anni: Rossella non perdona la madre di avere anteposto a lei e al fratello l’amore per il suo compagno. Concetta ha un passato un po’ travagliato, nel 2012 si separa dal marito e rimane da soli con due figli di 15 e 4 anni, ma insieme riescono ad andare avanti. Nel frattempo Rossella conosce Angelo, si fidanzano e nel gennaio del 2013 va a vivere con lui. Contemporaneamente, Concetta inizia a chattare e conosce un uomo, Mirko, di 12 anni più giovane di lei, con il quale inizia una storia. Lo dice ai figli che in un primo momento sono anche contenti, ma quando Concetta decide di far trasferire Mirko a casa sua iniziano i contrasti. Dopo qualche tempo Mirko comincia a fare il padrone, punisce perfino il figlio Emanuele e un giorno decide addirittura di voler rifare la cucina senza il consenso dei figli.

Quando Rossella lo invita prima a parlarne con loro, Mirko risponde: “Se la pensi così, contribuisci anche tu a pagare le bollette di tua madre. Se non contribuisci, quella è la porta e puoi andare”. Rossella si alza e se ne va, mentre Concetta rimane muta. Dopo un mese e mezzo la figlia le manda un sms in cui le dice che è incinta, ma Concetta non le sta vicino durante la gravidanza. La ragazza partorisce e non le fa sapere nulla, ma poi la invita al battesimo, però da sola. Lei non va per non fare un torto al compagno e così Rossella non la invita neanche al matrimonio. Concetta va ugualmente in chiesa, l’abbraccia e stringe il nipotino, ma da questo momento i rapporti si interrompono.

Rossella è arrabbiata e non se la sente di aprire la busta alla madre, per lei è solo un’egoista!

Concetta ha voluto mandare l’invito a Rossella e al marito Angelo. I due non sembrano sorpresi di vedere Concetta dall’altra parte: la donna inizia a parlare dicendo alla figlia di essere cambiata e di darle un’altra opportunità, ma Rossella le fa capire subito che non vi è speranza e le rammenta di quanto l’ha fatta soffrire. Anche Angelo non ha intenzione di aprire la busta, ma non impedisce alla moglie di farlo e le dice di fare come meglio crede. Rossella afferma che la madre si è sempre comportata da egoista e ribadisce: “Non voglio stare di nuovo male, ora ho la mia tranquillità”. Maria capisce che non riuscirà a convincere Rossella, le delusioni sono tante e difficili da cancellare in un colpo solo, la giovane ha ancora bisogno di tempo. Così alla richiesta della donna di chiudere la busta, Maria non si oppone. E voi, cosa ne pensate della decisione di Rossella? Ha fatto bene a chiudere la busta? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

romina power intervista

Maurizio Costanzo a L’Intervista scruta nell’intimo di Romina Power!

Ritorna sul piccolo schermo il varietà L'Intervista, condotto magistralmente da Maurizio Costanzo. Un esclusivo ed inedito faccia a faccia con Romina Power. Un racconto toccante che ripercorre le vicende dolorose strazianti legate alla perdita della figlia, per poi soffermarsi a parlare del nuovo rapporto riallacciato con Albano Carrisi. Parole che vi penetreranno nel cuore.