Sanremo 2021, Finale: Ecco il Vincitore!

Sanremo 2021, serata finale: ultimo appuntamento con il Festival, si sono esibiti tutti i big ma non sono mancati momenti divertenti o emozionanti tra ospiti speciali e siparietti. Ecco tutto quello che è successo durante la serata finale al Teatro Ariston ma soprattutto la vittoria dei Maneskin con ‘Zitti e buoni’.

Sanremo 2021, serata finale: Zlatan Ibrahimovic ringrazia l’Italia nel suo monologo!

L’ultima serata di Sanremo 2021 inizia con la banda militare della marina per intonare l’inno nazionale. Poi Amadeus parte subito con la gara e il primo cantante ad esibirsi è Ghemon con ‘Momento perfetto’. Segue Gaia con la sua ‘Cuore amaro’ che canta ma balla pure. Poi ancora Irama con il video registrato alle prove con cui purtroppo è in gara e che abbiamo ormai imparato a memoria.

Per questa serata potrà votare il pubblico da casa e ad ogni cantante corrisponde un numero per il televoto che è sempre aperto fino alla fine. Torna sull’Ariston Gio Evan che per ‘Arnica’ ha deciso di indossare un completo decisamente più elegante.

Pausa dalla gara per lasciare spazio a Fiorello che, con una giacca rossa, rende omaggio a Little Tony esibendosi con le sue canzoni. Il mattatore scherza sul fatto che Amadeus non farà Sanremo il prossimo anno e fa l’in bocca al lupo al nuovo direttore artistico sperando che il Festival non vada bene quanto il loro.

‘Un milione di cose da dirti’ è la canzone di Ermal Meta, uno dei favoriti alla vittoria. Fulminacci, invece, porta sul palco ‘Santa Marinella’. Dopo di lui, Amadeus accoglie Zlatan Ibrahimovic con il suo umorismo che abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare. È il momento di Francesco Renga che questa sera, per fortuna, non ha problemi tecnici di audio. Seguono gli Extraliscio e Davide Toffolo con ‘Bianca luce nera’.

Arriva all’Ariston la bravissima Serena Rossi, la co-conduttrice di Amadeus che sta attraversando un periodo fortunato grazie a Mina Settembre e presto inizierà un nuovo progetto con uno show proprio sulle reti Rai. È il turno di Colapesce e Dimartino con la loro ‘Musica leggerissima’, impossibile da non ballare. E ancora: una scintillante Malika Ayane per ‘Ti piaci così’, Francesca Michielin e Fedez con ‘Chiamami per nome’ che danno ancora prova della loro amicizia sincera.

Per Amadeus e Fiorello è il momento di accogliere una ospite speciale: Ornella Vanoni. La cantante scende le scale insieme a Fiorello, si dice emozionata e parla di tante cose quando invece dovrebbe esibirsi. Impossibile non amarla. Ad accompagnarla arriva pure Francesco Gabbani che suona il piano.

La gara dei big riprende con Willie Peyote che si esibisce con ‘Mai dire mai (la locura)’. Succede poi quello che nessuno si sarebbe mai aspettato: il monologo di Ibrahimovic. Il calciatore vuole dare un messaggio chiaro ovvero quello che tutti possiamo essere Zlatan tra vittorie ed errori, con concentrazione e voglia di fare. Non manca un ringraziamento speciale all’Italia che oramai è diventata il secondo paese di Ibra. Poi un violinista vorrebbe conoscerlo e ammette che lo sportivo è il suo idolo.

Sanremo 2021, serata finale: i Maneskin vincono superando Francesca Michielin e Fedez ed Ermal Meta!

Prima di riprendere la gara, arriva all’Ariston Tecla Insolia, la protagonista del film ispirato a Nada, ‘La bambina che non voleva cantare’ che spiega il progetto e la sua felicità nell’aver potuto sia cantare che recitare. Si torna finalmente ai big. Sale sul palco Orietta Berti che canta ‘Quando ti sei innamorato’, segue Arisa con la sua ‘Potevi fare di più’. Entrambe impeccabili.

A Sanremo 2021 c’è spazio, per fortuna, anche per Giovanna Botteri la nota giornalista inviata in Cina proprio mentre nel paese era stato appena travolto dalla pandemia, ha fatto un bellissimo monologo raccontando di quei tragici momenti. Giovanna ha poi voluto dare speranza e ottimismo, lei è convinta che prima o poi ce la faremo a sconfiggere questa ‘guerra’.

Si riparte con Bugo ed ‘E invece sì’. Poi la gara viene nuovamente interrotta perché viene consegnato un premio a Fiorello. Per lui c’è infatti il premio città di Sanremo perché è riuscito ad illuminare il Festival. Il mattatore ha deciso di dedicare il premio a tutti i tecnici.

Arrivano i Maneskin e il palco lo accendono eccome con ‘Zitti e buoni’. Interessante il gesto di Damiano che ha consegnato i fiori ricevuti al direttore d’orchestra. Non manca l’ultimo imperdibile quadro di Achille Lauro che canta ‘C’est la vie’. Nell’esibizione si sentono i commenti critici che hanno fatto alcuni personaggi pubblici dello spettacolo e della politica all’artista. Lui vuole mandare quindi un messaggio decisamente forte e anche questa volta non manca il sangue.

Si prosegue con Madame e ‘Voce’ che questa sera sembra vestita da sposa, ricoperta da un velo. All’Ariston arrivano Federica Pellegrini e Alberto Tomba. Dopo di loro è il turno de La rappresentante di lista che, un po’ stile Madame, l’abito da sposa viene in mente soprattutto per la gonna. Ancora ospiti a Sanremo, come se la serata fosse breve: Umberto Tozzi si esibisce al piano.

Dopo un momento del trio Amadeus-Fiorello-Ibra, si continua con Annalisa, i Coma Cose, Lo stato sociale, Max Gazzé, Fasma e Aiello. Nell’attesa di scoprire il vincitore arriva sul palco Gaudiano dalle nuove proposte. I tre big finalisti sono: Ermal Meta, Francesca Michielin e Fedez e i Maneskin. Uno di loro vincerà.

Nell’attesa di scoprire l’esito del televoto non mancano altri ospiti. Sul palco si alternano Michele Zarrillo, Riccardo Fogli e Paolo Vallesi. Era l’esigenza delle 2 di notte inoltrate. Poi arriva Durdust, ospite che invece desta sempre molta curiosità.

Ma veniamo finalmente alle premiazioni. Willie Peyote è il vincitore del premio della critica. Colapesce e Dimartino vincono il premio assegnato dalla sala stampa. Madame invece viene premiata per il miglior testo ed Ermal Meta per la miglior composizione. Ermal Meta è il terzo classificato. Tra Francesca Michielin e Fedez e i Maneskin vincono i Maneskin. La band rock alza il leoncino d’oro e ripropone ‘Zitti e buoni’, in versione ancora più scatenata.

Che cosa ne pensate della vittoria dei Maneskin a Sanremo 2021? Chi meritava di vincere secondo voi?A voi i commenti.

Commenta con Facebook

Check Also

Le Iene, Scherzo a Tommaso Zorzi

Le Iene, Scherzo a Tommaso Zorzi: la Richiesta di Sonia Lorenzini!

Le Iene, scherzo a Tommaso Zorzi: i suoi oggetti del piacere sono stati provati anche …