Sanremo 2021, Terza Puntata: La Gaffe Di Amadeus Con Giuliano Sangiorgi!

Sanremo 2021, 3^ serata: big in gara con le cover e alcuni duetti sono stati davvero iconici. Non sono mancati gli ospiti speciali, il quadro di Achille Lauro e tanti altri momenti da ricordare. Ecco tutto quello che è successo e la classifica generale di questo terzo appuntamento con il Festival. In vetta c’è Ermal Meta.

Sanremo 2021, 3^ serata: Francesca Michielin e Fedez rompono gli schemi e si scambiano i fiori!

La terza serata di Sanremo 2021 inizia con un omaggio dei Negramaro a Lucio Dalla con il brano, “4 marzo 1943. Terminata la bellissima canzone, Amadeus invita la band a lasciare il palco. E’ sceso un brivido di freddo, perchè il conduttore aveva dimenticato che i Negramaro, avrebbero dovuto cantare non una canzone, ma ben due. Dopo le resistenze di Sangiorgi, Amadeus si accorge di aver fatto una gaffe clamorosissima e così prontamente Fiorello, interviene rompendo l’imbarazzo e chiedendo al cantante di perdonare il suo collega.

Lo show dunque prosegue con un un monologo del frontman Giuliano Sangiorgi e infine l’esecuzione di ‘Meraviglioso’.

Amadeus passa subito ai big perché la serata cover è lunghissima. Si parte da Noemi che canta ‘Prima di andare via’ con Neffa. ‘Penso positivo’ per Fulminacci insieme a Valerio Lundini e Roy Paci.

Dalle scale scende una bellissima Vittoria Ceretti, top model che sarà la co-conduttrice della serata. Il giorno dopo sarà già in Francia per lavorare alle nuove sfilate. Il suo debutto è con Francesco Renga che canta insieme all’ultima vincitrice di X Factor, Casadilego.

È il momento di Fiorello che ovviamente non poteva non commentare la scelta di Nicola Zingaretti. Il mattatore continua sulla politica prima di far approdare sul palco Fasma e Nesli per l’esecuzione di ‘La fine’. Per Fasma ci sono evidenti problemi tecnici, il microfono non funziona e Amadeus interviene per bloccare tutto. Il conduttore manda la pubblicità per mediare al disagio e finalmente poi i due si possono esibire.

Bugo ha chiamato i Pinguini Tattici Nucleari per cantare ‘Un’avventura’, bella mossa. Medley e mashup per Francesca Michielin e Fedez. Lei parte al piano, poi lo raggiunge all’asta. Decisamente forti, lui saltella e piace. Iconico il momento in cui Amadeus ha consegnato i fuori a Francesca e lei ha voluto darli a Fedez per fare una serata a ciascuno. Perché i fuori vengono dati solo alle donne, da qui cambierà qualcosa?

Si va avanti con Irama e il suo video registrato in prova che comunque fa effetto. Poi i Maneskin con Manuel Agnelli che fanno sentire il rock sul palco dell’Ariston. Random canta invece ‘Ragazzo fortunato’ insieme ai suoi amici The Kolors, e fortuna che c’era Stash a mantenere in moto tutto. Willy Peyote e Samuele Bersani incantano invece nel duetto di ‘Giudizi universali’.

Stop alla gara per un attimo. C’è un momento molto interessante. Arriva sul palco Antonella Ferrari, attrice con sclerosi multipla. La donna fa un monologo spiegando che lei non è la sclerosi multipla, lei è semplicemente Antonella. Il sogno adesso è quello che i teatri possano riaprire e gli attori, come tutti i lavoratori dello spettacolo in fondo, possano tornare a lavorare.

Riprende la gara delle cover dei big e arriva sul palco Orietta Berti che canta ‘Io che amo solo te’ insieme al gruppo tutto femminile Le Deva. Lei impeccabile ma non è una novità.

Sanremo 2021, 3^ serata: la classifica dei big top 10 dopo le prime tre puntate!

Zlatan Ibrahimovic arriva a Sanremo. Il calciatore era previsto per tutta la serata ma era rimasto bloccato in autostrada perché c’era un incidente. Ibra vedendo la situazione ha deciso di scendere dal van diretto all’Ariston e di chiedere passaggio ad un motociclista (milanista) per poter fare prima. Lo sportivo ha persino filmato il viaggio in moto.

Prosegue la gara e arriva sul palco Gio Evan che porta i cantanti di The Voice Senior. Ghemon invece duetta con i Neri per caso. Poi ritorna Zlatan Ibrahimovic in occasione dell’ospitata di Sinisa Mihajlovic. L’allenatore avrebbe voluto averlo nel Bologna. Sinisa, Zlatan, Amadeus e Fiorello chiudono questo blocco cantando tutti insieme ‘Io vagabondo’.

È ancora gara con La rappresentante di lista che ha chiamato una vaporosa Donatella Rettore per la performance di ‘Splendido splendente’. Arisa e Michele Bravi incantano nell’esecuzione di ‘Quando’ di Pino Daniele e tutti siamo qui a chiederci come mai Michele non sia tra i big in gara quest’anno visto il suo album interessantissimo.

Sul palco dell’Ariston arriva Donato Grande che parla di disabilità, di discriminazioni ma soprattutto di sensibilità. Donato può fare qualche palleggio con Ibra con la sua carrozzina, la usa proprio come fossero piedi, gambe. Bello anche il momento in cui Zlatan ha consegnato a Donato la sua maglietta del Milan autografata.

È uno dei momenti più attesi della serata: il terzo quadro di Achille Lauro. Questa volta ad accompagnarlo ci sono Emma Marrone e Monica Guerritore. Lauro è vestito da dio greco e il suo intento è quello di rappresentare il pop e combattere giudizi e pregiudizi. Come sempre se ne parlerà molto.

Si ritorna alla gara e si va avanti con Madame. Poi Lo stato sociale con i lavoratori dello spettacolo e Sergio Rubini. Immancabile qui un messaggio per che riguarda proprio i lavoratori del mondo dello spettacolo rimasti fermi in questo lunghissimo anno. Si riprende con Gaia che canta ‘Mi sono innamorato di te’ insieme a Lous and the Yakuza. Le cover vanno come treni: ‘Pover patria’ per Colapesce e Dimartino, ‘Il mio canto libero’ per i Coma Cose, ‘Insieme a te non ci sto più’ per Malika Ayane e ‘Del mondo’ per Max Gazzè.

Sono rimaste soltanto due esibizioni. Sul palco arriva Ermal Meta e canta ‘Caruso’ con Napoli Mandolin Orchestra. Infine Aiello con ‘Gianna’ insieme a Vegas Jones.

Scopriamo la classifica delle cover: Ermal Meta è il primo. Poi seguono: Orietta Berti, gli Extraliscio con Davide Toffolo, Willie Peyote, Arisa, i Maneskin, Annalisa, Max Gazzè, La Rappresentante di Lista, Ghemon, Lo Stato Sociale, Gaia, Irama, Colapesce eDimartino, Fulminacci, Malika, Noemi, Madame, Renga, Fasma, Francesca Michielin e Fedez, Aiello, Bugo, Gio Evan, Random, i Coma Cose.

La top ten generale dopo le prime tre serata: Ermal Meta, Annalisa, Willie Peyote, Arisa, Irama, Lo Stato Sociale, Malika Ayane, gli Extraliscio e Davide Toffolo e Orietta Berti.

Che cosa ne pensate della gaffe di Amadeus nei confronti di Giuliano Sangiorgi? Secondo voi è umano sbagliare, oppure visti gli alti compensi percepiti, dovrebbero conoscere la scaletta a memoria? A voi i commenti.

Commenta con Facebook

Check Also

Stop ai Programmi di Maria De Filippi

Stop ai Programmi di Maria De Filippi. Ecco Perchè!

I programmi di Maria De Filippi, ossia Uomini e Donne ed Amici, saranno sospesi. Ecco perché e che cosa c'entra la vicenda della Fascino e di Pietro Delle Piane.