Home / Uomini e Donne News / Alessia Cammarota ed il piccolo Nicolò
alessia cammarrota figlio

Alessia Cammarota ed il piccolo Nicolò

Aldo ed Alessia, dopo essersi conosciuti a Uomini e Donne, si sono sposati ed hanno avuto un bambino. Alessia su Facebook posta una foto con il suo bimbo.

Il 12 marzo dello scorso anno negli studi di Uomini e Donne, Aldo Palmieri ha scelto la bella Alessia Cammarota. Aldo in quel periodo è stato combattuto fino alla fine perchè in studio era giunta una segnalazione riguardante Alessia. Qualcuno telefonicamente aveva insinuato che la Cammarota avesse già un fidanzato al di fuori della trasmissione.

Il tronista è stato colto da diffidenza nei confronti della sua corteggiatrice, ma la smentita di Alessia sulle calunnie ricevute ha fatto capitolare Aldo Palmieri.

Il 19 dicembre 2014 la coppia si unisce in matrimonio al Castello Camemi a Catania. Durante il festeggiamento con amici e parenti gli sposini hanno annunciato un altro lieto evento: la nascita di un bambino.

Non c’è che dire, la coppia ha bruciato le tappe senza pensare che Alessia ha solo 22 anni ed Aldo ha compiuto 24 anni proprio il giorno del suo matrimonio.

Appena subito dopo la nascita del piccolo Nicolò i piccioncini hanno inaugurato la propria attività. Aldo ed Alessia hanno aperto un lounge e wine bar chiamato “Keep Up” a Catania.

Aldo lavora personalmente nel bar visto che ha effettuato un corso come barman prima dell’apertura del locale. Anche Alessia dà una mano al marito, quando può. Intanto la “neo” mamma pubblica una foto su Facebook mentre cerca di fare addormentare il piccolo Nicolò.

Un immagine tenera che ha scatenato l’emozione da parte dei fans che hanno commentato lo scatto con tanta dolcezza.

uomini e donne alessia

Commenta con Facebook

Guarda Anche

nicolò brigante

Nicolò Brigante è il nuovo tronista di Uomini e Donne!

Nicolò Brigante sarà il nuovo tronista che sostituirà Mattia Marciano. Scopriamo qualcosa di più sul bellissimo ragazzo che siederà sulla tanto ambita poltrona rossa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *