Terra Amara, Anticipazioni Puntate dal 29 Gennaio al 2 Febbraio 2024: La Scomparsa Di Demir!

Terra Amara, anticipazioni puntate dal 29 gennaio al 2 febbraio 2024: degli uomini armati assaltano la villa, feriscono Uzum e portano via Demir. L’uomo risulta scomparso ed è stato rapito dai malviventi, facendo finire nel panico Zuleyha!

Terra Amara prosegue e, nel corso della settimana dal 29 gennaio al 2 febbraio 2024, ci saranno moltissimi colpi di scena. Infatti il finale della terza stagione della soap sarà pieno di tensione e la cosa riguarderà anche il personaggio di Demir. Ma prima di vedere che cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

Terra Amara: dove eravamo rimasti?

Fikret vuole la custodia del figlio di Mujgan dopo che lei ha perso la vita in un incidente aereo. Proprio nel mezzo della battaglia legale, Kerem Ali inizia a stare male e viene ricoverato con febbre alta e convulsioni. Si scopre che il bambino ha la meningite e potrebbe perdere la vita come è successo a tanti altri bambini a Cukurova. Fikret e Fekeli sono disperati, mentre lo zio di Kerem Ali cede la custodia del bimbo in cambio di denaro. Sevda si schiera contro Demir ed inizia a ricattare lui e Zuleyha dicendo che rivelerà a tutti dell’omicidio del bandito che era entrato in casa. Demir cede al ricatto lasciando Sevda e Umit libere di scappare insieme, a patto però che la dottoressa non chieda mai nulla in merito al bambino che aspetta da lui e non torni mai più a disturbare.

Terra Amara, anticipazioni puntate dal 29 gennaio al 2 febbraio 2024: Demir sequestrato sparisce nel nulla!

  • Lunedì 29 gennaio 2024: La fuga di Umit e Sevda non va per il verso giusto. Umit scende dall’auto puntando una pistola contro Demir dicendo che non può lasciare che lui non paghi per il male che le ha fatto. Sevda si mette davanti alla figlia per non permetterle di compiere un omicidio, dicendo che ormai possono vivere all’estero la loro vita come madre e figlia. Umit spara, assassinando Sevda al posto di Demir. Umit torna indietro a Cukurova mentre Demir seppellisce il corpo di Sevda, occultandolo senza dire niente nemmeno a Zuleyha. Saniye crede che Cumali abbia atteggiamenti equivoci con Uzum e lo allontana dalla bambina, ma Uzum dice a Saniye che non deve farlo perché lui è il suo papà. Saniye e Gaffur vanno nel panico nel timore che l’uomo, essendo il padre biologico della bambina, possa esercitare i suoi diritti ora che è tornato, portando via Uzum da quella che ormai considera essere la sua famiglia. Umit dice a Demir che lui dovrà ospitarla in quanto padre del bambino, per farle trascorrere una gravidanza serena, altrimenti lei lo denuncerà per aver occultato il corpo di Sevda.
  • Martedì 30 gennaio 2024: Demir è costretto a cedere al ricatto di Umit, ma Zuleyha minaccia di andare via dalla villa se la dottoressa inizierà a vivere sotto il loro stesso tetto. Yaman così svela il ricatto di Umit, dicendo quindi a Zuleyha la verità su ciò che è successo a Sevda. Quindi anche Zuleyha non può fare altro che accettare la presenza di Umit. Saniye, Gaffur e Cumali hanno un confronto molto importante, durante il quale Cumali dichiara di non aver mai abbandonato la bambina, ma di non averla potuta seguire nella crescita perché è stato in carcere a causa di una rissa. L’uomo chiede a Saniye e Gaffur di non allontanarlo di nuovo dalla piccola, in quanto lui non ha intenzione di portarlo via dalla famiglia che ormai tutti loro hanno costruito, ma vuole soltanto avere un rapporto con Uzum. Intanto Betul, la figlia di Sermin, si propone di ospitare Umit nella loro casa, cosicché la dottoressa non debba stare proprio tutto il giorno a stretto contatto con loro. Inoltre così potranno tutti controllarla meglio. Demir rimane colpito dal gesto di generosità della ragazza e decide di darle un posto nella sua holding.
  • Mercoledì 31 gennaio 2024: Leyla sparisce dalla villa per qualche ora facendo scatenare il panico. Poco tempo dopo la bambina viene lasciata fuori, nei pressi del cancello della villa, con un biglietto di minacce rivolto proprio a Demir. Fikret riflette e giunge alla conclusione che il responsabile potrebbe essere Hakan, il fratello di Ercan, l’uomo che Ali Rahmet Fekeli ha investito per errore. Al funerale di Ercan infatti si vociferava che Hakan volesse vendicarsi di Demir. Quest’ultimo riferisce a Fikret che Hakan era un vecchio compagno all’università e che insieme avevano fondato un’azienda che poi lui aveva deciso di lasciare per andare a lavorare in quella di famiglia. Sembra proprio che quindi Demir debba guardarsi le spalle ad un altro nemico. La situazione però precipita quando proprio Yaman viene arrestato con l’accusa di aver assassinato Sevda, dato che quest’ultima è stata ritrovata senza vita nel luogo dove lui l’aveva occultata. Demir rassicura Zuleyha dicendo che dimostrerà la colpevolezza di Umit, mentre Fikret cerca un modo per salvare il fratellastro dal carcere, ora che si sono riconciliati. Quindi Fikret organizza un piano di fuga, e porta con sé in carcere un uomo somigliante a Demir, vestito come lui, durante l’orario di visita.
  • Giovedì 1 febbraio 2024: Fikret sostituisce l’uomo che ha pagato con Demir, permettendo quindi al fratellastro di fuggire con lui. Fikret ha organizzato un piano, dice a Demir che deve partire e lasciare Cukurova, non deve più farsi trovare ma da lontano deve organizzare un modo per dimostrare la colpevolezza di Umit nell’omicidio. Demir rifiuta il piano perché dice che non può partire senza sua moglie e i suoi figli, così torna alla villa per dire a Zuleyha di preparare in fretta le valigie e di fuggire insieme a lui per sempre. Proprio mentre Demir sta preparando le valigie con la Altun e pianificando la fuga, degli uomini armati irrompono alla villa, sparando su tutti coloro che li intralciano. Alla villa è il panico, e solo dopo che gli uomini vanno via, tutti possono fare la conta dei danni. Uzum è rimasta gravemente ferita dagli spari dei malviventi, perché si trovava proprio nei pressi dell’ingresso quando i banditi hanno fatto irruzione. Gaffur e Saniye, disperati, portano via la bambina dalla villa, ma Zuleyha fa un’altra tragica scoperta che sconvolge tutti gli abitanti di Cukurova. Infatti Demir manca dalla villa, non c’è da nessuna parte e l’unica possibilità è che i banditi l’abbiano portato via.
  • Venerdì 2 febbraio 2024: Zuleyha cerca dappertutto Demir e vengono divulgati dei messaggi per chiunque lo avesse visto. Tutti sperano che la questione si risolva nel migliore dei modi, mentre Uzum viene operata e i medici dicono che le sue condizioni sono gravi. Intanto si scopre che Abdulkadir è il misterioso personaggio legato all’irruzione alla villa, un alleato di Hakan. Abdulkadir incontra gli uomini che hanno sequestrato Demir, e aggredisce uno di loro quando viene a sapere che nell’assalto è stata ferita anche una bambina, Uzum. Si intuisce che quindi il vero obiettivo fosse proprio Demir e che i due uomini hanno intenzione di vendicarsi di lui. Abdulkadir, intanto, non dice ad Hakan dell’assalto, ma al contrario gli riferisce che non hanno trovato Demir e che non sanno dove sia, ipotizzando quindi una fuga volontaria per evitare il carcere. Nuovi equilibri si stanno quindi formando a Cukurova.

Voi che cosa ne pensate? Vi dispiace per la scomparsa di Demir e avreste voluto un lieto fine per lui e per Zuleyha? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Anticipazioni Il Dottor Alì, Puntate Turche: Alì In Pericolo Intrappolato In Ospedale!

Anticipazioni Il Dottor Alì, puntate turche: Alì rimane intrappolato nei sotterranei dell'ospedale a causa di un blackout. Tutti si uniscono per salvarlo!