Tumore al Colon: 5 Sintomi Da Non Sottovalutare!

Tumore al Colon: Una patologia caratterizzata dalla crescita incontrollata di cellule maligne nell’ultimo tratto del sistema digestivo, spesso diagnosticata tramite sintomi specifici. Ecco i 5 sintomi da non sottovalutare!

Il tumore al colon, o carcinoma del colon-retto, è uno dei tumori più diffusi nel mondo occidentale. Riconoscerne i sintomi precocemente è fondamentale per aumentare le probabilità di guarigione e facilitare il trattamento. Di seguito, vi presentiamo 5 sintomi associati al tumore al colon che non dovrebbero essere trascurati.

Cambiamenti nell’Alvo:

Una delle segnalazioni più comuni del tumore al colon sono alterazioni nella funzione intestinale. Queste possono includere diarrea, stitichezza o cambiamenti nel calibro delle feci, come feci più sottili del solito. Sebbene questi sintomi possano essere causati da altre condizioni meno gravi, è importante consultare un medico se persistono per più di qualche settimana.

Sangue nelle Feci o nel WC:

La presenza di sangue nelle feci o sul carta igienica dopo essersi puliti può essere un segnale di allarme. Il sangue può apparire rosso vivo o presentarsi come una colorazione scura e catramosa delle feci. Anche se spesso il sangue nelle feci è causato da emorroidi o piccole lesioni anali, è essenziale escludere la presenza di un tumore.

Dolore Addominale o Crampi Persistenti:

Dolore, gonfiore, crampi o disagio addominale persistente possono essere sintomi di tumore al colon. Questi sintomi possono derivare dal tumore che ostruisce il passaggio delle feci o irrita la parete intestinale.

Perdita di Peso Inaspettata:

Una perdita di peso inspiegabile e improvvisa, accompagnata da stanchezza e debolezza, può essere un segno di diverse malattie, compreso il tumore al colon. La perdita di peso può derivare dalla malnutrizione causata dall’incapacità del corpo di assorbire adeguatamente i nutrienti a causa del tumore.

Anemia:

L’anemia, o una carenza di globuli rossi nel sangue, può essere un sintomo indiretto del tumore al colon. Sanguinamento interno a causa del tumore può portare a una carenza di ferro, risultando in stanchezza, pallore e respiro corto.

In conclusione, l’importanza degli screening regolari non può essere sottovalutata. Test come la colonscopia e il test del sangue occulto fecale possono identificare alterazioni precancerose o tumori in fase iniziale, quando il trattamento è spesso più efficace e meno invasivo. La partecipazione a programmi di screening raccomandati per la propria fascia di età e categoria di rischio è, quindi, fondamentale.

In caso di sintomi sospetti o persistenza di disturbi a livello intestinale, è indispensabile consultare tempestivamente un medico. Un atteggiamento proattivo e un dialogo aperto con il proprio medico possono facilitare una diagnosi precoce e un trattamento adeguato.

Commenta con Facebook

Check Also

Tumore Al Cervello: I 7 Sintomi Per Riconoscerlo!

Il tumore al cervello rappresenta una serie di disturbi gravi, spesso letali, che impattano sulle funzioni cerebrali e necessitano di cure mediche immediate. Scopriamo i vari sintomi!