Saman Abbas: Arrestato Lo Zio Danish!

Saman Abbas: dopo mesi di indagini, lo zio della ragazza scomparsa è stato arrestato in Francia. L’uomo sarebbe stato rintracciato grazie alla sua attività social… Ecco le ultime novità sul caso di Saman Abbas!

Dopo qualche tempo in silenzio, finalmente arriva la svolta nel caso di Saman Abbas. Lo zio Danish, da sempre sospettato di aver compiuto l’omicidio, è stato arrestato dalla polizia francese mentre si trovava a Parigi. Ecco tutti i dettagli dell’accaduto.

Saman Abbas: l’arresto dello zio Danish a Parigi!

È arrivata da poco la notizia dell’arresto dello zio Danish a Parigi. Si tratta, appunto, dello zio di Saman Abbas ed è da sempre stato tra i principali sospettati dell’omicidio assieme ai genitori della ragazza pakistana e ad altri due parenti. Anche lui era fuggito subito dopo la scomparsa di Saman e si credeva fermamente che potesse trovarsi in Europa, a differenza dei genitori, che sembrano essere partiti per il Pakistan. In effetti, Danish Hasnain è stato arrestato a Parigi ed ora l’accusa su cui si indagherà è proprio quella di omicidio. Il tutto è avvenuto in esecuzione di un mandato di arresto europeo, che ha visto collaborare anche i carabinieri del nucleo investigativo di Reggio Emilia. Al momento resta da chiarire come sia stato rintracciato Danish Hasnain. Secondo quanto è trapelato, però, negli ultimi giorni erano già in atto vari pedinamenti che poi hanno portato all’arresto. L’operazione, quindi, stava già per concludersi. In base a quanto si è intuito nella conferenza stampa che si è tenuta nel pomeriggio al comando provinciale, ad aiutare a rintracciare lo zio di Saman sarebbe stata la sua fitta attività sui social. Infatti, Danish continuava ad utilizzare i suoi numerosi profili fake. Nel mandato di arresto europeo erano indicati anche l’IP ed i dispositivi utilizzati. Sembra quindi probabile che le informazioni siano state messe insieme, fino a raggiungere l’indirizzo di uno dei presunti assassini della Abbas. Al momento non si hanno ancora notizie di sue eventuali dichiarazioni o di quando e se parlerà per raccontare la sua versione dei fatti in merito all’omicidio della nipote.

Saman Abbas: il ruolo di Danish Hasnain nell’omicidio!

Secondo ulteriori indiscrezioni, Danish sarebbe stato riconosciuto e quindi in un certo senso tradito da un neo vistoso sul volto ed anche dalle sue sopracciglia quasi unite. La conferma definitiva è arrivata solo successivamente quando sono state comparate le impronte digitali. La polizia francese, d’intesa con i carabinieri di Reggio Emilia, ha fatto irruzione in mattinata in un appartamento a Parigi e ha trovato l’uomo assieme ad altri connazionali, comunque del tutto estranei alla vicenda. Non si esclude che anche altri parenti, come per esempio il cugino, possano trovarsi a Parigi o in altre città francesi. La procuratrice Isabella Chiesi ha confermato che si tratta di una svolta davvero clamorosa. Rintracciare lo zio Danish era importante dato che si ritiene abbia avuto un ruolo molto rilevante nell’attuazione del piano che ha portato all’omicidio. Sarebbero stati i genitori di Saman ad ordinargli di assassinare la ragazza, che rifiutava il matrimonio combinato. Attraverso alcuni messaggi che sono stati intercettati e che l’uomo avrebbe scritto ad una donna, Hasnain spiegava di aver fatto un lavoro molto buono e la rassicurava sottolineando che non ci fosse nulla di preoccuparsi. In maniera molto sospetta, poi, i due si invitavano reciprocamente a cancellare la chat, mentre Danish spiegava che avrebbe dichiarato che Saman si trovava in Pakistan. Il ruolo dell’uomo sarebbe stato quello dell’esecutore materiale. Saman aveva già manifestato più volte il timore che la sua famiglia stesse organizzando qualcosa di terribile contro di lei. Difatti, aveva anche invitato il fidanzato a contattare le forze dell’ordine qualora non si fosse fatta sentire per più di 48 ore. Intanto, il legale del fidanzato della Abbas, Claudio Falleti, ha ribadito che l’arresto del vero esecutore è un grande passo avanti nelle indagini. Restano ovviamente da rintracciare i genitori e gli altri due sospettati. Voi che cosa ne pensate? Credete che questo farà arrivare alla risoluzione del caso? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Temptation Island Incendio

Ultime News, Temptation Island: il Resort Distrutto da un Incendio!

Temptation Island: il resort dove ha luogo il programma, l'Is Morus Relais, è stato colpito da un brutto incendio che ne ha devastato un'intera area. Ora si indaga per scoprire le reali cause dell'improvvisa propagazione delle fiamme...