Måneskin: Caso Chiuso! Polemica Sterile Dei Francesi!

I Maneskin sono stati i vincitori dell’Eurovision Song Contest 2021. Qualcuno però ha innalzato, probabilmente per gelosia, delle false accuse sul cantante Damiano David. Il frontman del gruppo si è reso protagonista di un’azione che ha zittito tutti!

Caso Maneskin: accusa di droga per Damiano David

Sono trascorse solo poche ore da quando i Maneskin sono stati proclamati vincitori dell’Eurovision Song Contest 2021 eppure già sono iniziate le polemiche. A destare scompiglio un video che è stato utilizzato da alcuni giornalisti francesi come pretesto per chiedere la rivalutazione della classifica musicale. Ricorderete che il gruppo italiano si è piazzato al primo posto con 524 punti. Al secondo posto la collerica Francia con 499 punti. Ma come mai tutto questo scalpore? Procediamo con ordine.

Dopo la vittoria dei Maneskin alcuni giornalisti della testata francese Paris Match hanno letteralmente dichiarato guerra all’Italia. In possesso di un video che mostrava i ragazzi della band vincitrice festeggiare la vittoria, i giornalisti francesi hanno volutamente manipolato il contenuto del video, facendo illazioni gravi ma soprattutto diffamatorie.

Caso Maneskin: il video della discordia

Nel video in questione si può vedere il leader dei Maneskin, Damiano David abbassare la testa su un tavolino dietro il quale era seduto e fare un gesto simile a quello che di solito si fa per aspirare cocaina dal naso. I giornalisti francesi accusano il gruppo italiano di aver portato sostanze stupefacenti in gara, trasgredendo così non solo il regolamento del contest ma anche la legge. Scoppia un vero e proprio putiferio mediatico.

Una giornalista francese, Mariana Grépinet, ha firmato un articolo che in poche ore ha cominciato a fare il giro dell’Europa. La giornalista è stata la prima a twittare un messaggio diffamatorio verso i Maneskin accusando la band di aver fatto uso di cocaina. La donna conclude il suo post dicendo che l’organizzazione dell’Eurovision avrebbe dovuto prendere provvedimenti seri e decidere sul da farsi. Se l’accusa infatti fosse stata confermata, chiaramente la band italiana avrebbe rischiato l’espulsione e la Francia sarebbe risultata legittimamente vincitrice dell’Eurovision.

Caso Maneskin: le dichiarazione della band

Dopo lo scandalo nato a causa del video diffuso dalla testata francese, i Maneskin hanno tenuto una immediata conferenza stampa per dare tutte le spiegazioni del caso. A raccontare la verità è stato il leader del gruppo, Damiano David. Il ragazzo ha affermato che durante i festeggiamenti, preso dall’euforia, il chitarrista del gruppo ha rotto un bicchiere di vetro. Il cantante avrebbe allora abbassato la testa per accertarsi di cosa stesse succedendo.

La sua versione è stata confermata dagli addetti ai lavori della Green Room dove i Maneskin stavano celebrando i festeggiamenti. L’impresa di pulizia ha infatti confermato che nel pulire la stanza, sono stati ritrovati tanti piccoli pezzetti di vetro, a testimonianza che quanto raccontato dalla band corrispondesse al vero. Ma non è finita qui. Il frontman dei Maneskin ha proposto di sottoporsi volontariamente al test antidroga.

Caso Maneskin: esito del test antidroga

In un comunicato ufficiale, l’Ebu ha reso noto che, come richiesto dalla delegazione italiana, ha condotto un esame approfondito dei fatti, controllando anche tutti i filmati disponibili. Il cantante del gruppo Maneskin ,Damiano David, si è sottoposto volontariamente al test anti-droga, che ha dato esito negativo. Si conclude così questa rumorosa vicenda scatenata dai cugini d’oltralpe che hanno cercato di infangare il buon nome dell’Italia e soprattutto una band nascente che ha meritato la vittoria rispettando tutte le regole.

A seguito della diffusione del video, molti francesi avevano reclamato a gran voce la squalifica dei Maneskin. Ma Delphine Ernotte, a capo del servizio pubblico France Télévisions, ha annunciato che non avrebbe presentato reclamo. La donna aveva infatti affermato che qualunque fosse stato il risultato del test antidroga, la Francia non avrebbe proposto alcun ricorso. Il voto è stato estremamente chiaro in favore dell’Italia. La vittoria non è stata rubata ed è questo ciò che conta.

A schierarsi a favore dei Maneskin l’Italia intera e anche tutti i personaggi del piccolo e grande schermo. Persino Selvaggia Lucarelli, la verace giornalista di Libero, si è espressa sul caso Maneskin. La Lucarelli, dopo aver comunicato l’esito negativo del test cui Damiano David si è sottoposto, ha aggiunto ironicamente che invece ai giornalisti francesi è stato ritirato il patentino. La ragione? Tasso alcolemico superiore al limite consentito!

Voi avete seguito la vicenda? Cosa ne pensate dell’accaduto? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Le Iene, Scherzo a Rosalinda Cannavò

Le Iene, Scherzo a Rosalinda Cannavò: La Gelosia per Andrea Zenga!

Le iene, scherzo a Rosalinda Cannavò: con la complicità del fidanzato Andrea Zenga, Le Iene hanno organizzato un cattivissimo scherzo all’attrice che dimostrato tutta la sua gelosia. Ecco che cosa è successo in questo nuovo scherzo e come ha reagito Rosalinda Cannavò. Spoiler: voleva uccidere Andrea.