Le Iene, Scherzo ad Aiello: Il Cantante Rischia Dieci Anni di Carcere!

Le Iene, scherzo ad Aiello: la più grande paura del cantante è quella di essere arrestato senza un valido motivo. Ovviamente Le Iene ne hanno approfittato e il povero Antonio Aiello è andato nel panico più totale dopo essere stato accusato dai carabinieri di traffico di sostanze illegali. Ecco quello che è successo e come ha reagito Aiello a questo nuovo cattivissimo scherzo.

Le Iene, scherzo ad Aiello: il cantante rischia dieci anni di carcere per traffico internazionale di stupefacenti!

Con la complicità dello stylist e della manager di Aiello, Le Iene hanno scoperto che la più grande paura del cantante calabrese è quella di essere arrestato per un crimine non commesso. Tutto inizia quando Aiello e il suo stylist Matteo vanno ad incontrare un imprenditore che vorrebbe far sponsorizzare all’artista le sue scarpe.

Aiello è molto contento visto che si tratta di un prodotto ecosostenibile. Proprio per questo una settimana dopo, Antonio si reca con la sua manager Elisa e lo stylist presso lo showroom dell’imprenditore. Aiello vuole provare le scarpe e così l’imprenditore va a procurare il numero al cantante. L’artista indossa le scarpe ma improvvisamente arrivano i carabinieri.

Le forze dell’ordine chiedono i documenti e i cellulari sul tavolo. La faccia di Aiello è completamente cambiata e sembra subito preoccupato. I carabinieri portano via l’imprenditore ed Elisa. Il cantante vuole sapere a tutti i costi che cosa sta succedendo e sembra essere davvero parecchio spaventato tanto da mettersi una mano sul petto. Successivamente anche lo stylist viene prelevato e Aiello rimane completamente da solo.

I carabinieri lo interrogano e lui spiega la questione della sponsorizzazione delle scarpe ma ammette di non conoscere l’imprenditore. Così viene spiegato ad Aiello che l’uomo in questione è della ‘ndrangheta. Il signore è noto per i suoi crimini ed è sotto indagine da molti mesi per traffico di stupefacenti a livello internazionale. Aiello è stato quindi colto sul fatto ma lui non riesce a capire qualche reato ha commesso.

Il carabiniere dice ad Antonio Aiello che è in concorso per spaccio internazionale. Il cantante si alza dalla sedia e non può credere alle sue orecchie. Pare che da un momento all’alto possa venirgli un colpo dal panico. Aiello chiede dell’acqua perché è evidente che potrebbe avere un mancamento.

Talmente tanta è la paura e lo shock che Aiello non riconosce nemmeno i vip fotografati, photoshoppati da Le Iene, durante le conversazioni insieme al signore della ‘ndrangheta. Il povero ragazzo prova a dare le sue ragioni ma il carabiniere suggerisce di dire invece tutto ciò che sa.

Aiello è solo ma improvvisamente dalla porta sul retro arriva un ragazzo pieno di tatuaggi. Dalla porta principale entrano le forze dell’ordine e subito cercano di recuperare questo ragazzo. Riescono a prenderlo e decidono di ammanettarlo ad una macchina da cucire che è posizionata proprio nella stanza dove si trova il cantante.

L’ammanettato inizia a ripetere una frase continuamente: “Minimo dieci anni”. Aiello chiede spiegazioni e il ragazzo spiega che dovranno affrontare minimo dieci anni di carcere, pure Aiello.

Le Iene, scherzo ad Aiello: ammanettato per essere colto in flagrante per traffico di hashish!

Le forze dell’ordine fanno spostare Aiello in una stanza diversa. Il cantante crede di essere da solo ma da una porta esce un altro trafficante. L’uomo chiede al cantante se gli sbirri se ne sono andati ma Aiello dice di no. Così il trafficante torna in bagno a nascondersi perché ha mangiato due pezzi di fumo e ha pure mal di pancia.

I carabinieri tornano nella stanza e chiedono ad Aiello se c’è qualcuno. L’artista indica il bagno e fa prendere quindi il trafficante che lo accusa di essere infame.

Aiello ritorna nella vecchia stanza dove c’è in narcos tatuato che ricomincia a ripetere che saranno dieci anni di carcere garantiti. Tornano nuovamente le forze dell’ordine e portano via il ragazzo. Ad Aiello viene comunicato che è stata recuperata la droga. Dove era nascosta? Proprio nelle scarpe che il cantante doveva sponsorizzare.

Per il cantante è arrivato l’avvocato, chiaramente un attore de Le Iene. Aiello ancora non riesce a capire quale reato a commesso. Il carabiniere spiega che stava indossando dell’hashish addosso. La posizione si aggrava sempre di più quando Elisa torna nella stanza. La manager, infatti, rivela che la notizia dell’arresto per droga sta facendo il giro dei giornali e del web.

Aiello è sempre più nel panico. L’avvocato dice che rischia seriamente dieci anni di carcere. Interviene l’Interpol e il cantante viene ammanettato su una sedia. A questo punto Antonio viene lasciato nuovamente da solo o meglio con il narcos tatuato e il trafficante che aveva ingoiato il fumo.

Il povero Aiello è ormai in preda alla disperazione. Per fortuna però arriva un carabiniere a comunicare per questa volta per fortuna tutto è andato bene. Presto potranno smanettarlo ma Aiello è ancora sotto shock e vuole denunciare tutto ciò che è accaduto.

Improvvisamente arrivano Le Iene che lo vogliono intervistare per quanto successo ma alla fine Aiello capisce che era tutto un loro scherzo.

Che cosa ne pensate di questo cattivissimo scherzo de Le Iene ad Aiello? A voi i commenti.

Commenta con Facebook

Check Also

Le Iene: Roberta Rei Va In Brasile Per Dayane Mello!

Le Iene: Roberta Rei Va In Brasile per Dayane Mello!

Le Iene: il programma si occupa del caso di Dayane Mello, vittima di molestie in un reality brasiliano e ancora inconsapevole dell'accaduto. Ecco cosa è emerso...