La Caserma, Seconda Puntata: Ecco Chi è Stato Eliminato!

La Caserma, 2^ puntata: nella caserma arrivano le nuove reclute e scoppiano le prime tensione e le prime gelosie con le vecchie. Tutti si devono adeguare alle regole ma intanto iniziano a sbocciare gli amori e non mancano i baci. Ecco tutto quello che è successo in questo nuovo appuntamento con il docu reality di Rai 2.

La Caserma, 2^ puntata: arrivano le nuove reclute, iniziano le gelosie e scatta il primo bacio!

Dopo quello che è successo la notte scorsa e che abbiamo visto durante la prima puntata, l’istruttore capo non ha intenzione che il silenzio non venga rispettato. Omar Hussain viene convocato in ufficio perché giudicato il più responsabile, lui sarà il primo piantone. La recluta deve fare il nome di altri compagni che ritiene adatti per il ruolo e sceglie: Luca Ferrettini, Badinelli, Alice Paniccia ed Elena Santoro. I ragazzi dovranno effettuare un turno di due ore e poi darsi il cambio. A loro disposizione c’è un registro per annotare orari e ciò che è accaduto.

Non tutte le reclute la prendono benissimo perché questo vuol dire dormire meno e magari non prendere più sonno una volta finito il turno. Hussain propone allora di aggiungere un piantone in più per ridurre gli orari ma l’istruttore rifiuta. I ragazzi iniziano i turni.

Il giorno dopo, le reclute sono in giardino ad allenarsi con la marcia, poi dritti in palestra. Ad un certo punto si rendono conto che ci sono altri ragazzi. Sono le nuove reclute che proprio come loro devono superare la visita, compilare i test, abbandonare cellulari e gioielli e tagliare i capelli. Qualche nuova recluta ride e i vecchi ragazzi non la prendono per niente bene.

Durante il pranzo arrivano le nuove reclute e George Ciupilan le deve servire. Iniziano le prime tensioni dovute proprio a quelle risate. I nuovi ragazzi cercano di scusarsi e alla fine si siedono tutti allo stesso tavolo anche se, pure mentre mangiano, non mancano le agitazioni, soprattutto quelle di La Presa.

I nuovi arrivati fanno ingresso nelle camerate e i ragazzi che sono in caserma già da giorni devono spiegare tutte le regole, come si devono vestire, come si prepara il cubo per il letto e così via. William non è per niente tranquillo e inizia a nutrire gelosia nei confronti di Elena che sta aiutando i ragazzi nuovi così come è stato richiesto.

Per le nuove reclute è il momento del salto agli ostacoli. I vecchi sperano che non superino il loro tempo migliore, 1.04 di Ciupilan che illustra la prova. Cassardo si offre per primo ma ad andare meglio sono Peroni e Frattino. Il tempo migliore è di 1.05 e le vecchie reclute possono stare tranquille.

Al rientro nelle camerate William ed Elena si prendono del tempo per loro, per chiarirsi. Anche durante il percorso ad ostacoli La Presa si è dimostrato un po’ geloso nei confronti di Santoro. Alla fine tra i due scoppia il bacio. Sono ufficialmente la prima coppia de La Caserma.

La Caserma, 2^ puntata: la divisione in tre squadre, la crisi di Martina e un nuovo bacio!

Il giorno dopo per le nuove reclute è il momento di regole, esercizi e marcia. Brioschi ha difficoltà ma con costanza e determinazione riesce a recuperare. Poi è il momento della prima lezione di teoria dove partecipano tutti. L’argomento è il camouflage e i ragazzi dovranno mettere in pratica ciò che hanno ascoltato con il materiale a loro disposizione. Si dovranno nascondere in mezzo agli alberi e i loro compagni dovranno riconoscerli.

L’istruttore capo ha deciso di dividere le reclute in tre squadre. Squadra rossa: William LaPresa, Paniccia, Rosa, Ferettini, Mauri, Cassardo e Hussain. Squadra blu: Nicholas Lapresa, Fratino, Cimadoro, Akano, Badinelli, Rizzolo e Albertoni. Squadra gialla: Ciupilan, Santoro, Gennarelli, Peroni, Mattina, Corsaro e Brioschi.

Albertoni nel frattempo va di nuovo in crisi e scoppia. Martina vorrebbe lasciare la caserma ma le reclute cercano di incoraggiarla ancora una volta.

Durante la serata i ragazzi possono per un attimo dimenticarsi delle regole e divertirsi un po’. Ciupilan sembra provarci con Mauri. Scoppia il bacio anche tra George e Linda. Arrivano le undici di sera e quindi l’ora del silenzio. Molte reclute non hanno intenzione di rispettare le reclute, complici anche un po’ di birre bevute. Arrivano gli istruttori che prendono le reclute colpevoli e le fanno correre in giardino.

Le tre squadre vengono finalmente messe alla prova e il giorno dopo devono affrontare la corsa zavorrata di 4 km co uno zaino di 7 kg. Vince chi ci impiega di meno. Le reclute che non ce la fanno possono dare il loro zaino ad altri compagni. Le tensioni nella squadra blu infiammano il percorso e penalizzano la prova. Primi: squadra rossa. Secondi: squadra gialla. Ultimi: squadra blu.

La recluta Albertoni non sembra aver recuperato coraggio e voglia di impegnarsi in questa avventura e chiede quindi di essere ricevuta dall’istruttore capo Daretti. Martina non riesce a sentirsi integrata con le altre reclute e il percorso diventa sempre più duro. Nella prossima puntata scopriremo che cosa ha deciso di fare Martina Albertoni.

Che cosa ne pensate dei primi amori nati all’interno della Caserma, apriranno nuove gelosie con le nuove reclute? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

C’è Posta Per Te

C’è Posta Per Te: Maria De Filippi Sbrocca Contro Martina!

C’è posta per te: Martina, il suo fidanzato e la suocera sono arrivati da Maria De Filippi perché chiamati dal padre della giovane ragazza in dolce attesa. L’uomo le prova tutte tanto che alla fine sbotta pure la conduttrice contro Martina. Ecco la storia che ha animato la puntata e come è andata a finire nello studio di C’è posta per te.