Le Iene, Scherzo a Guido Meda: La Figlia a Rischio Condanna!

Le Iene, scherzo a Guido Meda: la figlia maggiorenne da appena tre giorni rischia una condanna penale perché è stato trovata positiva ai cannabinoiodi. Come reagirà il telecronista della Moto GP? Ecco come è andato questo cattivissimo scherzo a Guido Meda, lui si stava arrabbiando tantissimo!

Le Iene, scherzo a Guido Meda: la figlia Ludovica guida lo scooter senza patente!

Con la complicità della moglie e della figlia maggiorenne da soli tre giorni, Le Iene hanno organizzato uno scherzo a Guido Meda. Il telecronista di Moto GP torna a casa dopo un duro weekend di lavoro. La moglie vuole prendere lo scooter per cambiare un libro ma non trova il casco e le chiavi del motorino. Guido pensa che lo abbia potuto prendere la figlia più grande ma non risponde.

Dopo un po’ la figlia Ludovica arriva finalmente a casa e dice di aver prestato lo scooter al fidanzato Nico che però non ha la patente. Meda allora si agita perché in caso dovesse succedere qualcosa al ragazzo lui rischierebbe la galera. Post cena, Guido Meda si prepara per un collegamento televisivo.

Il giorno dopo l’addetto di un’autorimessa chiama il telecronista per sequestro amministrativo del suo Liberty Piaggio, proprio quello guidato da Nico. Guido dovrà firmare alcune carte per liberare il motorino. Meda si mette in macchina con la moglie e raggiunge l’autorimessa dove oltre al sequestro c’è anche un verbale. Perché il mezzo è stato sequestrato? Perché chi lo guidava era senza patente.

Dai documenti però non risulta che era il fidanzato della figlia alla guida ma proprio la ragazza. La moglie chiama Ludovica a scuola per dirle di recarsi a casa appena finito ma da scuola le dicono che è assente. Ma come? Proprio la figlia modello di Guido Meda! Il giornalista tenta allora di farsi dire qualcosa di più con un messaggio e chiede a Ludo di non fare da sola ma di parlarne con lui.

Ludovica non risponde, Guido non contento la chiama per dieci volte ma senza successo. La figlia pensa che sarà davvero arrabbiato e in effetti… Meda si dirige in camera di Ludovica in cerca di indizi e trova il verbale. Ad un certo punto la ragazza rientra e lui tenta di capire cosa è successo mantenendo la calma. Lei da la colpa al fidanzato perché lui si è ubriacato e Ludovica è stata costretta a guidare.

La polizia ha fermato i ragazzi perché Ludovica non sapeva guidare lo scooter e hanno provato a fare leva sul cognome del papà che lavora proprio come telecronista di moto. Lui non è per niente contento della cosa e chiede alla figlia del verbale. Ludovica dice di non averlo ma lui sa che non è così.

 

Le Iene, scherzo a Guido Meda: la figlia modello drogata alla guida senza patente, si va al processo!

Ludovica continua a insistere affermando di non avere il verbale e se ne va in camera. Guido sente rumore di carta strappata e corre a vedere. Meda va su tutte le furie perché la figlia ha distrutto il verbale. L’uomo tenta di ricomporre il puzzle e scopre che Ludovica era positiva ai cannabinoidi. Lei si difende spiegando che era la prima volta che si faceva una canna.

Guido non è contento del fatto che la figlia abbia mentito ma lui è pur sempre il papà e le spiega che avrebbe potuto aiutarla anche se ha sbagliato. Meda trova anche la denuncia penale d’ufficio, Ludovica rischia una vera condanna. Improvvisamente iniziano ad arrivare delle telefonate da parte di giornalisti di testate importanti. La notizia su Ludovica è in agenzia e uscirà sui giornali.

Sarà che Ludovica ha puntato troppo sul nome del padre quando è stata fermata? Meda continua a ricevere telefonate da parte di giornalisti e lui cerca di rivolgersi a colleghi e all’avvocato. Arriva la terza chiamata da una testata e a questo punto Guido Meda va su tutte le furie non contenendo più la pazienza dopo qualche provocazione del giornalista. In effetti si era mantenuto forse fin troppo calmo visto cosa è successo.

Guido è agitatissimo e non può credere a quello che sta accadendo. Ad un certo punto suonano al citofono ed è Di Sarno de Le Iene! Meda afferma che è un momentaccio e la iena va subito al punto spiegando di essere al corrente della notizia su sua figlia. Il telecronista è ormai in preda al panico e inizia a camminare avanti e indietro per casa con le mani tra i capelli.

L’uomo se la prende con sua figlia che era una ragazza esemplare e ha cambiato atteggiamento proprio dopo aver raggiunto la maggiore età. Nel frattempo, Alessandro Di Sarno è riuscito ad entrare nel palazzo e arriva dietro la porta di Guido per lo scoop su Ludovica. Meda è arrabbiatissimo e Di Sarno riesce ad entrare a casa senza i collaboratori con le telecamere.

Guido Meda è una furia e chiede ad Alessandro di andarsene. Di Sarno tenta di fare domande sull’accaduto ma il telecronista ormai non ci vede più dalla rabbia e dall’agitazione e lo accompagna alla porta. Alessandro viene spedito fuori senza mezzi termini.

Di Sarno riesce ad entrare nuovamente a casa e Guido non la prende bene tanto che approccia subito con una parolaccia. La iena comunica che è tutto uno scherzo. La prima cosa che vuole sapere Meda? Se quindi Ludovica non si è fatta una canna! Ovviamente la risposta è no.

Che cosa ne pensate dello scherzo de Le Iene a Guido Meda? A voi i commenti.

Commenta con Facebook

Check Also

Barbara D'Urso News

Barbara D’Urso Entrerà In Politica? Ecco La Sua Risposta!

In una recente intervista Barbara D'Urso ha dichiarato di voler scendere in politica. Dopo questa dichiarazione il popolo del web si è indignato. Cosa c'è di vero in tutto ciò? Ecco la replica della conduttrice!