Home / Gossip e TV / Ylenia Carrisi, la testimonianza shock di un suo amico! Albano e Romina nei guai!

Ylenia Carrisi, la testimonianza shock di un suo amico! Albano e Romina nei guai!

Si è tanto parlato in questi anni della scomparsa di Ylenia Carrisi. In queste ore però un’amico della giovane ha rivelato una verità sconcertante che getta fango sulla famiglia dei cantanti. Il testimone snocciola un retroscena inedito, l’altra faccia della medaglia! Sentite le sue parole agghiaccianti!

La scomparsa di Ylenia Carrisi: verità o bufala? Le dichiarazioni sconcertanti di un suo amico!

Incredibile! Ylenia Carrisi è viva e vegeta. L’avrebbe dichiarato poche ore fa un suo amico, Marck Beck il quale ha affermato senza troppi fronzoli che la figlia dei cantanti sta bene, l’ha vista in un bar in Florida, sostenendo nel contempo che Albano e Romina stanno mentendo. Per essere precisi, il giovane in questione, riferì queste precise parole anche nel lontano 2007, ma all’epoca dei fatti, nessuno gli prestò ascolto. Lo stesso smentisce la notizia che Ylenia sia sparita, asserendo che semplicemente è andata via. Albano ha addirittura richiesto un certificato di morte, convinto del fatto che la figlia si fosse suicidata. Diversamente invece la Power ha sempre sostenuto che la figlia fosse viva. Addirittura tra le pagine del sito www.thrillermagazine.it si legge che i due cantanti celano un oscuro segreto. Pare infatti che le ugole d’oro sarebbero a conoscenza del fatto che la figlia maggiore sia viva e risieda in Florida. Eppure il testimone sopracitato, qualche anno fa ha riferito di avere avuto contatti sia con Ylenia che con i suoi genitori fino al 1997 e di essere rimasto scioccato quando ha appreso che Albano aveva scritto un libro in cui sosteneva che Ylenia fosse morta annegata nel Mississipi. Probabilmente per una disgrazia o forse perchè si fosse suicidata. Tutto ciò potrebbe essere stato a causa della droga oppure di cattive amicizie. E’ proprio quando il cantante di Cellino SanMarco parlava di suicidio, Marck incontrava Ylenia in un bar a Londra. Beck appena la vide chiese se avesse rassicurato i suoi genitori del fatto che stesse bene. La ragazza rispose senza pensarci un attimo, in questa maniera: “non occorre che informo i miei genitori, sanno benissimo che sono viva”.

Il fatto strano è che Mario Celi ed Enzo Catania, scrissero un libro riguardo la sparizione di Ylenia, nel quale accennarono anche alla testimonianza di Marck Beck. Non solo parlarono anche del fatto che Albano pagò il giovane per mettersi sulle tracce della figlia. Il ragazzo in un’intervista, smentì di aver percepito un compenso da parte del cantante, ma asserì di essersi recato in Florida e di aver trovato Ylenia. Ecco come descrive quell’incontro: “Certo che ho trovato Ylenia! Era seduta al bar Rossella O’Hara di Saint Augustine in Florida. Era in compagnia di un uomo di colore che si chiamava Chet. Io le ho detto subito che a New Orleans la stavano cercando dappertutto. Anzi, ho chiamato Romina Power per assicurarla che Ylenia era viva, stava bene. Ylenia mi chiese di ritornare a New Oreleans per recuperare il passaporto e i traveller cheque che aveva lasciato all’Hotel Le Dale. Non ne voleva sapere più dei genitori, di nessuno. Voleva essere libera. Sono rientrato a New Orleans ma Albano e Romina erano già partiti per l’Italia. Trovai Yari e gli dissi che Ylenia era viva e chiedeva di rientrare in possesso dei suoi documenti e lui mi disse che si sarebbe occupato lui della cosa. Io rientrai a Stoccolma. Nel mio Paese. L’anno seguente nel 1996, ritornai in Florida e ritrovai ancora Ylenia a Saint Augustine”.

Marck Beck sostiene che i genitori di Ylenia Carrisi sono a conoscenza del fatto che la figlia sia viva!

Secondo le affermazioni del giovane, i genitori di Ylenia erano a conoscenza del fatto che la figlia fosse viva. Inoltre è emerso che proprio Albano gli avrebbe chiesto di tacere con la stampa. Ecco come prosegue il suo racconto il giovane testimone: “Passò un altro anno e prima del Natale del 1997 mi trovavo a Londra. Fu in quella città che rividi Ylenia. La fermai e le ripetei se i suoi genitori erano al corrente di questi suoi spostamenti. Mi assicurò di sì. Che dovevo stare tranquillo. Era tutto a posto. Solo che non sarebbe più ritornata a Cellino“.

Marck inoltre riferisce che da allora non ha più rivisto Ylenia, ma afferma che una sua ex fidanzata ha ancora i contatti con lei. Sulla scia di queste dichiarazioni pensate che la giovane non voglia più tornare a casa perchè è accaduto qualcosa di terribile e che noi non conosciamo? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

nina moric

Nina Moric: ecco perchè mi hanno tolto mio figlio!

Questo non è indubbiamente un bel periodo per Nina Moric. La modella croata ha perso il figlio avuto con Fabrizio Corona, ma non solo ha anche lasciato il fidanzato Luigi Mario Favoloso, attualmente rinchiuso nella casa del Grande Fratello. La Moric attraverso i social network, si è lasciata andare ad un lungo e triste sfogo che ha le sembianze di un grido di aiuto!