Home / Gossip e TV / C’è Posta Per Te: Chiara e Giuseppe, ecco quanti soldi c’erano nella borsetta!

C’è Posta Per Te: Chiara e Giuseppe, ecco quanti soldi c’erano nella borsetta!

Chiara e Giuseppe, protagonisti della prima puntata di C’é Posta Per Te, dichiarano in un’intervista, la somma ricevuta come regalo da Michelle Hunziker e da Tomaso Trussardi! Tutta la verità che non sapete!

C’è Posta Per te: Chiara risponde alle accuse tramite un’intervista rilasciata a fanpage!

Tra i protagonisti a C’é Posta Per Te, c’è stato Giuseppe, un giovane ragazzo siciliano che ha fatto commuovere con la sua storia tutti i telespettatori dell’emotional show condotto da Maria De Filippi. Il ragazzo ha contattato il programma per raccontare la sua drammatica vicenda. Lui è innamoratissimo di Chiara, ma a causa delle sue condizioni economiche non riesce a trattarla come una principessa. Gli unici regali che ha potuto farle a causa del suo basso salario, sono stati un peluche a forma di panda ed un braccialetto del valore di 50 euro. Il ragazzo come sostegno ha voluto accanto a sè una delle coppie più amate dai telespettatori italiani, quella formata da Michelle Hunziker ed il marito Tomaso Trussardi. Giuseppe ha fatto alla sua amata una bellissima dichiarazione d’amore e nello stesso tempo le ha chiesto di sposarlo. La showgirl svizzera e l’erede della casa di moda hanno regalato alla giovane coppia una borsetta di pelle con all’interno una generosa somma di denaro. Ad un mese di distanza dalla registrazione del people show “C’è Posta Per Te”, si è venuto a sapere che Chiara e Giuseppe, grazie al dono ricevuto da Michelle e Tomaso, hanno aperto un’attività, un bar sito in un paesino siciliano.

I due giovani in questione sono stati accusati dal popolo del web di essere andati in trasmissione solo perchè volevano dei soldi, ma non solo hanno anche insinuato che Giuseppe non fosse così povero come ha dichiarato durante la puntata. Inoltre si è anche ipotizzato la cifra che vi era all’interno della borsetta consegnata a Giuseppe dalla Hunziker e da Trussardi. Ma ecco che i giovani siciliani scendono in campo e si difendono dalle accuse. La prima a rispondere ed a chiarire la sua posizione è Chiara che riferisce in un’intervista rilasciata a “Fanpage”le seguenti parole: “Per quanto riguarda il regalo ricevuto, posso dire che non è molto, sicuramente non le cifre che ho visto girare sui social dove pare parlino addirittura di milioni. Venti mila euro? No, siamo molto sotto. Direi meno di 10 mila euro. Ho visto e vedo ancora circolare molte inesattezze sul nostro conto. Addirittura, anche se si tratta di poche persone, c’è qualcuno che sostiene che la nostra storia non sia vera e che Giuseppe non fosse povero. Ci tengo a precisare che è tutto vero, nella storia abbiamo parlato di lui, non di me.

Nessuno ha mai detto che sono povera perché non sarebbe vero. Leggo che qualcuno scrive che Giuseppe indossa vestiti firmati o che frequentiamo hotel di lusso. Sono cose che non esistono: tutti i vestiti che indossa Giuseppe facevano parte dell’armadio di mio padre che, purtroppo, non c’è più. Non sono abiti acquistati. C’è chi ha visto che indosso un solitario al dito e ha fatto storie anche su quello, ma costa 80 euro ed è l’ultimo regalo di mio padre. Tutto è assolutamente vero. Nella redazione di C’è posta per te lavorano persone serissime che hanno verificato tutto. In più, nulla è stato fatto per soldi: Giuseppe voleva solo farmi una sorpresa.
Abbiamo registrato la nostra storia a C’è posta per te il 20 luglio del 2017, circa 6 mesi fa”.

Giuseppe attaccato dal popolo del web risponde alle accuse!

Anche Giuseppe perora la sua causa usando queste frasi: “Ci pensavo da tanto a organizzare una sorpresa per Chiara, poi mi capitò di incappare nella pagina Facebook di C’è posta per te, di fronte alla sezione attraverso cui raccontare la propria storia. Gli ho scritto a giugno, e nell’arco di una settimana mi hanno richiamato. Parlavo con la redazione ogni giorno e, trovando una scusa con Chiara, sono andato a Roma per parlare con gli autori. Alla mia fidanzata avevo detto che era per lavoro. Le persone che mi hanno accolto nella redazione sono fantastiche, delle vere perle. Dopo un primo step, ho incontrato Maria De Filippi e anche a lei ho raccontato la mia storia. Sono stato contattato dopo due giorni: mi chiedevano di salire per registrare. A quel punto era già stata contattata anche Chiara che non sapeva che dietro la busta avrebbe trovato me. Le proposi di accompagnarla ma lei addirittura rifiutò, pensando al fatto che dovessi lavorare. L’idea di chiamare Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi è nata perché so che a Chiara piacciono. Sono una coppia straordinaria.”

Anche voi pensate che Chiara e Giuseppe abbiano architettato tutto quel teatrino con il solo scopo di ricevere soldi? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

loredana lecciso albano

Loredana Lecciso: vi svelo perchè è finita con Albano

La notizia ormai è ufficiale, Albano Carrisi e Loredana Lecciso si sono definitivamente lasciati. Il cantante è sbottato ed ha svelato la verità durante la diretta del programma Storie Italiane, non dando la possibilità all'ex compagna di chiarirsi. La soubrette in un'intervista ha spiegato che cosa è accaduto davvero tra loro, non senza parlare di Romina Power!