Home / Fiction / Intervista a Giulia Michelini: io e Rosy Abate e la durezza dell’essere madri single!

Intervista a Giulia Michelini: io e Rosy Abate e la durezza dell’essere madri single!

Giulia Michelini, in una intervista, parla del personaggio dell’Abate e non solo. Spiega che tornerà a fare la “bad girl” e che, come Rosy, cerca serenità

Le confessioni di Giulia Michelini in una intervista!

Rosy Abate- La serie sta per debuttare su Canale 5. Cinque puntate ove suspense, colpi di scena e adrenalina ci terranno letteralmente incollati al piccolo schermo. La popolare serie tv targata Taodue ritorna a furor di popolo presentandoci una regina di Palermo combattiva come non mai come annunciato in una recente intervista dalla stessa attrice Giulia Michelini ove ha ripercorso i momenti più importanti e significativi della sua carriera artistica.

Giulia Michelini parla del suo personaggio e non solo…

Rosy Abate è uno dei personaggi più amati dal pubblico. Da debole ed indifesa fanciulla, si trasforma, a seguito di una serie di vicissitudini negative, in una vera e propria amazzone, eternamente sospesa tra il bene e il male, tra vendetta e redenzione. Rosy risorge dalle ceneri ed ora, si ritroverà a fare i conti con il suo passato, devastato dalla morte, o meglio, presunta morte del piccolo Leonardino.

Giulia, nella sua lunga intervista, descrive Rosy come una innocente che a causa del suo avverso destino si è ritrovata a vestire i panni della donna dura e spietata. Ammette che pensava di aver chiuso per sempre con il suo personaggio e che invece, quando le è stato riproposto, ha impiegato un po’ di tempo per metabolizzare la richiesta degli autori.

Rosy ha rinnegato il suo passato e vive sotto copertura lontano dalla sua terra d’origine. Conduce una esistenza tranquilla, serena, normale. Purtroppo la sua quiete viene nuovamente stravolta da una notizia molto forte che la riporta indietro nel tempo. La Abate riprende in mano la pistola e lo fa né per “premeditazione” né per un “tornaconto economico”!

La Michelini ammette che lei e Rosy sono cambiate insieme. Il suo personaggio le ha donato quella marcia in più, la caparbietà e soprattutto, la tenacia. Ciò che la accomuna con la Abate è il sentimento materno e “la durezza dell’essere state madri single”, anche se lei ha avuto la fortuna di poter contare sui suoi famigliari. Giulia, infatti, è madre di un bambino di tredici anni.

La Michelini ha una sorella, Paola, attrice teatrale. In Rosy Abate c’è anche lei, “in un ruolo speculare al mio, una insospettabile con un passato e un segreto”. A breve nelle sale uscirà il nuovo film italiano di Gabriele Muccino con Giulia Michelini ed ovvero, “A casa tutti bene”. E’ la storia di una famiglia che si ritrova ad Ischia per festeggiare le nozze d’oro dei nonni. Il soggiorno diventa occasione per fare i conti con il passato. Nasceranno innamoramenti folgoranti e si risveglieranno passioni mai sopite. Giulia, a proposito di Muccino, lo definisce una persona che le ha cambiato la vita!

Non resta che sintonizzarsi tutti su Canale 5 per seguire la serie tv più attesa dell’anno! E non solo! Per leggere in anteprima la trama delle cinque puntate previste, consultate la categoria Fiction!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

eros ramazzotti

Eros Ramazzotti: ecco perchè ho divorziato da Michelle Hunziker!

Michelle Hunziker in questi giorni ha rivelato il motivo per cui si è separata da Eros Ramazzotti. Ora è il cantante romano a svelare retroscena inediti del suo matrimonio!