Davos 1917, Seconda Puntata: Ilse Vuole Togliere La Vita A Johanna!

Davos 1917, seconda puntata: dopo la partenza del generale Taylor, la situazione si complica per Johanna, ed Ilse riceve l’incarico di toglierle la vita. Johanna dimostra però tutta la sua astuzia!

Davos 1917 prosegue e, nel corso del secondo appuntamento, sale la tensione per Johanna e non solo. Infatti, Ilse riceve il compito di liberarsi di lei quando la donna diventa poco utile per i servizi segreti tedeschi. Johanna però mostra tutta la sua furbizia e la sua intraprendenza. Ma prima di vedere che cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

Davos 1917: dove eravamo rimasti?

Johanna è un’infermiera durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo aver aiutato i feriti sul fronte occidentale insieme alla Croce Rossa, torna a casa e scopre di essere rimasta incinta. Dopo poco tempo, Johanna dà alla luce la sua bambina che però viene rapita dal padre, il quale le assicura che non la rivedrà mai più. Johanna si avvicina ai servizi segreti tedeschi che potrebbero aiutarla a trovare la sua bambina e stringe un accordo con loro, diventando una spia a tutti gli effetti. Al tradizionale ballo di Capodanno, Johanna deve mettere in pratica il suo primo incarico come spia, che mette a repentaglio lei e la sua famiglia.

Davos 1917, seconda puntata: la sorella di Johanna scopre la verità!

Johanna e Ilse riescono a scoprire il significato della “missione H”, cosa che va a loro favore ma che rischia anche di metterle in pericolo. L’infermiera deve cercare di impedire che un misterioso dispositivo di codifica che al momento possiede l’esercito svizzero, possa finire nelle mani sbagliate, altrimenti la situazione si complicherebbe molto per tutti. L’incarico diventa molto difficoltoso anche perché né Johanna né Ilse, pur avendo capito il significato della missione, sanno bene con cosa hanno a che fare ed il dispositivo di codifica appare una novità su cui ci sono molte incertezze. Intanto la sorella di Johanna, entrando nella sua camera, trova denaro ed armi. La donna capisce con facilità che probabilmente Johanna sta lavorando per i servizi segreti e la affronta, intimandole di non mettere a repentaglio l’incolumità della sua famiglia.

Davos 1917, seconda puntata: Johanna in pericolo!

Il generale Taylor parte precipitosamente, cambiando ovviamente gli equilibri anche nei servizi segreti. La sua assenza infatti rende inutili i servizi di Johanna, che non serve più alle spie tedesche. I servizi segreti tedeschi incaricano Ilse di liberarsi di Johanna, eliminandola fisicamente, perché l’infermiera non solo è diventata inutile ma anche pericolosa per via di tutte le informazioni che possiede. Ilse però fallisce ripetutamente nei suoi piani, sia perché si sente in colpa per ciò che sta facendo, sia perché Johanna riesce ad esserle sempre un passo avanti senza abbandonare il proposito di ritrovare sua figlia. Johanna non vuole uscire dal giro dello spionaggio perché capisce che si tratta l’unica strada per ritrovare la sua bambina e perciò cerca in tutti i modi di rendersi utile per qualcuno, anche se la situazione rischia di diventare pericolosa, soprattutto perché Ilse era una persona vicina a lei. Voi che cosa ne pensate? Johanna riuscirà a salvarsi e che cosa succederà a questo punto? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Davos 1917, Ultima Puntata: Johanna Accusata Di Tradimento!

Davos 1917, ultima puntata: Johanna viene accusata di tradimento quando tenta la fuga con Mangold. Per lei arriva il momento decisivo con un incarico fondamentale per i servizi segreti!