Shameless: La Spiegazione Del Finale Della Serie Netflix!

Shameless: la serie tv targata Netflix ha riscosso un grande successo per anni, regalando poi un inaspettato finale ai fan. Ecco cosa c’è da sapere!

Shameless è la serie televisiva di Netflix che per diversi anni ha fatto compagnia al pubblico. Con un inaspettato finale di stagione, le storie della famiglia Gallagher sono finite per sempre, emozionando e appassionando gli spettatori. Al centro, da sempre, la famiglia disfunzionale dei protagonisti, piena di difetti ma anche di momenti di amore e divertimento.

Shameless: la trama della serie Netflix!

Shameless è stata una serie di grande successo per Netflix, presentata come il racconto delle vicende di una famiglia disfunzionale, quella dei Gallagher, i protagonisti. Per anni, hanno fatto compagnia al pubblico ma, prima di andare a vedere i dettagli del finale che ha sorpreso tutti, è bene comprendere la trama generale e come si è arrivati ad un finale del genere, purtroppo poco felice per gli amati personaggi. Il protagonista fin dalla prima stagione è stato Frank, alcolista e dipendente dalle sostanze stupefacenti. Al centro poi ci sono i suoi sei figli, ma Frank non è presente per loro, ma trascorre gran parte del suo tempo nel bar di Kevin. Quest’ultimo, insieme alla compagna Veronica, è uno dei vicini di casa dei Gallagher, e le rispettive famiglie sono diventate anche molto amiche. Ovviamente, sono protagonisti anche i figli di Frank, altrettanto pieni di problemi e difficoltà. C’è Ian, omosessuale che fa fatica ad accettare la cosa e soffre di bipolarismo, poi Lip, ragazzo molto intelligente ma incline alle dipendenze come il padre. Poi c’è il ribelle Carl e il piccolo Liam, il più giovane della famiglia, ma anche Debbie, una ragazza madre intraprendente e testarda. Tutti i protagonisti affrontano le problematiche tipiche di una famiglia così difficile.

Shameless: come finisce la serie Netflix!

Il finale di serie ha regalato molti colpi di scena al pubblico, ed anche un doloroso addio che però il pubblico si aspettava da diverso tempo. L’amato e controverso protagonista Frank Gallagher, infatti, ha inizialmente tentato di togliersi la vita ingerendo una quantità significativa di sostanze. Inaspettatamente, Frank perde la vita in ospedale a causa del Covid-19, che contrae e dal quale non riesce a riprendersi. John Welsh, il co-creatore di Shameless, ha dichiarato che la scelta è stata voluta proprio per rispecchiare il più possibile la realtà. Welsh ha infatti sottolineato che la fascia più povera della popolazione è stata più esposta ai rischi della pandemia. L’altro messaggio e l’altro significato del finale, come è stato spiegato proprio dagli autori, è legato al fatto che prima o poi chi vive una vita fatta di sregolatezze come il protagonista Gallagher, purtroppo può avere ripercussioni sulla salute. Per quanto riguarda i figli di Frank, sono stati dati soltanto degli indizi sul loro futuro. La scelta di lasciare un finale per certi versi in sospeso, è stata spiegata dalla volontà di fare in modo che chiunque possa immaginare un lieto fine che preferisce per i protagonisti. Voi che cosa ne pensate? Avete seguito le stagioni di Shameless e vi è piaciuta oppure no? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Knokke Off: La Spiegazione Del Finale Della Serie Gialla Di Netflix!

Knokke Off: la serie olandese di Netflix racconta il mistero della scomparsa di Claudia. Con un finale a sorpresa, si scopre che niente è come sembra!