Circeo, Ultima Puntata: La Vittoria Di Donatella E Teresa!

Circeo, ultima puntata: la storia viene raccontata fino al suo epilogo. Ghira perde la vita e qualche anno dopo succederà lo stesso a Donatella. Invece, il sogno della Colasanti e della sua avvocatessa diventa realtà!

Circeo prosegue ed arriva al suo secondo ed ultimo appuntamento. Ovviamente, quindi, si arriva al momento del processo e alla grande vittoria ottenuta dall’avvocatessa Teresa. Si parla anche di come sono andate avanti le cose per i colpevoli, ed anche la vita degli altri protagonisti. Ma prima di vedere che cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

Circeo: dove eravamo rimasti?

Nel 1975, Donatella e Rosaria ricevono l’invito di due ragazzi per una festa nella loro villa. Dopo una iniziale resistenza, accettano non immaginando che in questo modo stia iniziando il loro incubo. I ragazzi arrivano a Villa Moresca, sul Circeo, e dopo le ripetute avances iniziano le aggressioni. Andrea Ghira, Gianni Guido e Angelo Izzo cominciano le torture ai danni della ragazza. Mentre Rosaria perde la vita, annegata nella vasca da bagno, Donatella si finge senza vita e viene caricata nel baule della macchina dei tre criminali. Lì, viene ritrovata da un metronotte ancora in vita. In ospedale viene raggiunta dall’avvocatessa Teresa Capogrossi, idealista e combattiva, che chiede a Donatella di portare insieme a lei avanti la causa che l’aborto sia un reato contro la persona.

Circeo, ultima puntata: inizia il processo, Ghira perde la vita!

L’avvocatessa Teresa Capogrossi inizia a collaborare con Donatella per la sua difesa nel processo contro i tre assalitori. Le due si vedono per mesi e instaurano un legame di vera amicizia. Al processo, intervengono anche associazioni femministe ed un’altra nota avvocatessa, Tina Lagostena Bassi. Izzo e Guido vengono condannati all’ergastolo nel 1976 per i reati commessi. Anche Ghira viene condannato, anche se in contumacia, perché ancora in fuga. In seguito si scopre che Ghira era riuscito a fuggire in Spagna, dove aveva adottato un falso nome ed in seguito si era arruolato nella legione straniera. Ghira viene espulso per abuso di sostanze stupefacenti e, poco tempo dopo, nel 1981, giunge la notizia della sua morte per overdose a Melilla. Per Guido invece la condanna viene ridotta a 30 anni dopo il suo pentimento.

Circeo, ultima puntata: Teresa e Donatella vincono la battaglia legale!

Guido fugge dal carcere di San Gimignano e riesce a raggiungere Buenos Aires. Viene arrestato due anni dopo, ma riesce a fuggire ancora una volta, e nel 1994 viene arrestato ancora una volta, stavolta a Panama. Izzo, invece, ottiene la semilibertà e poi si macchia di un nuovo omicidio. Toglie infatti la vita a moglie e figlio di un pentito della Sacra Corona Unita e successivamente viene condannato all’ergastolo. Donatella Colasanti invece perde la vita nel 2005, a 47 anni, per un tumore al seno, e non ha mai completamente superato il dramma che aveva subito. Tutto questo accade non prima, però, della vittoria ottenuta con Teresa: la violenza sessuale diventa un reato contro la persona. Nel 2008, invece, Guido torna in libertà, condizione che va avanti ancora attualmente. Voi che cosa ne pensate? Vi è piaciuta questa fiction e secondo voi è stata fatta bene? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Il Clandestino, Quinta Puntata: Luca Gravemente Ferito!

Il Clandestino, quinta puntata: Luca si occupa di un caso difficile e finisce per essere gravemente ferito in una sparatoria. Intanto qualcosa di nuovo, in merito a Carolina, sta per venire alla luce!