My Home My Destiny, Anticipazioni Puntate dal 31 Luglio al 4 Agosto 2023: Mehdi Finisce In Carcere!

My Home My Destiny, anticipazioni puntate dal 31 luglio al 4 agosto 2023: Mehdi viene accusato di sfruttamento del lavoro minorile e arrestato. Per Zeynep è un duro colpo, ma anche per Kibrit…

My Home My Destiny prosegue e, nel corso della settimana dal 31 luglio al 4 agosto 2023, Mehdi e Zeynep dovranno affrontare nuove prove. Dopo l’incidente di Mehdi, quest’ultimo sarà di nuovo al centro dell’attenzione, stavolta per alcune questioni legali che lo porteranno all’arresto. La relazione con Zeynep sembrerà essere appesa ad un filo. Ma prima di vedere che cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

My Home My Destiny: dove eravamo rimasti?

Faruk si presenta da Zeynep con un biglietto per l’Inghilterra. Poi le dice di averne un altro per lei, grazie al quale, se lei decidesse di raggiungerlo all’aeroporto, potranno partire per Londra come avevano preventivato. Kibrit, dipendente di Mehdi, assiste alla scena e poi va a riferire a lui tutto quello che è successo. Mehdi si convince una volta per tutte che Zeynep non sarà mai sua e che questo matrimonio è stato un errore, quindi si fa consegnare dall’avvocato le carte per l’annullamento. Zeynep le riceve e riflette per un po’, ma poi decide di non firmare, confermando a Mehdi la volontà di continuare con le nozze. Quando sembra che le cose per loro stiano per migliorare, e i due coniugi vogliono provare a far funzionare il loro matrimonio, tutto precipita improvvisamente a causa di un grave incidente che travolge Mehdi.

My Home My Destiny, anticipazioni puntate dal 31 luglio al 4 agosto 2023: Mehdi arrestato!

  • Lunedì 31 luglio 2023: Zeynep è distrutta dalle condizioni di Mehdi, dato che comunque non vuole perdere il marito che ha appena trovato e con cui aveva deciso di iniziare una storia seria. Per fortuna, però, tutto sembra andare per il verso giusto, Mehdi torna cosciente e sembra essere in procinto di riprendersi dall’incidente. Intanto, Kibrit e Yaldiz Alì vengono prelevati e portati via dagli assistenti sociali per via della loro situazione familiare. Inoltre lavorano per Mehdi e non potrebbero, non essendo ancora maggiorenni. La cosa scatena il panico in Zeynep ed anche una nuova frattura tra le varie famiglie. Nel frattempo le condizioni di Mehdi migliorano a vista d’occhio. Zeynep è molto dispiaciuta per Kibrit e pensa ad un modo per risolvere la situazione. Purtroppo però il tutto precipita anche prima del previsto. Mehdi infatti viene arrestato con l’accusa di sfruttamento minorile, dato che teneva a lavorare due minorenni. Ovviamente l’uomo non ha modo di difendersi dall’accusa nonostante sia in convalescenza, visto che tutti sapevano che Kibrit e Alì lavoravano per lui, e che avevano anche un rapporto stretto con lui.
  • Martedì 1 agosto 2023: Mehdi viene portato in una centrale di polizia e successivamente, quando si capisce che non ci sono prove contrarie a quanto crede la polizia, viene trasportato in una cella di sicurezza. Kibrit è disperata e viene accompagnata alla Casa Famiglia, dove dovrà rimanere finché qualcuno non si dirà disponibile ad accoglierla o finché non diventerà maggiorenne. Alì invece viene alla fine lasciato libero di andare, poiché molto vicino alla maggiore età. Hasan, l’avvocato di Mehdi, va a fargli visita e lo informa del fatto che già l’indomani ci sarà la prima udienza per convalidare il suo stato di fermo oppure per rilasciarlo. Hasan spiega a Mehdi che il loro obiettivo sarà quello di ottenere il rilascio, che lui chiederà, dato che l’assistito stava facendo soltanto del bene ai due minorenni salvandoli da una situazione di estremo disagio e non li stava sfruttando. L’accusa di sfruttamento del lavoro minorile sembra pesare molto ed anche Zeynep fatica ad affrontare gli sguardi della gente ed i pettegolezzi che si diffondono. Nuh, nel frattempo, decide di avvisare la famiglia di Mehdi del suo arresto, dato che anche loro hanno il diritto di andarlo a trovare. Nuh però invita Cemile a non riferire la notizia alla madre dell’uomo che da poco tempo ha avuto un infarto e che potrebbe subire un peggioramento delle sue condizioni.
  • Mercoledì 2 agosto 2023: Zeynep si reca alla centrale per parlare con il marito e provare a confortarlo in questo momento difficile. Quando lo incontra, però, lo vede assorto nei suoi pensieri e Mehdi non si accorge nemmeno della sua presenza. Temendo di disturbarlo e di essere fuori luogo, dato che tra loro non c’è ancora abbastanza confidenza, Zeynep se ne va, lasciando Mehdi nella convinzione che lei non sia mai passata a trovarlo e che quindi sia stata disinteressata alla questione. Il giorno dopo, però, Zeynep si presenta dall’avvocato Hasan, che nel frattempo sta disponendo tutto per la prima udienza del processo che potrebbe già dimostrarsi decisiva per le sorti di Mehdi. Zeynep, nel frattempo, vuole occuparsi anche di Kibrit, consapevole di quanto Mehdi tenesse a lei e volesse darle una mano. Quindi va a trovarla nella Casa Famiglia chiedendole come sta e se ha bisogno di qualcosa. La ragazza si sente devastata ed ha la sensazione di aver perso la sua libertà e la sua indipendenza, che negli anni ha sempre cercato di preservare nonostante fosse da sola e non avesse nessuna famiglia.
  • Giovedì 3 agosto 2023: Kibrit capisce che Zeynep non è andata lì per portarla via, ma soltanto per accertarsi delle sue condizioni nella Casa Famiglia. Kibrit quindi va su tutte le furie ed ha un durissimo scontro con Zeynep, accusandola di essere soltanto un’egoista che le ha fatto promesse non in grado di mantenere. Zeynep rimane profondamente delusa e allo stesso tempo si sente colpevole delle attuali condizioni di Kibrit. La prima udienza del processo va bene e lo stato di fermo in cui si trova Mehdi non viene convalidato, dunque lui può tornare in libertà anche se dovrà comunque affrontare il processo e dimostrare la sua innocenza per le accuse che gli sono state rivolte. Mehdi raggiunge la Casa Famiglia e per prima cosa va a parlare con Kibrit, alla quale assicura che farà il possibile per tirarla fuori di lì e per risolvere tutti i suoi problemi. Kibrit è grata a Mehdi e sogna di uscire da quel luogo il più presto possibile. Zeynep fa sapere ai suoi genitori adottivi che non intende andare via con loro, come invece aveva promesso prima che Mehdi avesse l’incidente e venisse arrestato. Tra Mehdi e Zeynep le incomprensioni e gli scontri continuano malgrado gli altri ostacoli.
  • Venerdì 4 agosto 2023: Mehdi scopre che Zeynep era pronta per andare via con i suoi genitori ma ha deciso di rimanere dopo il suo arresto per occuparsi di lui e per verificare l’andamento delle cose. Mehdi ne rimane molto colpito, anche se il rapporto tra i due sposi continua ad essere teso e pieno di scontri. Benal è alle prese con delle forti nausee e si convince di aspettare un bambino. Poi, invita a casa Zeynep per un caffè, nel tentativo di ottenere più informazioni sul suo matrimonio con Mehdi e su come sta andando. Nuh si decide ad aiutare Zeynep e Mehdi e vuole organizzare una serata divertente per i due sposi perché possano alleggerire la tensione dell’ultimo periodo ed avvicinarsi. Per realizzare il progetto, Nuh tenta di coinvolgere Emine che promette di dare una mano per dare vita a questo momento speciale per la coppia.

Voi che cosa ne pensate? Credete che l’arresto di Mehdi porterà a dei cambiamenti nella coppia oppure tutto rimarrà come prima? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

la promessa anticipazioni

La Promessa, Anticipazioni Puntate dal 15 al 19 Aprile 2024: La Mamma Di Jana È Ancora Viva!

La Promessa, anticipazioni puntate dal 15 al 19 aprile 2024: Ramona confessa a Jana che in realtà sua mamma Dolores non ha perso la vita. Jana non sa se credere alla donna, ma rimane profondamente scioccata dalla rivelazione!