Tina Cipollari, L’Ex Antonio: I Suoi Figli Non Mi Hanno Mai Accettata!

Tina Cipollari, nel suo romanzo, ha parlato della sua relazione con l’ex Antonio, che è stata piena d’amore ma anche di difficoltà per via dei tre figli di lui che non l’hanno mai accettata…

Tina Cipollari è un volto conosciutissimo della televisione anche grazie al suo attuale ruolo di opinionista di Uomini e Donne. Nonostante sia così famosa, ci sono degli aspetti della sua vita che si conoscono poco e di cui lei stessa ha voluto parlare per la prima volta nel libro Piume di struzzo. Nell’autobiografia, Tina ha raccontato la sua relazione con Antonio, che però è stata piena di difficoltà per via dei figli di lui.

Tina Cipollari: il racconto della relazione con Antonio nel suo libro!

Tina Cipollari ha parlato per la prima volta della sua storia d’amore con Antonio nel suo libro Piume di struzzo. Tina ha raccontato anche i dettagli del loro primo incontro. La Cipollari si era infatti recata in un bar esclusivo insieme alle sue amiche Rita e Franca, anche se non poteva permetterselo. In quel frangente ha conosciuto un gruppo di tre amici, tra cui Antonio, che si è dimostrato un uomo spigliato e simpatico con cui Tina ha deciso di scambiarsi il numero. I due si sono sentiti successivamente e si sono anche incontrati a pranzo. La Cipollari, nel libro, ha spiegato di aver avuto dei dubbi perché sapeva poco di lui e non sapeva se fosse già sposato, sospetti che le sono venuti a causa di sua sorella. Antonio però le ha rivelato di essere divorziato da anni, nonostante i suoi tre figli. Tina ha quindi accettato di andare sulla bellissima barca di Antonio per trascorrere i fine settimana con lui. Tra i due è nato l’amore proprio durante questi brevi viaggi romantici. Antonio, poi, dimostrando di voler fare le cose sul serio, ha chiesto a Tina di conoscere la sua famiglia e lei l’ha portata, tra tante ansie, a pranzo da sua sorella. Da lì Antonio ha iniziato ad inserirsi nel nucleo familiare, partecipando anche al compleanno del fratello di Tina e conoscendo i genitori di lei, di cui la Cipollari temeva molto il giudizio.

Tina Cipollari: i figli di Antonio non mi hanno mai accettata!

Nel libro Piume di struzzo, Tina racconta anche l’evoluzione di questa bella storia d’amore. Come lei stessa ha dichiarato, Antonio è stato il grande amore della sua vita. L’uomo ha stretto un bel legame anche con i suoi genitori ed è diventato uno di famiglia. Non sono mancati nemmeno gli screzi, come quando Antonio voleva regalare un bell’abito a Tina in occasione del suo compleanno. La Cipollari, però, come ha spiegato nel libro, non voleva fare la mantenuta e non desiderava continuare a ricevere regali da parte di un uomo ricco, dato che lei non lo era per niente. Antonio, però, le ha spiegato la sua necessità di condividere il denaro, che da solo non valeva niente per lui. Da quel momento in poi si sono riconciliati e poi i due sono andati insieme ad un pranzo organizzato da Antonio in occasione del compleanno di Tina. In quell’occasione la Cipollari ha ricevuto tanti bellissimi regali. Con il passare del tempo però sono sorti altri problemi piuttosto importanti in questa relazione. Infatti Tina ha rivelato nel libro che i figli di Antonio non l’hanno mai accettata, non hanno mai tollerato che lei fosse la compagna del padre nonostante quest’ultimo fosse divorziato da quattro anni perché il rapporto con la moglie non andava più bene. Questo è stato il problema principale nella sua storia con Antonio e, con il passare del tempo, la Cipollari si è anche resa conto che il mondo dei ricchi di cui Antonio faceva parte, le ha voltato le spalle quando tra loro le cose sono finite. Ciononostante è stato un amore molto importante per lei. Voi che cosa ne pensate? Avete comprato il libro di Tina Cipollari e che idea avete su questa storia mai rivelata prima? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Vittoria Schisano Quando Era Giuseppe: Ecco Come Era Prima!

Vittoria Schisano quando era Giuseppe: la nota attrice ha dovuto affrontare molti periodi di sofferenza per portare a termine la transizione e diventare una donna. Ecco la sua storia!