Adriano Celentano: La Sua Lettera Per Mia Martini!

Adriano Celentano: a pochi giorni dalla morte di Mia Martini, il noto artista scrisse una lettera per lei e per il mondo dello spettacolo che venne pubblicata su Il Corriere…

La tragica morte di Mia Martini, avvenuta nel 1995, continua ad essere ricordata molto da tutti gli italiani. Ogni anno l’amata cantante viene ricordata a maggio, nel periodo in cui perse la vita. In pochi sanno, però, che a scriverle una bellissima lettera fu Adriano Celentano, che la fece pubblicare su Il Corriere il 18 maggio 1995, a pochi giorni dalla scomparsa di Mia Martini. Nella lettera, Celentano fu molto duro con il mondo dello spettacolo e rivolse dolci parole alla cantante.

Adriano Celentano: il duro attacco al mondo dello spettacolo nella lettera per Mia Martini!

Adriano Celentano rimase molto colpito, come molti altri, da quanto accadde a Mia Martini. Il noto artista decise di rivolgere alla cantante una lettera molto intensa che venne pubblicata su Il Corriere il 18 maggio del 1995, ossia a soli sei giorni di distanza dalla morte di Mimì. La lettera conteneva un attacco durissimo all’intero mondo dello spettacolo. Già dalle prime frasi, infatti, Celentano sottolineò che si fosse finalmente capito chi portava davvero sfortuna. Il cantante spiegò che si trattava del mondo dello spettacolo, che è davvero pieno di ipocrisia e talvolta rovina la vita delle persone. Celentano, infatti, ha sottolineato che le voci sul fatto che Mimì portasse sfortuna hanno inciso molto sulla tragedia che, alla fine, l’ha colpita. Nella lettera Adriano fa un elenco di coloro che secondo il suo punto di vista hanno portato a questo avvenimento, dicendo che non è stata solo responsabilità dei colleghi cantanti, ma anche di fonici, microfonisti, musicisti, editori, arrangiatori e tanti altri. Quando capitava che infatti vedessero Mia Martini, iniziava un rito di scongiuri che ovviamente per la cantante non passava inosservato. Celentano, però, ha sottolineato che Mimì non si è mai comportata male nonostante questo, ma al mondo dello spettacolo l’unica cosa che chiedeva era, forse, un po’ di affetto.

Adriano Celentano: le parole affettuose per Mimì nella lettera!

Nella lettera, Celentano ha sottolineato che le stesse persone che hanno contribuito al veleno che Mia Martini ha dovuto subire, l’hanno poi esaltata per le sue qualità dopo la morte. Con altre parole dure, il cantante ha precisato che si tratta delle stesse persone che non salgono sul palcoscenico se vedono il colore viola o che cantano la solidarietà davanti agli altri, ma dentro di loro non ce l’hanno affatto. Verso la fine della lettera, Adriano Celentano ha rivolto delle parole molto dolci ed affettuose direttamente a Mimì. Infatti, ha scritto che alla fine queste persone le hanno fatto un favore, dato che lei poi è tornata a casa. Una casa dove potrà ricevere tutto l’amore che ha sempre desiderato e che forse le servirà per capire che, sulla Terra, sbagliava quando pensava di limitarsi semplicemente a vivere. Celentano ha anche aggiunto che dal suo punto di vista tutti hanno una missione ed anche Mia Martini l’aveva. Probabilmente, infatti, il suo scopo era quello di evitare che tragedie del genere si ripetessero in futuro a causa del pregiudizio. Secondo Celentano, mentre lei si spegneva arrivava un altro raggio di luce per insegnare a tutti che nessuno può portare sfortuna a qualcun altro. E, se capita di sentirsi sfortunati, è soltanto perché ci si crea da soli la negatività e non è colpa di altre persone. Infine, Adriano Celentano si è augurato che Mimì possa aver trovato lassù amore e benessere che invece sulla Terra non ha potuto trovare. Si tratta di una lettera molto commovente di cui si è parlato poco, ma che all’epoca dimostrò quando Adriano Celentano fosse rimasto colpito da quanto era successo all’artista. Voi che cosa ne pensate? Conoscevate già questa lettera e che cosa pensate delle opinioni che ha espresso Celentano anche sul mondo dello spettacolo? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Ezio Greggio: Ecco Quanto Prende Di Pensione!

Ezio Greggio: il noto conduttore che in molti vedono a Striscia la Notizia ogni anno, riscuote ogni mese una pensione avendo raggiunto l'età necessaria. Ecco a quanto ammonta!