Nero a Metà 3, Ultima Puntata: La Squadra Arresta Pugliani!

Nero a metà 3, ultima puntata: Alba inizia ad avere dei sospetti su Federico e continua ad indagare su Pugliani. Mentre Carlo trova Maryam, alla fine la squadra rintraccia Pugliani e riesce ad arrestarlo…

La terza stagione di Nero a metà giunge al termine con un’ultima puntata piena di colpi di scena. Al centro dell’attenzione ci sarà un’importante operazione della squadra, che riuscirà finalmente ad arrestare Pugliani. Carlo, poi, raggiungerà un altro fondamentale traguardo. Ma prima di vedere che cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

Nero a metà: dove eravamo rimasti?

Alba si reca nel luogo dove Clara è stata ritrovata priva di vita a seguito di una segnalazione. Malik ha dei sospetti sul conto di Federico, che sembra essere troppo vicino ad Alba e troppo interessato al caso di sua madre. In commissariato si presenta un giovane in condizioni molto gravi, che sembra essere stato vittima di un pestaggio. Quest’ultimo, però, non fa in tempo a portare a termine la sua denuncia perché perde la vita. Carlo fa i conti con il fatto che Suleyman ha una figlia ed è consapevole di non poter fare finta di niente davanti a questo. Intanto Carlo e la Trevi sono sempre più vicini, ma entrambi non vogliono aspettative e non vogliono nulla di serio. Alba e Malik si rendono conto che è ancora presente l’attrazione tra di loro, mentre il corpo di una donna strangolata viene ritrovato all’interno di un armadio.

Nero a metà 3, ultima puntata: Carlo ritrova Maryam!

Le indagini della squadra continuano a concentrarsi su Pugliani, che sembra essere il criminale che cattura la maggior parte delle attenzioni. Spartaco, infatti, riesce a rintracciare il luogo in cui gli uomini che lavorano per lui smistano le sostanze stupefacenti che ricevono. Si tratta di un’evoluzione importante nelle indagini che potrebbe condurre direttamente a Pugliani, cosa che rappresenta l’obiettivo degli investigatori. Carlo, intanto, ha iniziato ad indagare per individuare Maryam, dopo aver saputo che Suleyman ha una figlia. Alla fine, l’uomo riesce a raggiungere il suo scopo e rintraccia la bambina. Dopo averla finalmente ritrovata, Carlo le assicura che presto potrà tornare tra le braccia di sua madre perché il peggio è passato. Per Carlo, però, la cosa non è così semplice, anche se è pronto a tutto per mantenere la promessa fatta alla bambina. Tra Bragadin e la Cori sembra essere tutto risolto e finalmente il sereno sembra essere tornato. Una scoperta del tutto inaspettata, però, mette la donna in una situazione di grande difficoltà. Alla fine, quindi, nella coppia tornano improvvisamente tutti i problemi che tutti erano convinti fossero stati finalmente superati.

Nero a metà 3, ultima puntata: Pugliani viene arrestato!

La Polizia inizia ad indagare su un nuovo difficile caso che riguarda un giornalista che è stato assassinato. Si scopre ben presto che quest’ultimo stava indagando su alcune risse che scoppiavano periodicamente in alcuni gruppi di giovani ragazzi. Carlo e Cristina, intanto, si incontrano nuovamente dopo tanto tempo per ufficializzare il loro divorzio. I due mettono nero su bianco la procedura ma, al contrario delle aspettative, Carlo sembra essere molto turbato e molto indeciso. A quanto pare, l’uomo sta avendo un ripensamento. Alba comincia ad avere dei forti sospetti sul ruolo di Federico, ed ha gli stessi dubbi che stavano iniziando a venire a Malik in precedenza. La situazione assume una piega sempre più inattesa e tutto sembra sempre più strano. Alba, però, grazie ad un’intuizione, riesce a mettere la squadra di investigatori sulle tracce di Pugliani. Alla fine, quindi, la figlia di Carlo riesce a far arrestare il pericolo malvivente e la squadra raggiunge finalmente l’obiettivo che tanto stava aspettando. Voi che cosa ne pensate? Vi piace questo finale di stagione o avreste preferito qualcosa di diverso? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Viola Come Il Mare, Simona Cavallari: Mi Hanno Cacciata Senza Motivo!

Viola come il mare, Simona Cavallari: l'attrice ha attaccato la produzione della fiction dichiarando che il suo personaggio è stato fatto uscire di scena bruscamente e senza motivo. Ecco cosa ha detto!