Il Commissario Ricciardi, Seconda Puntata: Luigi Alfredo Conosce Enrica!

Il Commissario Ricciardi, trama seconda puntata: Luigi Alfredo indaga sul caso della cartomante Carmela, e fa per la prima volta la conoscenza con Enrica. Quest’ultima non lo lascia affatto indifferente…

Il Commissario Ricciardi arriva alla seconda puntata. La fiction che ha come protagonista Lino Guanciale che promette di appassionare per settimane i telespettatori, si concentra su un nuovo caso. Questa nuova vicenda porta Ricciardi a conoscere una persona che potrebbe cambiargli la vita. Prima di vedere cosa sta per succedere, però, facciamo un piccolo passo indietro.

Il Commissario Ricciardi: dove eravamo rimasti

A Napoli, nel 1931, un omicidio scuote la tranquillità della città. Poco prima di un’opera viene assassinato il noto tenore Arnaldo Vezzi. Tutti restano sconvolti, anche se la vittima non è particolarmente apprezzata ed in molti la ritengono troppo arrogante e spregiudicata. Il Duce, però, prova molta stima per Vezzi e per tale motivo non si fa altro che parlare dell’omicidio. Per indagare, viene chiamato il giovane commissario Luigi Alfredo Ricciardi. Quest’ultimo ha fatto del suo lavoro una vera e propria ossessione, anche per via di un suo particolare potere. Ricciardi è in grado di mettersi in contatto, come sua mamma, con le anime delle persone che hanno perso la vita in maniera violenta. Luigi conosce la vedova di Arnaldo, Livia, che è immediatamente attratta da lui, mentre acquisisce subito una grande indipendenza dal suo commissario Garzo. Le brillanti intuizioni di Ricciardi possono far emergere la verità su quello che è successo ad Arnaldo e non solo.

Il Commissario Ricciardi, trama seconda puntata: il caso di Carmela Calise!

Al centro dell’attenzione nella seconda puntata, c’è Carmela Calise. Quest’ultima è una nota cartomante che fa anche l’usuraia e che è priva di scrupoli quando si tratta di denaro. La donna ha dei reali poteri, ma ama giocare con il futuro e con la vita degli altri per far volgere molte cose a suo favore. Carmela è una donna molto particolare, che però trova l’amore. A Napoli è arrivata la primavera e la Calise vive momenti spensierati, ma dopo poco tempo le cose iniziano a degenerare. Carmela viene assassinata e perde la vita, presumibilmente a causa del suo fidanzato. Il commissario inizia ad indagare e subito si accorge che se la cartomante avesse giocato meno con le illusioni e con le vite degli altri, forse il tutto non sarebbe successo. Intanto il brigadiere Raffaele Maione ha dei sospetti su Ricciardi. E’ affascinato da lui perché gli è venuta in mente la possibilità che lui sia in grado di mettersi in contatto con i defunti, soprattutto per un’esperienza del loro passato.

Il Commissario Ricciardi, trama seconda puntata: il primo incontro tra Ricciardi ed Enrica!

Sono passati tre anni da quando Raffaele ha perso suo figlio Luca per un omicidio. Maione è immensamente grato a Ricciardi, che senza indizi è riuscito misteriosamente a scoprire il responsabile dell’assassinio. Luigi Alfredo ha però detto delle cose molto inquietanti a Raffaele, sostenendo che l’ultimo pensiero di Luca fosse stato rivolto proprio a lui, suo padre. Maione non si è mai chiesto come Ricciardi sapesse una cosa del genere, ma notando la sua velocità nel risolvere casi difficilissimi inizia a porsi delle domande sulle sue capacità. Intanto, mentre si occupa del caso di Carmela, Luigi Alfredo incontra la sua dirimpettaia Enrica. Quest’ultima è una timida insegnante che subito lo affascina e lo colpisce. Ricciardi prova ad opporsi e si dice che non deve provare sentimenti, ma è rimasto davvero troppo colpito da Enrica. Che cosa ne pensate? Vi sta piacendo questa fiction e credete che sboccerà l’amore con Enrica? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Un Passo dal Cielo 6, Cambia In: I Guardiani De Il Cielo!

Un Passo dal Cielo 6, Cambia In: I Guardiani De Il Cielo!

Un passo dal cielo 6: la fiction cambia nome e diventa I Guardiani del Cielo, ma ci sono tante novità anche nella trama e tra i protagonisti. Ecco quali sono.