Home / Gossip e TV / Le Iene, scherzo a Ivan Zaytsev: Il Figlio Finito Nelle Mani Di Un Falso Procuratore!

Le Iene, scherzo a Ivan Zaytsev: Il Figlio Finito Nelle Mani Di Un Falso Procuratore!

Le Iene, scherzo a Ivan Zaytsev: il noto zar della volley maschile ha scoperto che un procuratore ha stipulato un contratto con suo figlio ed è andato su tutte le furie perdendo le staffe. Ecco la reazione di Ivan Zaytsev allo scherzo cattivissimo fatto da Le Iene.

Le Iene, scherzo a Ivan Zaytsev: un procuratore vuole far crescere il figlio nella pallavolo!

Le Iene hanno trovato una nuova vittima per i loro cattivissimi scherzi, questa volta è il turno Ivan Zaytsev, noto anche come lo zar della volley maschile. Anche suo padre era un campione e faceva fare degli allentamenti molto intensi a Ivan fin da quando era piccolo. Zaytsev ha dichiarato che non sarà mai così severo come il padre ma Le Iene hanno convinto il figlio del giocatore di pallavolo a fare un cattivissimo scherzo al papà.

Le Iene hanno trovato un finto allenatore procuratore che costringerà il figlio di Ivan Zaytsev ad un allenamento agonistico per giocare nella squadra del Catanzaro. In una tranquilla giornata, lo zar è a casa e sta giocando con i suoi bambini. La moglie racconta a Ivan che Sasha non ha intenzione di continuare a giocare a tennis e vorrebbe tornare a fare pallavolo.

Zaytsev non ha intenzione di forzare suo figlio a fare il suo stesso mestiere e vorrebbe che Sasha conoscesse tanti sport per poi scegliere la sua vera passione. Ivan non ha mai giocato a pallavolo con il figlio, al contrario di suo padre che lo portava a fare degli allenamenti incredibili.

La moglie dice al campione che una persona si è avvicinata a lui e si è presentato come Franco. Si trattava di un procuratore che vorrebbe portare Sasha ad un livello superiore perché ha un grande talento nel sangue. Ovviamente Ivan non vuole e quasi la prende con tono ironico. Secondo Zaytsev il procuratore non ne capisce molto, e nemmeno lo ha mai conosciuto. Sasha per lui è troppo piccolo per fare una cosa del genere.

Ivan rimane solo a casa con un amico e torna a parlare della storia del procuratore e non riesce a capire come mai questo signore si trovava in un posto pieno di bambini. Il giorno dopo, La Gazzetta di Modena chiama il giocatore di volley per pubblicare un video di Sasha che gioca a pallavolo. Ivan non ne sa nulla e preferisce prima informarsi.

La moglie di Zaytsev però non ha firmato alcuna liberatoria e l’uomo non riesce a capire allora come abbiano questo video. Ivan allora si fa mandare il video dalla testata per capirne di più.

Le Iene, scherzo a Ivan Zaytsev: lo zar incontra il procuratore e non finisce bene!

Nel video si leggi che Sasha è un giocatore di pallavolo e viene mostrato un provino insieme al procuratore Franco Frizza. Ivan a questo punto chiede informazioni direttamente al bambino e afferma di conoscere Franco. Sasha spiega al papà che Franco lo sgrida e fa il duro con lui. Zaytsev già vuole appendere al muro il procuratore.

Ivan allora si presenza a La Gazzetta di Modena dove vengono mostrati altri video in cui il finto procuratore forza il piccolo Sasha a giocare meglio. Alla fine viene mostrato anche un filmato dove il figlio abbraccia sua madre e scoppia in lacrime, ovviamente non per davvero. La reazione di Ivan Zaytsev è probabilmente quella di qualunque padre. L’uomo va su tutte le furie anche perché vede un contratto firmato da sua moglie.

In caso di revoca dal mandato, fino al 2038, le parti hanno stabilito una somma di 100 mila euro. La moglie Ashley non ha mai visto quel contratto peccato che sopra c’è la sua firma e quindi Ivan non ci crede. Non contento della parola della sua amata, lo zar chiede ad Ashley di rifarle la firma per fare un confronto. Ivan, assolta la moglie, vuole incontrare il procuratore.

Ivan Zaytsev chiama subito l’avvocato e spiega la truffa. Lo sportivo arriva in hotel da Franco e il suo atteggiamento fa capire subito tutto. Ivan spiega al procuratore che non riuscirà a prenderlo in giro e chiede all’uomo di non farlo arrabbiare troppo. I due si recano allora nell’ufficio di Frizza. Ad un certo punto il procuratore tenta la fuga e lo zar lo insegue.

Ivan riesce a prendere quasi subito il finto procuratore che urla al campione di mollarlo. Zaytsev cerca di immobilizzare Franco in ogni modo e chiama pure la polizia. Intanto si recano tutti in piscina e Ivan si dota di una mazza nel caso in cui Franco dovesse di nuovo fare qualche scherzetto.

Improvvisamente il procuratore spinge Ashley in piscina e Ivan va davvero su tutte le furie anche perché aveva chiesto alla moglie di allontanarsi dall’uomo. Per Franco è tutta colpa di Ashley. Ivan è partito in quarta per raggiungere il procuratore ma Le Iene, per fortuna, sono riuscite a fermare in tempo il giocatore di volley perché probabilmente sarebbe finita molto male.

Che cosa ne pensate del cattivissimo scherzo organizzato a Ivan Zaysev da Le Iene? A voi i commenti.

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Le Iene, Scherzo a Demetra Hampton

Le Iene, Scherzo a Demetra Hampton: Un Miliardo Da Uno Sconosciuto!

Le Iene, scherzo a Demetra Hampton: durante il viaggio di nozze, l’attrice è stata la protagonista di un film di spionaggio e un amico del marito offre una chiavetta da un miliardo di euro. I due finiranno dai carabinieri? Ecco che cosa è successo e come ha reagito Demetra Hampton allo scherzo.