Home / Soap Opera / Il Paradiso delle Signore, Puntate 9-13 Novembre 2020: Il ladro è Pietro Conti!

Il Paradiso delle Signore, Puntate 9-13 Novembre 2020: Il ladro è Pietro Conti!

Anticipazioni Il Paradiso delle Signore, trama puntate dal 9 al 13 novembre 2020: Pietro è il responsabile ma riesce ad evitare una condanna. Nel frattempo sia tra Federico e Stefania, sia tra Armando e Agnese sta per scoppiare la passione…

Il Paradiso delle Signore continua ad appassionare milioni di telespettatori ogni giorno. Al centro dell’attenzione ci sono ultimamente i nipoti di Vittorio, che l’uomo ha appena conosciuto. In particolar modo, Pietro darà del filo da torcere sia a lui che a Beatrice. Ma prima di vedere cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

Il Paradiso delle Signore: dove eravamo rimasti

Per Stefania arriva il suo primo giorno al Paradiso e la ragazza è euforica. Irene le promette di aiutarla a raggiungere tutti i suoi obiettivi, ma non parla di quelli lavorativi, bensì quelli in amore. Infatti vuole che lei conquisti Federico. Gabriella viene a sapere copre che Cosimo ha organizzato un defilé privato per Fiorenza Gramini, ma proprio nel grande magazzino. La ragazza si infuria quando scopre che questa è anche la vicepresidentessa del Circolo, perché Bergamini avrebbe dovuto chiedere il permesso a Vittorio. Vittorio vive momenti di angoscia e preoccupazione anche perché Marta è lontana da lui e continua a pensare al fratello, che gli aveva chiesto di prendersi cura dei suoi figli. Lui però non riesce a farlo come vorrebbe perché Beatrice non glielo permette. Conti però si prende cura al massimo di Pietro. Luciano si rende conto di un grave ammanco nelle casse del magazzino e tutte le Veneri vengono ascoltate. Stefania prende coraggio e rivela quello che ha visto.

Il Paradiso delle Signore, trama puntate dal 9 al 13 novembre 2020: Federico e Stefania sempre più vicini!

  • Lunedì 9 novembre 2020: Stefania confessa a Vittorio e agli altri che il responsabile del furto è proprio Pietro. Lei ha visto il ragazzo rubare. La situazione della Venere adesso non è facile, ma al contrario Conti non si altera con lei ma la premia per aver detto la verità. Inoltre la ragazza è riuscita a superare il periodo di prova senza alcun problema e può diventare una Venere a tutti gli effetti. Conti è felice di aver trovato una persona affidabile. Umberto continua ad avvicinarsi sempre di più a Federico e lo coinvolge in tutti gli affari che lo riguardano. Adelaide non capisce quali sono i motivi di questo suo comportamento e non soltanto nutre dei sospetti, ma sembra anche piuttosto infastidita da tutte queste attenzioni. Luciano si rende conto di contare sempre di meno per Federico, e questo lo rende molto triste. Federico, nel frattempo, si avvicina molto anche a Stefania, che segue alla lettera tutti i consigli di Irene. Il giovane Cattaneo non sembra disdegnare queste attenzione e i due sembrano ad un passo dal cedere alla passione.
  • Martedì 10 novembre 2020: Pietro rischia il carcere minorile per il furto che ha commesso al Paradiso. Naturalmente Vittorio non è d’accordo con questo gesto sconsiderato ma promette di aiutarlo per quanto possibile. Conti però è perfettamente consapevole che la situazione in cui si è cacciato Pietro è difficile da risolvere, ed aver sottratto una simile somma di denaro non può non avere ripercussioni per lui. Luciano smette di accettare la vicinanza di Umberto a Federico e decide di andare a Villa Guarnieri per affrontarlo. Lo scontro tra i due è durissimo, anche di più del previsto. Alla fine il banchiere si lascia andare alla furia ed Adelaide si accorge di tutto. Di conseguenza la Contessa si domanda per quale ragione ci sia tanto astio tra i due ed inizia ad intuire che nel rapporto tra Umberto e Federico ci sia qualcosa di strano, più di quello che sembra. Stefania intanto si prepara per il primo appuntamento con Federico e le Veneri la aiutano a prepararsi. Tutte vogliono che l’aspetto della ragazza sia irresistibile. Le aspettative sono molto alte, ma purtroppo il giovane Cattaneo le fa sapere che per impegni inderogabili, tutto deve saltare.
  • Mercoledì 11 novembre 2020: Per Pietro arriva un momento davvero importante, perché per il giudice è arrivato il momento di pronunciarsi. Il verdetto è inaspettato perché il giudice non lo condanna ma lo invita a costruire una nuova vita, frequentando il liceo e guadagnando onestamente se desidera farlo. Roberta, Gabriella e Laura si confrontano perché tutte e tre stanno vivendo un momento di forte pressione. Desiderano realizzare i sogni che hanno nel cassetto, ma questo significherà scendere inevitabilmente a compromessi nella loro vita, anche quella privata. Vittorio decide di gestire Pietro in questa strada impegnativa e lo aiuta a frequentare il liceo, ma anche a lavorare al magazzino per Armando. Adelaide si rende definitivamente conto che l’attaccamento di Federico ad Umberto e viceversa è davvero eccessivamente sospetto. La Contessa però ha l’occasione di concentrarsi su qualcos’altro poiché riceve una proposta di lavoro davvero molto stimolante direttamente dal Circolo. Gabriella è oberata di lavoro e se questo da una parte la entusiasma moltissimo, dall’altra non riesce più a gestire tutti i suoi impegni. Da una parte non riesce ad essere puntuale come vorrebbe per le consegne, e dall’altra litiga con Cosimo.
  • Giovedì 12 novembre 2020: Cosimo manda un mazzo di fiori a Gabriella nel tentativo di farsi scusare per il litigio precedente. Lui è felice per Gabriella, che sta diventando una stilista davvero molto richiesta dappertutto. Allo stesso tempo, la Rossi è consapevole che in questo modo, occupandosi del lavoro al Circolo, potrebbe non riuscire a tenere fede alla parola data a Vittorio. In Caffetteria intanto arriva una richiesta proveniente proprio dal Circolo. Bisogna organizzare del catering per un evento di beneficenza e questa è davvero una buona notizia per gli affari di Salvatore e Marcello. Pur essendo sempre supervisionato da Armando, Pietro non riesce a rispettare alcuna regola e si dimostra indisciplinato. Inoltre la sua presenza non è di aiuto al magazzino, ma a fare le spese di questo comportamento è Rocco, che viene accusato al posto del ragazzo. Agnese riceve la proposta di Armando di andare al cinema con lei a vedere La Notte di Michelangelo. L’entusiasmo per Agnese è tanto, ma non sa se accettare. Alla fine, nonostante le tante esitazioni, decide di accettare e di andare al cinema con lui. Dopo la conclusione dello spettacolo, i due sono vicinissimi e sembra che stiano per baciarsi e per fare una bella dichiarazione d’amore. Purtroppo però l’arrivo di qualcuno rompe l’incantesimo.
  • Venerdì 13 novembre 2020: Armando e Agnese, malgrado l’interruzione, sono felici insieme e continuano a frequentarsi. La donna è però preoccupata all’idea che qualcuno possa averla vista entrare al cinema in compagnia di Ferraris. Adelaide intanto continua ad indagare sul rapporto tra Umberto e Federico e si avvicina molto alla verità. Ormai le manca poco per scoprire che i due sono padre e figlio. Vittorio scopre che Pietro si comporta in maniera svogliata e che non è affatto grato per il verdetto del giudice. Conti è molto triste per questo. Salvatore e Marcello rischiano di far saltare per aria tutto il catering a causa di molti errori. Laura li obbliga a rimediare, ma sono Armando e Agnese a risolvere e dare una mano. I due, rimasti soli, si lasciano finalmente andare alla passione.

Che cosa ne pensate? Vi sorprende che sia stato Pietro il responsabile? Il ragazzo cambierà atteggiamento? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Anticipazioni Beautiful

Anticipazioni Beautiful Puntate dal 30 Novembre al 6 Dicembre 2020: Quinn Contro Sally!

Anticipazioni Beautiful Trama Puntate da lunedì 30 Novembre a domenica 6 Dicembre 2020: Quinn non vuole Sally come nuora. Katie sta male...