Home / Fiction / Giustizia per Tutti: Trama ed Anticipazioni Della Nuova Fiction!

Giustizia per Tutti: Trama ed Anticipazioni Della Nuova Fiction!

Giustizia per Tutti: la fiction Mediaset che ha come protagonista Raoul Bova racconta la storia di Roberto, che decide di laurearsi in Giurisprudenza dopo essere stato ingiustamente accusato per l’omicidio di sua moglie Beatrice. Ecco tutti i dettagli e le anticipazioni…

Giustizia per Tutti è la nuova fiction targata Mediaset che ha come protagonista Raoul Bova. Girata a Torino, la serie andrà in onda durante il periodo autunnale per raccontare la dolorosa storia di Roberto, accusato per un crimine che non ha commesso. Vediamo quindi la trama e le anticipazioni di questa nuova fiction.

Giustizia per Tutti: Roberto accusato della morte di sua moglie!

Roberto è il protagonista di Giustizia per Tutti, interpretato da Raoul Bova. La sua vita scorre normalmente, ed è felice al fianco di sua moglie Beatrice e di sua figlia Giulia. Anche la vita lavorativa va per il verso giusto e Roberto, lavorando instancabilmente, è riuscito a diventare un fotografo molto stimato e conosciuto da tutti. Improvvisamente, però, sua moglie Beatrice perde la vita e tutti quanti, compreso lui, si rendono conto che non è accaduto nulla di normale ma che probabilmente la povera donna è stata assassinata. Quest’ultima è una nota avvocatessa che ha uno studio legale di sua proprietà e Roberto pensa subito che il movente possa essere questo. In realtà, è proprio lui ad essere accusato e la sua vita cambia radicalmente, così come quella della figlia Giulia, che viene cresciuta da questo momento in poi dalla zia Daniela. Essendo stato lui a trovare il corpo, la scena del crimine viene contaminata e Roberto riceve una condanna a trent’anni di carcere. Ovviamente sicuro della sua innocenza, l’uomo è pronto a tutto per dimostrarlo ed inizia a studiare Legge in carcere, laureandosi tempo dopo in Giurisprudenza. A questo punto può essere l’avvocato di se stesso e sa perfettamente come dimostrare la sua innocenza e come spiegare quelle tracce che sono state trovate vicino il corpo di Beatrice.

Giustizia per Tutti: Roberto inizia a fare l’avvocato!

Roberto, fortunatamente, riesce a provare la sua innocenza e di conseguenza ad uscire dal carcere ben prima di aver scontato i trent’anni che avrebbe dovuto trascorrere dietro le sbarre. Però la strada è ancora tutta in salita perché è passato lo stesso del tempo, e l’uomo deve riconquistare la fiducia di sua figlia Giulia, che a lungo non ha saputo cosa pensare. Anche la zia Daniela non si fida più così tanto di lui e bisogna lentamente ricostruire la normalità familiare. Roberto però sa cosa vuole fare ed abbandona il lavoro di fotografo. Victoria, la figlia del titolare per cui Beatrice lavorava nello studio legale, decide di fargli una proposta che cambierà la sua vita. Gli chiede infatti di collaborare con lo studio allo scopo di difendere tutti coloro che sono stati accusati ingiustamente e che non sanno come difendersi. Diventerà un avvocato e si occuperà proprio delle cause che, come la sua, sembravano perse e dove la verità veniva data per scontata. In ogni puntata Roberto dovrà occuparsi di un caso differente e mettere in pratica tutte le sue conoscenze. Intanto la proposta di Victoria lo avvicina molto a quest’ultima e dopo diversi anni trascorsi a soffrire per l’assenza di Beatrice, potrebbe essere il momento per Roberto di iniziare lentamente una nuova vita. Tutto questo però sempre pensando al bene di Giulia, che dopo la dipartita di sua madre non è riuscita a vivere come prima e le sue ferite non si sono ancora rimarginate. Che cosa ne pensate? Vi sembra interessante questa fiction e la seguirete? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Elisa di Rivombrosa, Ultima Puntata

Elisa di Rivombrosa, Ultima Puntata: il Matrimonio di Elisa e Fabrizio!

Elisa di Rivombrosa, trama ultima puntata: Fabrizio tenta la fuga ma viene nuovamente arrestato insieme ad Angelo. Con un escamotage Elisa consegna la lista dei congiurati al re, avvicinandosi così al lieto fine...