Home / Soap Opera / Anticipazioni DayDreamer, Puntate dal 22 al 26 giugno 2020: I Ricatti di Aylin!

Anticipazioni DayDreamer, Puntate dal 22 al 26 giugno 2020: I Ricatti di Aylin!

Anticipazioni DayDreamer, trama puntate dal 22 al 26 giugno 2020: Aylin decide di ricattare Arzu, una modella con cui Can ha deciso di firmare un contratto. Questa vicenda darà inizio a molte nuove avventure che coinvolgeranno anche Sanem ed apriranno gli occhi al fotografo sui suoi sentimenti…

DayDreamer – Le ali del Sogno prosegue nel raccontare la storia di Sanem e Can. In queste puntate i due iniziano ad avvicinarsi in maniera più profonda, mentre Aylin non intende assolutamente rinunciare a raggiungere i suoi obiettivi. Ma prima di vedere che cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

DayDreamer: dove eravamo rimasti

Sanem viene incaricata da Emre di andare a recuperare un plico da casa di Can. La ragazza fallisce nell’impresa perché il fotografo si accorge di tutto. Sanem prova a spiegare che è andata lì per recuperare un oggetto di Emre dalla sua giacca. Intanto la mamma di Sanem continua a litigare con la consuocera perché quest’ultima è offesa dal fatto che il figlio non si sia sposato con la ragazza. Emre riesce a trovare la cartellina rossa che cercava e la fa firmare ad Aylin. I due diventano così soci in affari. Nel frattempo Sanem è agitata perché teme di essere licenziata da Emre, ma quest’ultimo invece intende assumerla definitivamente come sua spia. Sanem e Can trascorrono molte ore insieme per preparare una nuova campagna pubblicitaria, e poi la ragazza dovrà riferirne tutti i dettagli. Dopo che Sanem è andata via, Can cambia l’intera campagna sorprendendo così Aylin, che fallisce nell’impresa.

Anticipazioni DayDreamer, trama puntate dal 22 al 26 giugno 2020: Can geloso di Sanem!

  • Lunedì 22 giugno 2020: Dopo essere finita nella piscina per un errore, Sanem è completamente bagnata. Emre la invita ad andare nella sua camera per cambiarsi, ma quando vi si reca scopre che è occupata da Deren. Sanem così decide di andare nella stanza di Can che conosce bene. Quest’ultima quindi si toglie i vestiti per metterli nell’asciugatrice, ma visto che l’elettrodomestico impiega troppo tempo, Can entra nella sua stanza e si appresta a fare la doccia. Così scopre Sanem che, imbarazzatissima, indossa una maglietta del fotografo ed è ancora tutta bagnata. Can si augura che la ragazza fosse lì in attesa del suo arrivo, ma immediatamente Sanem spiega che si è bagnata, che avrebbe dovuto usufruire della stanza di Emre ma purtroppo era già occupata. Per questo motivo non ha potuto fare altrimenti che indossare la sua maglietta ed usare l’asciugatrice. Can inizia ad ingelosirsi moltissimo e non comprende per quale ragione la ragazza preferisse andare nella stanza del fratello. I due iniziano quindi a battibeccare ma il rumore dell’asciugatrice, che ha finito il suo compito, li distoglie.
  • Martedì 23 giugno 2020: Sanem si calma dopo aver litigato con Can ed inizia a preoccuparsi di essere stata troppo aggressiva. La ragazza inizia a temere seriamente di essere presto licenziata e per questo motivo prova a cambiare atteggiamento. Leyla continua a dirle che non può farsi licenziare un’altra volta e lei non vuole deludere la sua famiglia. In azienda, Can decide di ingaggiare Arzu, una modella bella e famosa, affinché possa portare avanti il suo nuovo progetto. Aylin va su tutte le furie e decide di mettere i bastoni tra le ruote alla ragazza. Quindi la contatta per ricattarla e le dice che se non firmerà un contratto con lei, rinunciando di conseguenza all’incarico avuto da Can, pubblicherà delle fotografie che ritraggono Arzu struccata e ingrassata. Arzu è molto nervosa e non sa come agire per risolvere il problema. Can però viene a sapere che Arzu si è incontrata con Aylin e, non capendo che dietro questo appuntamento c’era un ricatto, decide di annullare il contratto. Il fotografo teme che la modella stia tramando qualcosa insieme ad Aylin. Can decide quindi di mettersi in viaggio per annunciare ad Arzu che ha cambiato idea, ma Emre vuole impedire a tutti i costi che ciò avvenga.
  • Mercoledì 24 giugno 2020: Emre, per far sì che Can arrivi in ritardo o meglio non riesca a giungere a destinazione, fa salire Sanem a bordo dell’auto del fotografo. La ragazza inizia a mettere in pratica tutte le idee che le vengono in mente per ostacolare il viaggio. Per prima cosa fa sparire la patente di Can, e quest’ultimo non riesce più a trovarla da nessuna parte. L’uomo però non si scompone ed invita Sanem a mettersi alla guida, la quale non può fare altro che accettare. Nel tentativo di far ritardare molto Can, Sanem guida molto lentamente generando lunghe code di auto che continuano a suonarle. La ragazza finge però disinvoltura e spiega che si tratta del suo stile di guida e che purtroppo bisogna accettarlo. Sanem poi evita tutte le scorciatoie e sceglie un sentiero boschivo, dove una gomma dell’auto viene forata. Anche in questo caso Can non sembra molto preoccupato e monta immediatamente la gomma di scorta. I due ripartono ma stavolta Can decide di mettersi alla guida per evitare problemi e rallentamenti. Anche in questo caso però le cose non vanno bene e l’auto si blocca nel fango. Can e Sanem decidono di conseguenza di continuare a piedi fino all’albergo.
  • Giovedì 25 giugno 2020: Sanem va nella hall dell’albergo e fa il nome di Can per annunciare il suo arrivo. Ad ascoltare c’è Arzu che si illumina ed è tutta felice di sapere che il fotografo è nei dintorni. Di conseguenza fa il possibile per incontrarlo un’altra volta. Sanem si innervosisce e inizia anche ad essere gelosa, quindi cerca di pianificare in tutti i modi qualcosa per non farli incontrare. Sanem cerca di rubare quindi gli abiti di Can, ma fallisce. Il fotografo, mezzo nudo, cerca dappertutto i suoi vestiti e Sanem nota l’albatros che ha tatuato. Ciononostante la ragazza non riesce ad associare quel tatuaggio all’uomo che ha baciato al buio e continua a nutrire dei dubbi. Arzu intanto chiede al gestore dell’hotel di organizzare un incontro con Can. Sanem fa in modo di mandare Arzu a fare un giro in barca, mentre Can, ormai esasperato, decide di andare a cercare la modella in bicicletta. Sanem non può far altro che seguirlo, altrimenti si comprenderebbe che è tutta una missione organizzata da Emre. I due raggiungono una piccola montagna dove è possibile vedere il paesaggio marino. Entrambi sono rapiti, ma Sanem mette male un piede e rischia di cadere nel vuoto.
  • Venerdì 26 giugno 2020: Can afferra Sanem e continua a tenerla stretta anche quando ormai il pericolo è evidentemente scampato. I due si staccano dopo un lungo abbraccio ed appare quindi chiaro che ormai i sentimenti siano reciproci. Can e Sanem tornano a mettersi in bicicletta per raggiungere Arzu e finalmente ci riescono. Mentre il fotografo parla con la modella, Sanem osserva attentamente la situazione e fa di tutto per infastidire i due e per rendere fastidiosa la conversazione. Can se ne accorge e nota con piacere che anche la ragazza è gelosa di lui. Can, parlando con Arzu, riesce a farla confessare di essere stata ricattata da Aylin. Il fotografo consiglia alla ragazza di anticipare i gesti di Aylin e di pubblicare lei stessa quella foto, anche perché mostrandosi al naturale potrebbe piacere ancora di più. Arzu lo fa ed entrambi concordano di fare il servizio fotografico. La modella firma il contratto ed Aylin viene presto a saperlo. La giovane va su tutte le furie e promette di vendicarsi ed escogitare nuovi piani per riuscire nel suo intento. Sanem intanto si rende conto di essere sempre più innamorata di Can…

Che cosa ne pensate? Vi stanno piacendo queste puntate di DayDreamer? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Il Paradiso delle Signore

Il Paradiso delle Signore, Puntate 26-30 Ottobre 2020: Vittorio conosce sua nipote!

Il Paradiso delle Signore, trama puntate dal 26 al 30 ottobre 2020: Vittorio incontra sua nipote Serena, dopo la grave tragedia avvenuta a sua cognata. Nel frattempo Silvia deve fare i conti la realtà...