Home / Soap Opera / Anticipazioni Un posto al sole Trama Puntate 18-22 Maggio 2020: La Reazione Shock di Nunzio!

Anticipazioni Un posto al sole Trama Puntate 18-22 Maggio 2020: La Reazione Shock di Nunzio!

Anticipazioni Un posto al sole Trama Puntate da lunedì 18 a venerdì 22 Maggio 2020: Teresa licenziata da Roberto! Nunzio sfoga la sua rabbia repressa!

Anticipazioni Un posto al sole: Alfonso spinge Nunzio ad agire illegalmente, ma Franco se ne accorge ed interviene! Il giovane Cammarota sfoga tutta la sua rabbia repressa! Roberto non apprezza il gesto di Teresa e la licenzia in tronco, mentre Serena tenta di rimediare con Filippo! Niko al centro di un curioso triangolo!

I nuovi appuntamenti in replica di Upas non mancheranno di stupirci nemmeno questa volta. Le anticipazioni Un Posto al Sole ritornano per offrirci preziosi indizi non solo sulla trama delle prossime puntate in onda da lunedì 18 Maggio a venerdì 22 Maggio 2020, ma anche per illustrarci tutte le storyline che si succederanno nel post-pausa nonché curiosità e rumors sui nostri amati personaggi! Quanto agli episodi settimanali, in onda come sempre su Rai Tre dalle 20:40 alle 21:10, vi riveliamo che Nunzio sarà sempre più tentato dall’intraprendere lo stesso stile di vita di Alfonso Vitale. E, dopo una furiosa litigata con Franco, andrà a sfogare tutta la sua rabbia repressa. Niko, invece, si ritroverà al centro di un curioso triangolo amoroso, mentre Serena, impegnata con Tommaso, si ritroverà faccia a faccia con Filippo riscoprendo i suoi sentimenti per lui. Guido sarà molto preoccupato a causa dello strano silenzio di Virgilio e Arianna e Andrea, in pensiero per lui, studieranno un piano per aiutarlo. Teresa cercherà di fare da mediatrice tra Greta e Roberto ma l’uomo, stizzito, la licenzierà in tronco. Un accorato discorso di Filippo basterà a far riassumere la donna? Serena, poi, si recherà dal Sartori per rimediare alla figuraccia fatta, mentre Alfonso non vedrà l’ora di vendicarsi di don Nunzio e chiederà al suo “amico” di agire senza pietà e di mettere da parte l’orgoglio… E poi? Cosa ci aspetta ancora? Non resta che tuffarsi negli spoiler che seguono per scoprirne di più!

Anticipazioni Un posto al sole, parla lo storico regista di Upas: ecco l’ingrediente di successo della soap!

Siamo tutti in attesa della riapertura del set di Un posto al sole nella speranza che si creino le condizioni ottimali affinché si possa ritornare quanto prima alla normalità. Uno dei registi storici della soap, Stefano Amatucci, in una recente intervista, ha rilasciato delle importanti dichiarazioni sulla serie partenopea, dilungandosi anche sulla propria esperienza personale. Stefano ha cominciato a lavorare per Un Posto al Sole nel lontano 1996. In quell’anno, si era in piena preparazione di quel che lui stesso ha definito un vero e proprio “prodotto televisivo rivoluzionario” italiano. Una soap, cioè, atta a trattare non solo tematiche sentimentali, intrighi di potere e triangolo amorosi, ma anche tanta tanta attualità. Amatucci definisce la serie napoletana un luogo dove si sta bene. Una grande famiglia, ove oltre a lavorare, si ci confronta e si ci diverte. Spesso, infatti, per dare più pregnanza alle storyline oppure semplicemente per non appesantirle, si trovano soluzioni non previste alla trama e il tutto avviene anche grazie alla stretta collaborazione con gli attori storici, punto di riferimento importante anche per quelli più giovani e in “erba”. Ad Un posto al sole non c’è tempo per annoiarsi, dunque.

Nel tempo, la serie ha subito varie evoluzioni, varie trasformazioni. Rispetto ai primordi, la qualità tecnica del prodotto è decisamente migliorata. E negli anni, ciò succederà ancora. Ciò accade perché tutti, dagli autori agli sceneggiatori, dai costumisti agli attori, lavorano con amore e con passione, per garantire il meglio al pubblico a casa. Upas, parlando in termini strettamente commerciali, è un prodotto utile perché affronta, senza in alcun modo banalizzarli, molti temi sociali. Fin dal suo esordio, è stato molto rivoluzionario sia in termini produttivi che di scrittura. Tante, tantissime sono state le tematiche di cocente attualità presentate al pubblico a casa: dal bacio gay all’alcolismo, dalla droga alla violenza domestica e sulle donne, dall’adozione al divorzio fino alla criminalità organizzata.

Risulta quasi impossibile citare la vastità di ciò che è apparso sui nostri teleschermi. Ad Upas, inoltre, Stefano lavora a stretto contatto con la sorella Luisa, ovvero l’attrice che interpreta Silvia. Per il regista, sul set non esistono legami di parentela. O meglio, si sentono tutti uniti, come una grande famiglia e, come già ribadito più volte, è questo uno degli ingredienti magici di Un posto a sole. Attualmente, Amatucci, con il produttore Salvatore Suarato e la produttrice bulgara Sevda Shishmanov sta lavorando alla realizzazione di un film scritto con la collaborazione di Gianni Molino. È una pellicola sull’amore che lui considera, spesso, “malammore”. Dopo aver approfondito con “Caina” l’Odio in tutte le sue accezioni, adesso è stata la volta di indagare sull’Amore, quel forte sentimento di cui non si può fare a meno! Che, come ha affermato il regista, “ti fa sentire alle stelle e poi ti schianta nel sottosuolo”. Si tratta di un film molto interessante, una sorta di lotta tra Eros e Thanatos. Quanto alla soap, invece, rumoreggia che “qualcosa” inizierà a muoversi nel mese di Giugno 2020… Sarà vero? In attesa di scoprirne di più, tuffiamoci nelle nuove repliche!

Anticipazioni Un posto al sole da lunedì 18 Maggio venerdì 22 Maggio 2020, trama puntate: Alfonso continua a manipolare Nunzio che ha una durissima reazione verso Franco! Teresa agisce da paciere tra Roberto e Greta ma il suo gesto non viene capito. Niko soffre a causa dei giochetti delle sorelle Cirillo, mentre Serena riscopre i suoi sentimenti per Filippo! Guido teme che Virgilio gli chiederà un risarcimento danni e Arianna e Andrea, preoccupati, studiano un piano per aiutarlo!

Nunzio sfogherà tutta la sua rabbia repressa dopo una pesante discussione con Franco… ciò lo potrebbe portare a commettere un errore dalle gravissime conseguenze! Niko si ritroverà diviso tra le gemelle Cirillo, mentre Serena si accorgerà di essere ancora molto presa da Filippo con il quale vivrà un momento molto imbarazzante… Teresa, invece, cercherà di aiutare Greta ma… dovrà vedersela con l’ira di Roberto… Non resta che approfondire quanto esporto leggendo gli spoiler che seguono!

  • Lunedì 18 Maggio 2020: Nunzio è sempre più tentato dall’intraprendere lo stesso stile di vita proposto dal suo nuovo amico, Alfonso Vitale che, in realtà, vuole sono manipolarlo per incastrare don Nunzio. Il ragazzo, però, non sa che Franco potrebbe scoprire tutto. E che, presto, potrebbe pagare a duro prezzo gli errori che sta commettendo. Nel frattempo, fra Greta e Roberto la situazione è sempre più precaria ed instabile. Niko, invece, si ritrova al centro di un curioso triangolo amoroso, quello fra Manuela e… Manuela, ovvero tra le gemelle Cirillo!
  • Martedì 19 maggio 2020: Alfonso e Nunzio continuano a muoversi al limite della legalità. Dopo aver seminato la polizia, Vitale prova a convincere il suo amico a vendicarsi senza alcuna pietà, facendo leva sull’orgoglio. Nel frattempo Serena, nel tentativo di aiutare Tommaso con il quale ha iniziato una frequentazione, si ritrova faccia a faccia con Filippo e, soprattutto, con i sentimenti mai veramente sopiti per quest’ultimo. Niko, dopo aver aperto il suo cuore a Micaela, gemella di Manuela, riceve una delusione molto cocente.
  • Mercoledì 20 Maggio 2020: Nunzio si ritrova di fronte ad un bivio. Non sa se agire di coscienza o ascoltare i consigli fuorvianti di Alfonso. Alla fine, cosa deciderà di fare? Correrà forse il rischio con il suo amico? Nel frattempo, Filippo rimane sempre più stranito e stupito dal comportamento di Serena, soprattutto quando quest’ultima compie una scelta molto sofferta ma necessaria. Nel frattempo Guido è disperato perché, da giorni, non riceve più notizie da parte di Virgilio. E non sa nemmeno che cosa si sia messo in testa! Si augura vivamente che l’uomo non gli faccia pervenire una richiesta di un risarcimento danni a seguito della vicenda dell’increscioso incidente…
  • Giovedì 21 Maggio 2020: Teresa cerca di fare qualcosa di concreto per aiutare Greta. E prova ad accorciare le distanze venutesi a creare tra la donna e Roberto, finendo però per ottenere l’effetto contrario e per dare origine a delle conseguenze a dir poco inaspettate. Intanto, a seguito di un duro confronto tra Franco e Nunzio, quest’ultimo, accecato dal nervosismo, ha una dura reazione. E sfoga tutta la sua rabbia repressa… Più tardi, Serena, dopo una attenta riflessione, capisce che deve agire al più presto. E, imbarazzatissima, prova a rimediare alla brutta figura fatta con Filippo.
  • Venerdì 22 Maggio 2020: Teresa soffre quando Roberto, accecato dalla rabbia, la licenzia in tronco. La donna si dispera a causa del suo tentativo di mediazione mal riuscito. Tuttavia, mentre tutta la famiglia si stringe protettiva intorno alla signora, un discorso molto commovente di Filippo induce il tycoon a guardare nel profondo del suo cuore. Nel frattempo, Andrea e Arianna portano avanti il loro piano segreto per aiutare Guido ad uscire dai guai. Le loro orchestrazioni funzioneranno o finiranno per complicare ancora di più la situazione tra il vigile e Virgilio?

Anticipazioni Un posto al sole, puntate in replica: ecco cosa fa oggi Vincenzo Messina, l’indimenticabile Nunzio Vintariello junior!

Nelle repliche di Un posto al sole, stiamo ripercorrendo le vicende del nipote di don Nunzio, ovvero Nunzio Vintariello junior, figlio di Katia Cammarota, ex di Franco Boschi. Il ragazzo, nelle attuali puntate trasmesse da Rai Tre, è entrato nel mirino del clan Vitale che vuole vendicarsi del nonno del giovane… Al di là della storyline, molto forte ed avvincente per i suoi forti contorni, questa volta vogliamo soffermarci sull’attore che ha prestato il volto al personaggio, ovvero il bravissimo Vincenzo Messina. Dopo l’addio alla soap avvenuto nel 2017, Vincenzo ne ha fatta di strada… Classe 1995, nato a Scafati in provincia di Salerno, ha iniziato la sua promettente carriera nel mondo della televisione già in tenerissima età. Si è fatto subito notare, a tal proposito, da Ricky Tognazzi, che gli ha affidato la parte di Angelo Giuseppe Roncalli da bambino nella miniserie di successo Il Papa buono. Vincenzo è apparso anche ne Il Bello delle Donne e ne La Squadra. Dal 2007 al 2017, invece, è stato Nunzio Cammarota-Vintariello ad Un posto al sole, diventando, in breve tempo, uno dei protagonisti “young” più amati e chiacchierati.

Inizialmente il suo personaggio era presente come guest star; successivamente, a partire dal 7 settembre 2009 ed ovvero dalla puntata 2846, grazie anche alla simpatia che ha suscitato nei telespettatori, è stato scritturato nel cast fisso. Nel 2017 ha lasciato definitivamente Upas per dedicarsi ad altri progetti televisivi e cinematografici. Mauro Russo, infatti, subito dopo, lo ha voluto nel cast di Cobra non è, film per Amazon Prime Video ove attualmente recita al fianco di Clementino, Elisa, Max Pezzali e Il Pancio. Si tratta di una crime comedy con elementi pulp, che racconta la storia di Cobra e Sonny, rispettivamente un rapper e un manager ed ha un tempo filmico che si sviluppa in una notte sola. I due, nati in una periferia degradata ed isolata dal resto del mondo, vedono nella musica, l’unica possibilità di riscatto.Vincenzo è ancora molto legato alla soap partenopea. A riprova di ciò, vi è il fatto che, sui social, continua ad avere un buon rapporto con il pubblico a casa nonché con i suoi ex colleghi. Non di rado, infatti, è solito pubblicare scatti e frasi che fanno riferimento al suo decennio nel cast di Upas. Nulla si sa, invece, riguardo alla sua vita privata… Messina tiene molto alla sua privacy! Un posto al sole va in onda in replica dal lunedì al venerdì su Rai 3 a partire 20:40. Per i nostalgici del nipote di don Nunzio, è questa una buona occasione per ripercorrere tutta la sua storia!

Anticipazioni Un posto al sole, rivelazioni degli attori: Germano Bellavia e Samanta Piccinetti fanno delle confessioni!

Un posto al sole è in pausa, ma gli attori continuano a farci compagnia rilasciando interviste, video-tutorial e facendo sentire la propria presenza sui social! In merito a ciò, uno dei protagonisti di Upas più amati e stimati, Guido Del Bue (Germano Bellavia), il simpatico vigile di Palazzo Palladini, ha rilasciato una intervista ad un noto settimanale, parlando non solo della sua esperienza personale nella soap, ma anche di un suo grande sogno nel cassetto. Germano ha affermato che, se non avesse fatto l’attore, avrebbe tanto voluto fare il pasticciere per portare avanti la tradizione di famiglia. La prima pasticceria che reca il suo cognome fu aperta a Napoli dal nonno nel lontano 1925, quasi un secolo fa. Poi essa è passata a suo padre ed infine ai suoi fratelli. Bellavia ha esordito come attore all’età di 19 anni nel film “Scugnizzi” di Nanny Loy; nel 1996 è entrato a far parte del cast fisso di Un posto al sole, conquistando in breve tempo il pubblico a casa.

Tuttavia, non disdegna di aiutare i suoi fratelli in pasticceria. Di sé, dice di possedere ottime qualità di organizzatore e non solo. Quando è all’opera, quando indossa il grembiule, è anche molto molto creativo. La sua pasticceria nasce dalla fusione di ben due tradizioni dolciarie del Meridione: quella palermitana e quella napoletana. Dalla cassata ai cannoli, dalle sfogliatelle ricce e frolle ai babà… C’è da leccarsi i baffi! L’attore di Guido ha ammesso di custodire gelosamente i segreti delle sue ricette. Alcune le ha ereditate dal padre, altre dal nonno. Altre ancora sono invece state perfezionate nel tempo… Insomma, se vi state chiedendo cosa fa Bellavia nel tempo libero, la risposta è… prepara dolci! Il suo cavallo di battaglia è la torta “Nutellotta”o “Cioccolotta”, una vera e propria prelibatezza ispirata alla famosissima crema al cacao ed alle nocciole più venduta al mondo.

E adesso, soffermiamoci su altri due amatissimi attori ed ovvero Samanta Piccinetti e Michelangelo Tommaso che, dal lontano 2009, vestono rispettivamente i panni di Arianna Landi e Filippo Sartori. Se sul set sono amici, nella realtà sono marito e moglie, hanno una bambina di nome Sole e sono in attesa della secondogenita che nascerà verso la fine di Giugno 2020! Attualmente i due, data anche la gravidanza della Piccinetti, si stanno godendo la tranquillità famigliare. Samanta, intervistata, ha rivelato che sente il dovere di proteggere la sua famiglia. La gioia di questo momento così difficile è proprio quella di poter fare i genitori a tempo pieno, senza continuamente dividersi tra incombenze domestiche e famigliari e lavoro. La Piccinetti è una donna molto energica ma, nel contempo, molto materna e rassicurante. Tommaso, vede in lei, una grande forza. In un periodo come questo, in cui la stabilità di coppia è messa duramente alla prova, i due attori hanno capito di amarsi più che mai. Hanno in mente grandi progetti e, per non cedere alla noia, hanno rispolverato vecchi hobby e passioni.

Ad esempio, Michelangelo Tommaso si sta dilettando a fare il Dj! Quanto alla dolce attesa, la nostra Arianna ha affermato che sente che la bambina si muove e sta bene. E questo la rasserena non poco. Non ha ansia per gli esami ma, nel contempo, un pizzico di preoccupazione c’è... Samanta ed il suo amato vorrebbero far nascere la loro piccina a Siena ove vivono i genitori e la sorella di lei. I due, poi, si sono soffermati a parlare anche della loro intensa e bellissima storia d’amore. Tommaso ha rivelato che, all’inizio, per la Piccinetti, non è stato facile stargli vicino. Lei aveva le sue “ferite” interiori. Lui le sue. E si sentiva molto irrequieto. C’erano, insomma delle questioni da risolvere. Samanta è stata molto paziente… Ad Un posto al sole, gli attori hanno rispettivamente due compagni diversi e due storie molto appassionanti. Filippo, in crisi con Serena, si è legato a Cristiana, la nuova skipper, dopo che la moglie ha espresso la sua simpatia per il sosia di Tommaso, Leonardo. Arianna, invece, è partita per la capitale britannica per unirsi a suo marito Andrea dopo, però, non poche discussioni con lui a causa dell’adozione internazionale e, sopratutto, dopo aver baciato Samuel, il cuoco-cantante del Caffè Vulcano, nel giorno di San Valentino… insomma… con il ritorno della troupe sul set, ne vedremo delle belle, ne siamo certi!

Anticipazioni Un posto al sole, ripresa sul set: quando gli attori cominceranno a girare le puntate inedite? Parla Patrizio Rispo

Il Coronavirus, improvvisamente, quasi da un giorno all’altro, ha modificato totalmente il nostro modo di vivere. Dopo aver attraversato la Fase Uno dell’Emergenza, stiamo pian piano provando a ripartire. Il Covid-19 ha fermato la produzione di tutte le fiction e serie tv, sia italiane che estere. Di recente, gli attori di Tempesta d’amore, l’amata soap bavarese, sono ritornati sul set, mentre per quel che riguarda le altre soap, come Beautiful, tutto ancora tace. Tuttavia nel nostro Paese, per Il Segreto, Una Vita, Tempesta d’amore e la longeva soap statunitense, la distanza tra la programmazione del Paese d’origine e quella italiana è tale da non destare grosse preoccupazioni. Continueranno, dunque, ad appassionarci le puntate inedite. In verità, aveva sollevato qualche dubbio il doppiaggio che, durante il lockdown si era dovuto fermare, ma adesso è possibile dormire tranquilli visto che è ripreso alla grande…

Dunque se le soap d’oltralpe e d’oltreoceano non sembrano “allarmare”, diverso è invece il discorso di quelle italiane, la cui programmazione è bloccata. Ad esempio, Il paradiso delle signore può considerarsi conclusa e, presumibilmente, solo in autunno si ritorneranno a registrare gli episodi nuovi. Quanto ad Un posto al sole, invece, stando ad alcune sottilissime indiscrezioni in attesa di conferme ufficiali, pare che si ritornerà a girare a breve. A riprova di ciò, vi il fatto che Patrizio Rispo, ovvero il nostro amatissimo Raffaele Giordano, nel corso della trasmissione L’Antivirus ha affermato che si ritornerà sul set molto probabilmente a Giugno 2020. Si tratta, ovviamente, non di una certezza, ma di un auspicio. Il “come” ed il “quando” dipenderanno, infatti, dall’evolversi della situazione… Non resta che restare sintonizzati sulle nostre frequenze per scoprirne di più!

Anticipazioni Un posto al sole, prossime storyline: in arrivo “Un po’ sto casa”, ecco di cosa si tratta!

Un po’ di tempo fa vi avevamo annunciato che una piccola e gradita sorpresa avrebbe ben presto allietato tutti i fans di Un posto al sole. Aleggiava nell’aria che sarebbero andate in onda delle puntate che avrebbero, in qualche modo, attutito la mancanza degli episodi della nuova stagione… Ebbene, con grande felicità, possiamo annunciarvi che, già a partire da lunedì 11 maggio, la RAI trasmetterà “Un po’ sto a casa”, ovvero uno spin-off originale e speciale che vedremo su Raiplay! Ben 40 puntate disponibili ogni giorno, dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 18:00 sulla nota piattaforma digitale. E, in questa nuova produzione destinata allo streaming, che cosa vedremo in particolare? Ebbene, come si evince dal comunicato stampa della RAI, tutti i personaggi più amati della soap saranno:

“alle prese con la fase 2 dell’emergenza sanitaria. Nonostante il lento riavvicinamento alla normalità e le prime attività consentite, i personaggi si cercano, si telefonano, si impegnano in attività di tutti i tipi, con esiti più o meno felici, si importunano a vicenda. Negli episodi della serie ciascuno vivrà brevi storie, condividerà con un amico o con un parente un’idea, un piccolo progetto o una proposta legata alla sua abituale attività. Chiederà aiuto per risolvere un problema o per soddisfare un’esigenza o semplicemente racconterà quanto accaduto nella giornata appena trascorsa”.

L’idea, in sostanza, è questa. Proprio come sta accadendo a noi, i nostri amatissimi protagonisti, attraversata non senza dubbi e perplessità (ma con tanta speranza nel cuore) la Fase Uno dell’Emergenza sanitaria in corso, stanno tentando di ritornare alla normalità e di organizzare e riorganizzare pian piano le loro vite. Ad esempio, vedremo che Franco si diletterà col bricolage; Vittorio, invece, sarà impegnatissimo, insieme ad Alex e Michele, con le dirette social; Diego, invece, penserà bene di riattivare il servizio di delivery per i clienti del Caffè Vulcano mentre Bice non farà altro che insinuarsi nelle giornate di Sasà e Mariella. Quanto a Viola, darà da casa lezioni di storia dell’arte, mentre Raffaele ci regalerà scenette comiche con gli inquilini di Palazzo Palladini!

Upas, dunque, ci terrà compagnia non solo con le repliche dell’anno 2012! Gli autori hanno trovato un modo per ricollegarsi alla realtà che stiamo vivendo molto originale, non credete? E l’emergenza Covid-19 sarà ripresa anche nelle puntate inedite in onda nel post-pausa? Come espresso dagli attori, pare proprio di si…

Le nostre anteprime, solo per adesso, sono pronte a salutarci. Ritorneranno a breve per la trama delle nuove puntate in replica, trasmesse da lunedì 25 maggio a venerdì 29 maggio 2020 e non solo! Ci attendono anche news di gossip, curiosità, spoiler ed interviste! Cosa accadrà prossimamente? Lo scopriremo prestissimo… A presto con un nuovo appuntamento in compagnia delle attesissime anticipazioni Un posto al sole! Carissimi saluti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Il Paradiso delle Signore

Il Paradiso delle Signore, Puntate 26-30 Ottobre 2020: Vittorio conosce sua nipote!

Il Paradiso delle Signore, trama puntate dal 26 al 30 ottobre 2020: Vittorio incontra sua nipote Serena, dopo la grave tragedia avvenuta a sua cognata. Nel frattempo Silvia deve fare i conti la realtà...