Home / Fiction / Fratelli Caputo, Prima Puntata: Alberto e Nino Costretti a Convivere!

Fratelli Caputo, Prima Puntata: Alberto e Nino Costretti a Convivere!

Fratelli Caputo, trama prima puntata: Alberto e Nino si incontrano, dopo 50 anni, nel paese della loro famiglia. La convivenza è forzata e la situazione rischia di degenerare da un momento all’altro. Il tutto, però, all’insegna della simpatia e del divertimento…

Fratelli Caputo, la fiction Mediaset prevista sui prossimi palinsesti che ha come protagonisti Nino Frassica e Cesare Bocci, promette di appassionare e divertire moltissimo il pubblico. La storia dei due fratelli, Alberto e Nino, sarà davvero scoppiettante, e soprattutto permetterà di ridere e di riflettere. Ecco quindi che cosa succede nella prima puntata della serie.

Fratelli Caputo, trama prima puntata: Alberto diventa sindaco!

Nella prima puntata della fiction, si ripercorrono le vicende di Alberto e Nino. Alberto è il fratellastro di Nino, è nato a Milano ed è una persona attiva, dinamica e con la mentalità molto aperta. Ama lavorare ed è una persona molto attiva. Fa il commercialista, ma ormai il suo lavoro non lo soddisfa più, al contrario lo rende molto frustrato ed aggressivo, anche senza motivo. Considerato questo decide, a seguito del decesso di suo padre che era stato sindaco di Roccatella, di tornare proprio in Sicilia per seguire le orme della sua famiglia. Le sue origini, infatti, sono proprio in quel paese e a dimostrazione di questo c’è Nino, che non ha mai abbandonato Roccatella e che non vede Alberto da ben 50 anni. Nino non ha mai abbandonato il paese d’origine della sua famiglia, non ha mai dimenticato nessuno di loro ed è una persona diversa da Alberto. Lavora come agente di spettacolo e da tantissimo tempo non vedeva suo fratello. Dopo un’impegnativa campagna elettorale, ricordando del grande lavoro che fece il papà di Alberto, Roccatella decide di eleggere come sindaco proprio il Caputo junior, che però ora deve fare i conti con la presenza del suo fratellastro. I due finiscono per caso ad alloggiare nello stesso casale. Ma il colpo di scena deve ancora arrivare.

Fratelli Caputo, trama prima puntata: Alberto e Nino si incontrano dopo 50 anni!

Costretti alla convivenza nello stesso casale, la situazione rischia di esplodere da un momento all’altro. Inoltre, i fratelli Caputo scoprono di essere politicamente agli antipodi, cosa che peggiora la situazione già piuttosto scoppiettante. Infatti Nino è iscritto al partito che si oppone a quello di Alberto: le loro idee non coincidono, così come le loro personalità, che si dimostrano essere completamente diverse. La convivenza è forzata, i litigi non mancano mai ed in questo modo emergono anche antiche frustrazioni e dinamiche familiari che sembravano essere state sepolte. Come raccontato da Cesare Bocci e Nino Frassica, però, la fiction non parla di mafia, non è pesante e non segue i soliti cliché. Al contrario è una serie tv che racconta la famiglia, ed un Paese come l’Italia dove ci sono tanti pregi, ma anche tanti difetti. In Fratelli Caputo è l’umanità a vincere e sono le brave persone a trionfare, al di là delle differenze tra Alberto e Nino. I due devono imparare ad accettare la convivenza e a ricucire un rapporto molto difficile, facendo pace con le vicende del passato. Ma soprattutto, dopo 50 anni in cui non si sono mai visti né incontrati, devono imparare a conoscersi davvero e a non giudicarsi in maniera superficiale soltanto per le loro vite diverse. Che ne pensate di questa nuova fiction targata Mediaset? Pensate che i fratelli Caputo riusciranno a mettere da parte tutti i loro screzi per il bene di Roccatella e soprattutto per il loro? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

L'ora della Verità, Quarta Puntata

L’ora della Verità, Quarta Puntata: Clotilde Si Innamora di Natale!

L'ora della Verità, trama quarta puntata: Clotilde, nel 1994, si innamora di Natale proprio come sua madre. Nel 2019, le indagini raggiungono un importante punto di svolta...