Home / Soap Opera / Anticipazioni Il Segreto Trama Puntate 13-18 Aprile 2020: Marta e Rosa Innamorate di Adolfo!

Anticipazioni Il Segreto Trama Puntate 13-18 Aprile 2020: Marta e Rosa Innamorate di Adolfo!

Anticipazioni Il Segreto Trama Puntate da lunedì 13 Aprile a sabato 18 Aprile 2020: Adolfo salva la vita a Rosa in extremis! Raimundo torna senza Francisca!

Anticipazioni Il Segreto: Rosa e Marta sono entrambe innamorate di Adolfo de Los Visos, mentre Pablo rifiuta il bacio di Carolina! Nessuno ha più notizie di Francisca Montenegro e Raimundo è davvero disperato! Marcela ha una relazione con Tomas e teme il ritorno del marito. Alicia ha idee rivoluzionarie e ciò rattrista i suoi genitori!

Nuove storie, nuovi intrighi, nuovi amori, vicende cariche di speranza, ma anche di odio… è quanto trapela dai nuovi appuntamenti della soap spagnola! Le anticipazioni Il Segreto, quelle sulla trama delle puntate in onda da lunedì 13 Aprile a sabato 18 Aprile 2020 riportano grandi novità! Sappiamo che le figlie di Ignacio, sequestrate presso la stazione di Puente Viejo insieme ad Adolfo de Los Visos, verranno salvate eroicamente da quest’ultimo. Ignacio ed Urrutia, presenti alla scena perché infiltratisi per salvare la vita alle ragazze, loderanno il coraggio del giovane ma… quando apprenderanno che, in realtà, è figlio della potente quanto perfida marchesa Isabel, resteranno di stucco! Carolina bacerà Pablo ma lui si scanserà affermando di non volere rivelare il loro segreto ad Ignacio, mentre Marcela e Tomas cominceranno a temere il ritorno di Matias dal carcere. Isabel affiderà alla sua fidata cameriera un compito molto speciale: sistemare la dependance per una ospite molto gradita, mentre Raimundo ritornerà dopo una lunga assenza chiedendo di Francisca. Don Filiberto lascerà intendere al capitano Huertas di essere certo che Ignacio abbia idee rivoluzionarie, mentre Encarnacion soffrirà a causa dei comportamenti di sua figlia Alicia che definirà suo padre Urrutia “schiavo” di don Ignacio. Quest’ultimo confiderà a Pablo di voler tenere i de Los Visos lontano dalle sue figlie, mentre la Marchesa presenterà il caposquadra Maqueda a suo figlio Adolfo. Tra i due si stabilirà un’ottima intesa… E non è tutto! Il Segreto ci attende, salvo diverse indicazioni, su Canale 5 dalle 16:35 alle 17:10 dal lunedì al venerdì. E ancora il sabato -e, salvo diverse indicazioni, non più la domenica– sempre sulla rete ammiraglia Mediaset, dalle 15:35 alle 16:30. Buon proseguimento!

Anticipazioni Il Segreto da lunedì 13 Aprile a sabato 18 Aprile 2020, trama puntate: Adolfo, coraggiosamente, salva la famiglia Solozabal e, in particolare, Rosa da morte certa! Quest’ultima e la sorella cominciano a provare qualcosa per lui! Carolina vorrebbe confessare al padre di amare Pablo ma quest’ultimo, cresciuto da Ignacio come un figlio, si oppone! Raimundo torna per ritrovare la sua Francisca, mentre Isabel chiede alla sua cameriera di ordinare la dependance per accogliere un’ospite molto speciale…

Sta entrando sempre più nel vivo la nuova stagione de Il Segreto, pronta a stupirci e ad emozionarci come non mai! Rosa verrà salvata da Adolfo e la giovane si innamorerà perdutamente di lui! Ignacio resterà di stucco quando apprenderà che il giovane è uno dei figli della odiata Isabel de Los Visos, mentre Marta confesserà a Manuela di essere molto affascinata dal ragazzo… E quando scoprirà che anche la sorella Rosa nutre qualcosa per lui, resterà di stucco! Marcela e Matias avranno paura del ritorno improvviso di Matias a Puente Viejo, mentre Raimundo tornerà dopo ben quattro anni di assenza e confesserà di non avere più notizie di Francisca Montenegro da mesi… tuffiamoci subito nelle nuove anticipazioni Il Segreto!

  • Lunedì 13 aprile 2020: Il Capitano Huertas informa Mauricio e Don Filiberto che Ignacio si è infiltrato insieme ad Urrutia tra i rapitori. I due hanno pensato di agire in tal senso per evitare inutili spargimenti di sangue. Don Filiberto, però, crede che ci sia dell’altro ed insinua che il Solozabal stia abbracciando gli ideali rivoluzionari. Huertas, invece, crede che voglia semplicemente raggiungere un accordo con i capi dei minatori per salvare Rosa e Marta, intrappolate all’interno. La Marchesa Isabel de Los Visos, furibonda, vuole uccidere i rivoluzionari uno ad uno. Mauricio spiega l’importanza della mediazione per evitare una tragedia. Don Filiberto appare alla miniera e il caposquadra gli ricorda la questione della raccomandazione, ma il sacerdote non è disposto a favorire nessuno… Se vogliono piaceri da lui, devono frequentare la Chiesa. Isabel tratta con disprezzo Antoñita davanti ai suoi figli. L’anziana signora si comporta come se nulla fosse… Tomas resta scioccato e parecchio infastidito dai modi di fare della madre. Antoñita gli dice che se ha una casa ed un lavoro, è solo grazie alla Marchesa. E gli confida che da piccola è stata continuamente maltrattata dal padre… Se è ancora viva, deve tutto alla sua signora!
  • Martedì 14 aprile 2020: Carolina è estremamente angosciata. Pablo e Manuela cercano di confortarla. Alicia chiede a sua madre se è vero che Urrutia si trova intrappolato in stazione con don Ignacio. La risposta che riceve è un si e la ragazza va in escandescenza, accusando la donna di essere una schiava dei Solozabal, proprio come lo è Urrutia. Manuela sorprende Encarnación disperarsi in cucina. E cerca di confortarla… La donna afferma di essere in pensiero per suo marito, che è finito nei guai insieme ad Ignacio ma, soprattutto, di essere in ansia per Alicia. Ha idee fin troppo rivoluzionarie… Nel frattempo, gli ostaggi sono esausti. Adolfo crede che non ce la faranno, ma Ignacio mantiene alto il morale di tutti. Gli assalitori iniziano a piazzare esplosivi ovunque. Marta comincia a sbraitare contro di loro. Adolfo cerca di mediare e molti gli danno del traditore. Marcela chiude la locanda. Tomas la aspetta e la abbraccia. La locandiera è in ansia per il possibile ritorno di Matías, di cui non si hanno più notizie da tempo. Secondo i suoi calcoli, dovrebbe tornare a breve… E… che cosa ne sarà di loro, del loro amore? Marcela tornerà con il consorte o resterà con il figlio della Marchesa?
  • Mercoledì 15 aprile 2020: Pablo e Carolina si baciano. Lui, poi, la rifiuta, affermando che non è il momento adatto. Adolfo finge di collaborare con i rivoluzionari. Ignacio e Urrutia sono incatenati. Rosa corre a liberarli ma la stazione sta per saltare in aria. Adolfo, eroicamente, salva la giovane in extremis. La bomba esplode ma, per fortuna, i Solozabal, Urrutia e il de Los Visos sono salvi. Nella piazza di Puente Viejo, intanto, si presta soccorso agli ostaggi. Don Ignacio continua a lodare la coraggiosa azione di Adolfo che, imbarazzato, cerca di togliersi tutti i meriti. All’improvviso, appare Isabel che dice di essere la madre di Adolfo. Mauricio, il capitano e il prete celebrano il successo della fine del rapimento, ma Don Filiberto è arrabbiato perché crede che questo evento andrà a disonorare il paese. Maqueda si scusa con il sacerdote per la sua insistenza nel volere a tutti i costi la lettera di raccomandazione per un suo amico. Alla fine, la ottiene ma ad un patto: la madre del ragazzo, come gesto di penitenza, dovrà ogni giorno cucinarlo e preparagli da mangiare. Adolfo arriva a casa e Tomás spiega che Isabel odia a morte Ignacio. Tuttavia, deve rispettarlo, in quanto è uno dei suoi migliori clienti. Poi la donna raggiunge Adolfo e gli ricorda che adesso deve concentrarsi sul lavoro. Ha avuto tempo per divertirsi a Parigi ma, adesso, deve obbedire ai suoi ordini. Poi gli presenta Maqueda, il caposquadra. I due stringono amicizia.
  • Giovedì 16 aprile 2020: Alla Casona, Manuela accoglie la famiglia Solozabal con gioia. Carolina chiede di Adolfo ed entrambi lodano il suo comportamento, sebbene riconoscano che è molto furbo e, per giunta, è anche il figlio della marchesa. Carolina vuole confessare a suo padre di amare Pablo ma quest’ultimo, temendo di deluderlo, crede che non sia il momento giusto… E rimanda tutto… Alicia respira sollevata quando vede suo padre, ma critica fortemente la sua dedizione incondizionata a Don Ignacio. Quest’ultimo racconta a Pablo quanto Adolfo sia “scomodo” per Marta e Rosa dal momento che è imparentato con i de Los Visos. Devono tenere gli occhi bene aperti su quel giovane… Marcela gode di una certa intimità con Tomas ed è sorpresa di vedere arrivare Raimundo, ritornato a Puente Viejo dopo ben quattro anni di assenza. L’uomo, piangendo, dice di essere per lì per Francisca… la sta cercando perché non ha più notizie di lei da tempo! Poi, nei dettagli, le parla del suo lungo viaggio per arrivare fin lì… Lui e Francisca, a seguito del devastante incendio appiccato da Fernando Mesia, decisero di rifarsi una vita a Madrid. Qui, però, qualcosa si è spento… Sono trascorsi ben due mesi dall’ultima volta in cui l’ha vista… Ora sa cosa vuole. La desidera ardentemente ed è tornato per lei… Francisca, però, non è lì… nessuno ha più sue notizie. Marcela, poi, gli svela che Matías sta scontando una pena detentiva di quasi quattro anni a causa della sua adesione agli ideali della rivoluzione. In una lettera ricevuta ben due mesi fa, però, ha scoperto che ha ricevuto l’indulto… Purtroppo, però, ancora non si è fatto vivo…
  • Venerdì 17 aprile 2020: Raimundo lamenta l’assenza di notizie di Francisca. Dalla piazza, Tomas lo osserva piangere. Ignacio elogia Pablo e le sue indiscutibili qualità. Il giovane vorrebbe parlargli della sua relazione con Carolina ma qualcosa lo blocca di nuovo. Carolina lo scopre e lo rimprovera duramente. Deve farlo al più presto, prima della chiamata da parte dell’Esercito. Marta e Rosa non riescono a dormire, sono ancora molto colpite dal rapimento. Don Ignacio parla a Urrutia dell’arrivo di nuovi macchinari in fabbrica e lo ringrazia per la sua dedizione e il suo coraggio durante i momenti concitati del rapimento. Rosa ha un incontro molto accattivante con Adolfo. Marta chiede al padre di ritardare la partenza per Bilbao. Lui afferma di aver pensato la stessa cosa a causa delle notizie politiche poco incoraggianti. Intanto, l’uomo viene convocato dal giudice per i fatti riguardanti il sequestro delle figlie. Tomas parla a sua madre ed a suo fratello dell’arrivo di Raimundo a Puente Viejo. Per lei, cacciare il Solozábal dalla Casona sarebbe un piacere. La Marchesa, poi, si reca in piazza per fare una donazione a Don Filiberto. Tomas non distoglie lo sguardo da Marcela. Adolfo si accorge della loro intesa. Il capitano Huertas e Mauricio, poi, fanno un appello molto importante ad Adolfo…
  • Sabato 18 aprile 2020: il Capitano Huertas convoca sia Don Ignacio che le sue figlie per il processo legato ai fatti verificatisi in stazione. Rosa, a differenza di Marta che è molto preoccupata per le sorti dei minatori, non fa che pensare ai vestiti da sfoggiare quel giorno… Rosa, poi, afferma di non essere affatto tesa per le dichiarazioni che dovrà fare… Ciò che le interessa è fare buona impressione… Giunti davanti al giudice, Ignacio e la secondogenita sono chiamati a rilasciare la loro versione dei fatti. Il primo a testimoniare è il signor Solozabal. Rosa incrocia lo sguardo di Adolfo e ne resta affascinata… A La Casona, Marta e Carolina sono impazienti e non smettono di fissare l’orologio. Temono che stia accadendo qualcosa di brutto. Don Ignacio, poi, arriva in fabbrica e finge, davanti a Pablo, che tutto è andato per il meglio con il giudice, ma da solo, poi, confessa a Urrutia di aver paura di finire in prigione a causa della natura piuttosto insidiosa dell’interrogatorio. Tomas confessa a suo fratello di avere una relazione segreta con Marcela. La recente amnistia dei prigionieri, purtroppo, gli fa temere il ritorno di Matías. La donna, infatti, è ancora sposata con lui. La Marchesa cerca di convincere Adolfo a dichiarare davanti al giudice che il Solozábal li ha minacciati e che, per giunta, si è dichiarato repubblicano davanti ai rapitori. Al suo ritorno, Adolfo non può evitare l’interrogatorio di sua madre alla quale dice di non aver espletato il compito richiesto. Raimundo lascia a Dolores una lettera per Francisca nel caso in cui quest’ultima decidesse di rifarsi viva e di passare di lì… La donna comincia a riempirlo di domande e l’Ulloa, infastidito, va via. Poi, l’uomo incontra Mauricio ed entrambi ricordano l’incendio scoppiato a Puente Viejo. Il Godoy, poi, preferisce non parlare del suo viaggio in America alla ricerca di Fé. Raimundo, invece, disperato, afferma di aver perso le tracce di Francisca… non la vede da anni! D’un tratto, appare la Marchesa e Mauricio la presenta a Raimundo. Quest’ultimo, poi, si reca da Marcela che gli consiglia di non mollare e di continuare a cercare sua moglie. I due, poi, parlano di Matias, rinchiuso in carcere da quattro anni… Intanto, le cose per Ignacio si complicano: per il giudice, è colluso con i minatori… Raimundo arriva a La Casona e, dopo le opportune presentazioni, chiede loro se hanno notizie della “vecchia” proprietaria, Francisca Montenegro. Marta confida a Manuela di essere molto contenta. La partenza per Bilbao è stata rimandata. In questo modo, potrà conquistare Adolfo che non sembra affatto insensibile al suo fascino. Manuela condivide con le figlie di Ignacio la sua preoccupazione per la caparbietà del loro papà e le incoraggia a convincerlo a ritirarsi. Isabel ordina ad Antoñita di sistemare la dependance. Sta per arrivare un’ospite molto speciale…

Anticipazioni Il Segreto, puntate di Giugno 2020: Il Dramma di Pablo e Carolina!

Intrise di momenti di forte carica emotiva saranno le puntate di Giugno 2020 della soap spagnola. Pablo Centeno e Carolina Solozabal dovranno affrontare una difficile situazione che li porterà ad allontanarsi… Il ragazzo, come vedremo, partirà per il servizio militare per poi diventare disertore. E si vedrà costretto a fuggire di nascosto per evitare pesanti punizioni. Ignacio, con l’aiuto del Capitano Huertas, organizzerà il suo piano di fuga che, però, fallirà in quanto il ragazzo farà dietro-front. Affermerà di sentirsi un condannato a morte… Morirà non solo se finirà nelle mani dei militari, ma anche se verrà acciuffato da ribelli, visto che lo considerano come un traditore! Carolina, nel rivederlo di nuovo alla Casona, farà salti di gioia ma, purtroppo, il loro idillio verrà spezzato dal padre di lei… addentriamoci subito nelle nuove anticipazioni Il Segreto!

Anticipazioni Il Segreto, puntate di Giugno 2020: Pablo costretto a fuggire perché ricercato sia dai ribelli che dai militari!

Gli episodi della nuova stagione de Il Segreto saranno intrisi di storie d’amore impossibili che ci faranno molto emozionare… Tra esse è bene ricordare quella di Pablo e Carolina. Quest’ultima è la terzogenita di Ignacio Solozabal ed ha due sorelle, Marta e Rosa, innamorate dello stesso uomo, Adolfo de Los Visos. Carolina, invece, vivrà un amore tormentato con Pablo Centeno, un giovane cresciuto presso i Solozabal ( nuovi abitanti della Casona) e trattato da Ignacio alla stregua di un figlio… Come vedremo nelle puntate che ci emozioneranno in primavera, Pablo partirà per il servizio militare ma, dopo alcune settimane, farà ritorno di nascosto a Puente Viejo. Carolina lo aiuterà a nascondersi in un rifugio di fortuna ed ogni giorno gli procurerà cibo e bevande. Al ragazzo, però, verrà una brutta febbre e la giovane deciderà di sistemarlo in soffitta. Un controllo della polizia, però, infrangerà i sogni dei due amanti. Pablo verrà scoperto e costretto a lasciare Puente Viejo. Don Ignacio, per fortuna, in accordo con il capitano Huertas, otterrà una proroga… Nel frattempo il nuovo prete di Puente Viejo, don Filiberto, non crederà alla storia del congedo che il Solozabal metterà in giro per aiutare il ragazzo. E comincerà a diventare molto sospettoso.

Ignacio e Huertas, poi, pianificheranno la fuga del Centeno ma, purtroppo, alcune rivolte che si verificheranno a Madrid, sconvolgeranno tutti i loro piani. Nel frattempo, Urrutia, il collaboratore di Ignacio, sentirà moltissimo la mancanza di Pablo e confiderà che, senza di lui, non sarà più lo stesso il lavoro in fabbrica. Pablo, poi, riunirà le sorelle di Carolina e, con un nodo alla gola, affermerà di rischiare grosso: è un disertore. Se verrà acciuffato, pagherà con la vita! Carolina sopraggiungerà all’improvviso e, dopo aver ascoltato le sue parole, comincerà a piangere a dirotto. Alicia e Damián, nel frattempo, si sentiranno impotenti: molti dei loro amici sono stati arrestati. Cosme è morto e Matias vuole tirarsi indietro… Affermeranno di voler fare al più presto qualcosa, ma di avere le mani legate. Matías, intanto, sconvolto, confesserà a Marcela che la situazione in paese è gravissima… Anzi. In tutta la Spagna si stanno verificando “purghe” ed arresti e … tutto questo potrebbe toccare anche a lui… Marcela, che nella nuova stagione vivrà una love story segreta con Tomas de Los Visos, si commuoverà alle parole del marito e lo abbraccerà fortissimo. Proprio in quel preciso istante, alla Locanda, si troverà a passare Tomas che, sconvolto, vedendo i due uniti, se ne andrà di scatto. Urrutia, intanto, avrà una durissima discussione con sua figlia Alicia che lo accuserà di essere lo zerbino dei Solozabal. Lui non ne potrà più delle sue parole e delle sue osservazioni e lascerà intendere che, continuando a frequentare “certi ambienti”, potrebbe cacciarsi nei guai…

Anticipazioni Il Segreto, puntate di Giugno 2020: un ritorno inaspettato!

Tomas, intanto, non si darà pace e non farà altro che pensare al momento di intimità vissuto dai coniugi Castaneda. Ignacio, invece, raggiungerà Pablo e lo informerà che le acque a Madrid si stanno calmando. Deve partire adesso o mai più. Il capitano Huertas lo aiuterà nelle fasi cruciali del viaggio… Carolina ascolterà il tutto e soffrirà tantissimo. Il padre proverà a consolarla, affermando che il ragazzo corre un grave rischio. E anche loro… Deve partire senza perdere altro tempo. Il Centeno, triste, si recherà in fabbrica e saluterà Urrutia. Don Filiberto, intanto, sarà felice degli arresti verificatisi in tutto il Paese e celebrerà il fatto che le rivolte non abbiano avuto successo e che siano state represse nel sangue. Poi discuterà animatamente con il capitano Huertas per il suo troppo attaccamento alla causa repubblicana e sottolineerà di aver notato tale interesse anche in don Ignacio. I toni si scalderanno e Mauricio si vedrà costretto ad intervenire! Matías, nel frattempo, si recherà da Damián e Alicia, frustrati da così tanta ingiustizia. E tenterà di calmarli. Ricorderà loro che sono e saranno sempre dei rivoluzionari. Adesso, però, non possono agire… Il sindaco, quando avrà modo di restare solo con il Solozabal, gli proporrà di diventare consigliere municipale. Affermerà di volersi circondare di rappresentanti di diverse classi sociali perché solo in questo modo potrà gestire i conflitti. Il capitano, nel frattempo, si recherà da Pablo in gran segreto e gli consiglierà come muoversi durante la fuga. Carolina, disperata, cercherà consolazione tra le braccia di Encarnación.

Matías, intanto, cercherà di calmare lo slancio ribelle di Alicia che dirà di volersi nascondere in montagna con un fucile da caccia. L’uomo specificherà che i tempi sono difficili ed il pericolo di morire in carcere è reale… Devono restare fermi. Nel frattempo a casa Solozabal, proprio quando Rosa informerà le sorelle di aver fissato la data del suo matrimonio, Pablo si accingerà a partire, spezzando il cuore di Carolina. Don Ignacio darà le ultime dritte al ragazzo che, però stupendo i presenti, farà dietro-front. Dirà che il suo destino è morire… se verrà acciuffato dai militari, lo uccideranno perché è un disertore; al contrario, se finirà nelle mani dei ribelli, questi lo ammazzeranno lo stesso perché lo considereranno alla stregua di un traditore… Pablo, dunque, si rifiuterà di scappare ma don Ignacio gli farà capire di non avere chance. Poi, disperato, il Centeno affermerà di essere terrorizzato. Quindi, prenderà le valigie, saluterà tutti e scomparirà… Carolina, straziata dal dolore, si rifugerà tra le braccia di Encarncion… Poi, la ragazza incontrerà Urrutia che le assicurerà che suo padre proteggerà Pablo anche da lontano. Matías, intanto, deciderà di diventare consigliere comunale e correrà a riferire la sua scelta ad Alicia. Dopo qualche giorno, mentre Marta confesserà al padre di essere rimasta molto toccata dai problemi che ha riscontrato tra i più bisognosi del paese, ecco che qualcuno riapparirà alla Casona: Pablo! Quest’ultimo racconterà ai due di aver preso il treno e di essersi sentito sorvegliato da due uomini armati. Confessa di essere scappato per paura di essere acciuffato dai ribelli… Carolina irromperà nella stanza e, vedendo il suo amato, si tufferà letteralmente tra le sue braccia. Ignacio, però, con tono severo, spezzerà il momento magico dei due giovani, lasciando intendere di essere molto arrabbiato… Dunque che cosa succederà? Pablo riuscirà a cavarsela? Vedremo…

E adesso, prima di darci appuntamento alle prossime anteprime, diamo una fugace occhiata alla trama delle nuove puntate, quelle trasmesse da lunedì 20 aprile a domenica 26 aprile 2020! Cosa ci attente? Ecco qualche anteprima: Marta scoprirà che Rosa ha un appuntamento con Adolfo e vi resterà malissimo. Il ragazzo, intanto, confiderà a Tomas di sentirsi diviso tra le due sorelle… Urrutia affronterà duramente Alicia per aver abbandonato l’accademia, mentre il malcontento tra i minatori crescerà sempre di più. A Puente Viejo, intanto, molti giovani, tra cui la stessa Alicia, cominceranno ad abbracciare gli ideali rivoluzionari. La ragazza si ribellerà alle imposizioni paterne, minacciando addirittura di cambiare casa… Encarnacion sarà costretta ad intervenire per evitare il peggio! E poi? Cosa ci stupirà ancora? Vedremo… Lo scopriremo prestissimo con le nuove anticipazioni Il Segreto… restate con noi! Affettuosi saluti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Beautiful Anticipazioni

Anticipazioni Beautiful Puntate dal 26 Ottobre al 1 Novembre 2020: Brooke nel Mirino di Sanchez!

Anticipazioni Beautiful Trama Puntate da lunedì 26 Ottobre a domenica 1 Novembre 2020: Thomas non stava minacciando Hope! Guai per Brooke...