Home / Soap Opera / Anticipazioni Il Segreto Trama Puntate dal 30 Marzo al 5 Aprile 2020: Il Nuovo Amore di Marcela!

Anticipazioni Il Segreto Trama Puntate dal 30 Marzo al 5 Aprile 2020: Il Nuovo Amore di Marcela!

Anticipazioni Il Segreto Trama Puntate da lunedì 30 Marzo a domenica 5 Aprile 2020: Puente Viejo in fiamme a causa di Fernando! Inizia la nuova stagione…

Anticipazioni Il Segreto: Fernando appicca un incendio e distrugge Puente Viejo! Maria, i bambini ed i suoi genitori scappano. Marcela e Matias restano. Francisca e Raimundo fuggono alla volta di Madrid, mentre Mauricio riceve una sorpresa. Inizia la nuova temporada della soap con ben sedici nuovi protagonisti!

Pathos, suspense e tensione andranno a contraddistinguere i prossimi episodi! Scopriremo, finalmente, che cosa accadrà nelle battute finali della undicesima stagione! Le nuove anticipazioni Il Segreto, quelle sulla trama delle puntate in onda da lunedì 30 Marzo a domenica 5 Aprile 2020 rivelano che Maria riuscirà ad ingannare Fernando ed a salvare i suoi bambini. La donna, Emilia, Alfonso insieme ai piccoli Esperanza e Beltran, poi, si congederanno da Francisca che, invece, insieme al suo Raimundo partirà alla volta di Parigi. Mauricio riceverà un biglietto per Montevideo, per andare a trovare la sua Fe, mentre Marcela e Matias resteranno a Puente Viejo. La donna, però, non sembrerà affatto felice della scelta del marito… Quattro anni più tardi, molte cose risulteranno cambiate a Puente Viejo. La Casona sarà abitata dai Solozabal, formati dal capostipite Ignacio, le figlie Marta, Rosa e Carolina nonché da Pablo e Manuela, due personaggi importanti che ruoteranno attorno a tale famiglia. Marcela avrà un nuovo amore, Tomas de Los Visos, figlio della potente quanto crudele Isabel de Los Visos, una marchesa perfida e macchinatrice che arriverà ad ordire un piano contro Francisca per impossessarsi della sua residenza. Inoltre Mauricio verrà nominato sindaco di Puente Viejo, mentre Raimundo ritornerà in paese. E dirà di non avere più notizie di sua moglie da tempo… E poi? Cosa vedremo ancora? Il Segreto ci attende, salvo diverse indicazioni, su Canale 5 dalle 16:35 alle 17:10 dal lunedì al venerdì. E ancora la domenica, sempre sulla rete ammiraglia Mediaset, dalle 16:15 alle 17:20. Buon proseguimento!

Anticipazioni Il Segreto da lunedì 30 Marzo a domenica 5 Aprile 2020, trama puntate: Maria riesce a neutralizzare Fernando. Poi parte alla volta di Parigi con i suoi genitori ed i piccoli Esperanza e Beltran. Quattro anni più tardi, Puente Viejo si è ripresa e nuove famiglie abitano le residenze un tempo appartenenti rispettivamente a Maria ed a Francisca. Marcela ha un nuovo amore, mentre la Marchesa de Los Visos è la nuova dark lady della soap!

Ben nuovi sedici personaggi andranno a caratterizzare la dodicesima stagione della soap! Tra essi ricordiamo l’impresario Ignacio Solozábal che arriverà nella cittadina insieme alle sue tre figlie: Marta, Rosa e Carolina. A questa famiglia saranno collegati anche Pablo Centeno, figlioccio di Ignacio e la sua governante Manuela Sánchez. Un’altra importante famiglia sarà quella formata dai Los Visos, composta da Isabel e dai suoi due figli, Adolfo e Tomas. A loro saranno collegati Íñigo Maqueda, il capomastro, ed Antoñita, fidata domestica della signora. A chiudere il cerchio concorreranno gli Urrutia, formati da Jesús ed Encarnaciòn, madre di quattro figli tra cui la ribelle Alicia. Don Filiberto sarà il nuovo parroco; il Capitano Huertas, invece, orbiterà attorno ai Solozábal. L’anno di ambientazione delle nuove storyline, infine, sarà il 1930 e non più il 1926… andiamo subito a tuffarci nelle nuovissime anticipazioni Il Segreto!

  • Lunedì 30 marzo 2020: Fernando resta spiazzato quando scopre le intenzioni di Maria che non si fa prendere dal panico e si avvicina a lui. La ragazza prende una sofferta ma coraggiosa decisione. Irene e Severo, insieme al loro bambino, chiudono le valigie per partire quando, ad un tratto, fa la sua apparizione Carmelo che dice addio all’amico. Emilia e Alfonso, poi, si ricongiungono a Maria ed ai bambini e salutano commossi Marcela e Matías. I coniugi Castaneda svelano che andranno a Parigi e da lì partiranno con la Castaneda alla volta di Cuba, dove María incontrerà finalmente il suo Gonzalo che la sta aspettando da mesi… Matías vuole restare a Puente Viejo per combattere. Marcela ha paura e non ne sembra molto entusiasta. Francisca e Raimundo partono alla volta di Madrid e, prima di salutare Mauricio, lo spiazzano con un bellissimo regalo: un biglietto per Montevideo per incontrare lì la sua amata Fe. I tre si salutano commossi… Un sipario segna il passaggio al settembre del 1930, circa quattro anni dopo… Nuovi personaggi, dopo l’incendio devastante provocato da Fernando, abitano a Puente Viejo. Ignacio Solozábal organizza con il suo fidato collaboratore, Jesús Urrutia, alcune faccende importanti riguardanti la sua fabbrica e si interessa alla partenza delle sue figlie, Marta, Rosa e Carolina che torneranno a Bilbao così come fanno ogni estate. Le tre ragazze non fanno altro che parlare del viaggio. La più grande, Marta, afferma che farà di tutto per divertirsi e per uscire: vuole finalmente riprendere in mano le redini della sua vita dopo la morte del suo fidanzato. Rosa, la secondogenita, invece, dice che passerà tutto il tempo a studiare. Anche se tutto questo non sarà per niente facile a causa delle innumerevoli distrazioni che incontrerà. Infine, la più piccola, Carolina protesta in quanto non vuole tornare a Bilbao. Pablo, intanto, la sente urlare e le chiede di confidarsi con lui… Il ragazzo è stato cresciuto nella famiglia Solozábal come un figlio…
  • Martedì 31 marzo 2020: Encarnacion, cuoca e moglie di Urrutia, prepara la cena d’addio alle ragazze, quando sua figlia Alicia appare sulla scena tutta arrabbiata, rimproverando sua madre per la troppa dedizione che riserva a Rosa, Marta e Carolina. Don Ignacio si intrattiene a parlare con Don Filiberto, il parroco locale, con il capitano Huertas, il comandante, con Mauricio (ex capomastro di Francisca e ora sindaco di Puente Viejo) e con Urrutia, suo braccio destro. Arrivano le Solozábal e, infine, Pablo, che annuncia di essere stato arruolato. Carolina, la più giovane, alla notizia, sviene. Don Ignacio la vede così fragile che decide di posticipare il suo viaggio. Rosa e Marta, invece, partono subito. Alla stazione, le ragazze incontrano un giovane attraente e distinto che torna a casa. Il ragazzo è molto riservato e preferisce non rivelare la sua identità. D’un tratto alcuni uomini armati irrompono in stazione, sequestrando tutti i presenti in nome della rivoluzione. Rosa e Marta vengono legate ed imbavagliate… A “La Habana” incontriamo Tomás, figlio della Marchesa Isabel de Los Visos. Il giovane è preoccupato per il ritardo nei pagamenti che stanno subendo i minatori. Ne discute con Iñigo Maqueda, il caposquadra delle miniere, proprio quando entra in scena la Marchesa che firma i pagamenti, non senza prima di essersi lamentata di quanto siano ingrati i minatori. E chiede al suo fidato capomastro di inasprire gli orari. Isabel, poi, chiarisce con Antoñita, la sua cameriera, i dettagli per la grande cena che si terrà quella sera stessa per accogliere Adolfo, quando Tomás si intromette, avvisandola di un invito a La Casona per salutare le figlie di Solozábal che stanno partendo per Bilbao. La Marchesa decide di non prendervi parte e chiede a Tomás di scusarsi a nome suo. Nel negozio dei Miranar, completamente ristrutturato, Dolores e Tiburcio inviano una richiesta speciale alla Marchesa e si lamentano dei debiti e della situazione che hanno vissuto. Arriva Mauricio pronto a spettegolare sulle Miniere. La donna parla a Dolores di Montenegro, ma Mauricio assicura che non ha più notizie né di lei né di Raimundo da tempo… Alla Locanda, Marcela chiacchiera con Hipólito sugli ultimi cambiamenti avvenuti a Puente Viejo: Mauricio è diventato sindaco, Gracia è morta, Matias è stato arrestato… Arriva poi Tomás, l’ultimo cliente della giornata. Marcela resta da sola con lui. Lo abbraccia e lo bacia con passione!
  • Mercoledì 1 aprile 2020: Adolfo e le figlie di Ignacio sono state rapite. Alla stazione, gli assalitori decidono di liberare coloro che, dai primi controlli, sembrano lavoratori. Adolfo cerca di far finta di essere tale, ma fallisce nel suo intento e viene trattenuto insieme alle figlie di Solozábal che, intanto, sono state riconosciute come borghesi. I sequestratori, poi, chiedono il rilascio di alcuni prigionieri rivoluzionari. Adolfo cerca di calmare gli animi delle ragazze che sono disperate. Marta gli rimprovera il fatto di aver fatto tutto il possibile per spacciarsi lavoratore… Il ragazzo dice che non le abbandonerà ma Marta non gli crede. Il capitano Huertas si intromette nella conversazione tra Don Ignacio e Pablo, proprio quando il giovane è pronto a confessare qualcosa… ma la gravità della notizia del rapimento, da parte di un comitato rivoluzionario locale, annulla tutto il resto. Il Capitano ritiene che il governo non voglia negoziare… Carolina è molto nervosa, si sente in colpa e né Manuela e né Pablo riescono a calmare il suo disagio. Urrutia lavora in fabbrica ed Encarnación si avvicina per saperne di più sul rapimento. Suo marito teme che Alicia, la loro figlia, possa essere coinvolta nella faccenda. Don Ignacio parla con Urrutia per cercare di risolvere la situazione senza troppi spargimenti di sangue… Dolores è in gravi difficoltà economiche e lamenta che il figlio Hipólito, ora tesoriere comunale, non possa più aiutare né lei né Tiburcio. Hipolito annuncia poi che la sua bambina è rimasta con i genitori di Gracia e che deve provvedere ad inviarle al più presto dei soldi…
  • Giovedì 2 aprile 2020: Iñigo Maqueda, il caposquadra delle miniere, cerca di ottenere una lettera di raccomandazione per il nipote di Cosme, uno dei minatori, al fine di vincere una importante borsa di studio. Conoscendo la Marchesa e temendo il suo rifiuto, decide di chiedere aiuto al parroco locale, Don Filiberto, il quale però preferisce non pronunciarsi. Maqueda coglie l’occasione per interrogare Cosme riguardo al disagio dei minatori e gli assicura che la mancanza di sostegno da parte della Marchesa non promette nulla di buono. A La Habana si attende l’arrivo di Adolfo, ma ecco sopraggiungere suo fratello Tomás con cattive notizie: le figlie di Don Ignacio sono state rapite. Con loro c’è anche Adolfo…. Il Solozabal propone di unire tutte le loro forze per liberare gli ostaggi ma Isabel non la trova affatto una buona idea. Tomás condivide le sue paure con Marcela: Adolfo riuscirà a salvarsi? Iñigo si avvicina alla marchesa per conoscere notizie sul rapimento ma lei dice di no. Aggiunge, poi, che suo figlio è un ragazzo molto in gamba e coraggioso e che sicuramente saprà cavarsela da solo, senza il suo aiuto. Iñigo, poi, le va incontro e la accarezza con una certa intimità.
  • Venerdì 3 aprile 2020: la Marchesa interviene per porre fine al rapimento in cui è tenuto ostaggio suo figlio Adolfo. Ignacio spiega ad Urrutia il suo piano per negoziare con i ribelli. Carolina è ancora angosciata e Manuela suggerisce di scrivere a sua madre, Doña Begoña, al sanatorio austriaco dove risiede, ma Carolina non vuole. Pablo ed Encarnación trovano una lettera in cui Don Ignacio li informa delle sue intenzioni. Il tutto però sembra essere troppo pericoloso… Don Ignacio e Urrutia riescono ad infiltrarsi e ad apparire davanti a Juan,il capo dei sequestratori. Ignacio cerca di far ragionare tutti, ricordando che la rivolta potrebbe risolversi nel sangue. Poi l’uomo incontra le sue figlie e, felice, vede che sono sì impaurite ma che stanno bene. Mauricio invia la notizia del rapimento al capitano Huertas. La Marchesa scopre che anche Adolfo si trova in stazione. Il Godoy chiede il suo immediato intervento. Antoñita commenta con Maqueda ciò che sta accadendo. Se Adolfo verrà ucciso, Isabel non si riprenderà mai più. Le vuole un gran bene e non intende vederla soffrire. La Marchesa è nervosa e arrabbiata nell’apprendere che Don Ignacio e Urrutia si sono infiltrati per negoziare. Chiede a suo figlio Tomás di fare qualcosa. Cosme mette sotto pressione Maqueda. Tomás visita Marcela e le dice che non si è intromesso nella faccenda del rapimento come voleva sua madre. La giovane fa salti di gioia…
  • Sabato 4 aprile 2020: la soap non va in onda;
  • Domenica 5 aprile 2020: il Capitano Huertas informa Mauricio e Don Filiberto che Don Ignacio si è infiltrato insieme ad Urrutia tra i rapitori. Vogliono parlare con i superiori per evitare uccisioni. Don Filiberto, però, è molto riluttante. La Marchesa chiede di uccidere i rivoluzionari ma Mauricio vuole intervenire diversamente per scongiurare una tragedia. Don Filiberto appare in miniera e il caposquadra gli ricorda la questione della raccomandazione, ma il sacerdote non è disposto a favorire nessuno che non frequenti la Chiesa. La marchesa disprezza Antoñita, che si adatta facilmente ai suoi rimproveri. Tomas non capisce come la sopporti e Antoñita gli dice che si comporta così in quanto è molto tesa. Poi elogia Isabel. Grazie a lei è stata tolta dalla strada, ha cibo ed un letto. Carolina è molto angosciata. Pablo e Manuela cercano di confortarla. Alicia chiede a sua madre se è vero che suo padre è trattenuto e quando lo conferma si infuria. E’ convinta che i suoi genitori siano schiavi del Solozábal e rimprovera sua madre per ciò che è successo. Manuela sorprende Encarnación piangere in cucina. E si scopre che Alicia si sta ribellando a tutte le sue regole… Gli ostaggi non ne possono più. Adolfo crede che non ce la faranno ad uscirne vivi, ma Don Ignacio è molto ottimista. Urrutia crede che alcuni di loro stiano già cedendo… Gli assalitori iniziano a piazzare esplosivi e Marta urla… Adolfo interviene. Tutti gli ostaggi lo guardano come un traditore… Marcela chiude la locanda e riceve il caldo abbraccio di Tomas che la aspetta come ogni notte. È preoccupato per il possibile ritorno di Matías, di cui Marcela non ha notizie, anche se secondo i suoi calcoli tornerà presto… Adolfo finge di collaborare con i rivoluzionari. Don Ignacio e Urrutia vengono incatenati. Rosa corre ad aiutarli. Adolfo la salva in extremis. Tutti gli ostaggi escono fuori e la stazione salta in aria… Don Ignacio loda il giovane. Sulla scena, compare la Marchesa che annuncia a tutti che Adolfo è suo figlio…Mauricio, il capitano e il prete celebrano il successo della fine del rapimento, ma Don Filiberto è arrabbiato perché crede che questo evento andrà a disonorare il paese. Maqueda si scusa con Don Filiberto per la sua insistenza nel voler ottenere la lettera di raccomandazione, ma, abilmente poi riesce comunque ad ottenerla. Adolfo arriva a casa e Tomás spiega che la Marchesa detesta Ignacio. La donna, poi, interviene ed invita i figli concentrarsi sul lavoro. C’è tempo per pensare al resto… Alla Casona, Manuela accoglie la famiglia con gioia. Carolina chiede di Adolfo ed entrambi lodano il suo comportamento, sebbene riconoscano che è il figlio della marchesa. Pablo e Carolina, poi, si scambiano un bacio che il ragazzo poi respinge. Carolina vuole dire a suo padre che si amano, ma Pablo crede che non sia il momento giusto. Alicia fa salti di gioia quando vede ritornare suo padre e lo prega di evitare di stare al servizio di Don Ignacio in quanto ciò non fa che esporlo a rischi. Intanto il Solozabal racconta a Pablo quanto Adolfo sia scomodo per le sue figlie in quanto appartiene alla famiglia de Los Visos. Marcela gode di una certa intimità con Tomas ed è sorpresa quando vede arrivare Raimundo, di cui non sa nulla da molto tempo. L’uomo dice che è lì senza Francisca. Non ha più notizie di lei da molto ormai…

Anticipazioni Il Segreto, puntate di Giugno 2020: Tomas scopre il segreto della madre Isabel!

Qualcuno si accorgerà finalmente della presenza di Francisca Montenegro a La Habana, la residenza della perfida Isabel de Los Visos: è quanto annunciano le anteprime de Il Segreto sul mese di Giugno 2020! Sappiamo che la matrona starà sempre più male e, un giorno, verrà ritrovata da Antoñita, la domestica della potente dark lady, in uno stato di incoscienza. Tomas, trovandosi a passare, sentirà la sua domestica urlare e sarà così che scoprirà che nella sua villa c’è una ospite molto speciale, una potente signora che sua madre vuole a tutti i costi annientare… addentriamoci subito nelle nuove anticipazioni Il Segreto!

Anticipazioni Il Segreto, puntate di Giugno 2020: Francisca sta male…

Come abbiamo più volte annunciato, nelle puntate che andranno in onda a cavallo tra l’inverno e la primavera 2020, comincerà la nuova stagione della soap. In essa farà la sua apparizione la Marchesa Isabel de Los Visos che sequestrerà Francisca e la terrà nascosta al resto del paese nella sua residenza, La Habana. La donna affermerà di volersi impadronire della Villa un tempo appartenuta alla Montenegro, la Casona per l’appunto, diventata di proprietà di Ignacio Solozabal. E per farlo, dovrà mettere fuori gioco la matrona. Isabel, però, nasconderà il tutto ai suoi figli, Tomas ed Adolfo. L’unica al corrente della verità sarà Antoñita, sua fidata domestica.

Un giorno la donna passerà a trovare Francisca e la troverà più nervosa ed affaticata del solito. La signora affermerà di essere tesa, di vivere nell’ansia, di voler ritornare trionfante in città e di non desiderare altro che suo marito Raimundo. La cameriera cercherà di calmarla ma l’ira di Francisca non si placherà. E, piangendo, poi, affermerà di temere di addormentarsi e di non risvegliarsi mai più. Poi, si sfogherà ancora, affermando che il suo stato di salute sta peggiorando di giorno in giorno e che, per questo, necessita di un dottore al più presto. Mauricio, intanto, diventato il nuovo sindaco di Puente Viejo, si presenterà al cospetto di Maqueda, il capomastro di Isabel e gli proporrà di entrare a far parte del Consiglio Comunale. Il caposquadra, felice, però, non se la sentirà di accettare subito e specificherà di volerci pensare su. Mauricio insisterà, affermando che i minatori hanno grande rispetto per lui…

Antoñita, nel frattempo, sarà sempre più preoccupata per i continui malesseri di Francisca. E, un giorno, passeggiando per le vie di Puente Viejo, si imbatterà in Dolores alla quale racconterà i sintomi accusati dalla Montenegro come se fossero i suoi. La Miranar ed Onesimo li riterranno gravissimi e le consiglieranno di consultare al più presto un medico. Devastata dai sensi di colpa, la domestica, poi, si recherà da Don Filiberto al quale deciderà di raccontare il tutto ma… spaventata, nel momento clou, farà un passo indietro. Don Filiberto non riuscirà a comprendere le sue tribolazioni e la esorterà a chiamare un medico. Antoñita, non reggerà più e se andrà via nel bel mezzo della confessione. Nel frattempo, Rosa, secondogenita di Ignacio nonché promessa sposo di Adolfo ( anche se quest’ultimo vivrà un amore impossibile con la sorella della sua futura moglie, Marta) si presenterà di buon’ora a La Habana per passare un po’ di tempo con il suo fidanzato. Rosa proverà a baciarlo, ma lui, pensando a Marta, si scanserà. Così, la ragazza lo convincerà ad entrare in camera da letto e lì vivranno un momento di intimità.

Anticipazioni Il Segreto, puntate di Giugno 2020: Francisca sviene e Tomas fa una grande scoperta!

Tomas, nel frattempo, incontrerà Maqueda che affermerà di aver accettato l’incarico che gli è stato proposto da Mauricio. Il ragazzo gli farà capire che ciò potrebbe scatenare l’ira di Isabel, nel frattempo partita per un breve viaggio insieme ad un uomo misterioso. Il capomastro, però, affermerà di essere stufo di dipendere da lei e di voler cominciare a decidere per se stesso. Maqueda, poi, incrocerà Marta ed entrambi saranno concordi nello specificare che il loro impegno sarà rivolto a tutte le persone del paese, compresi i più deboli. Nel frattempo, Don Filiberto si presenterà a La Habana e non esiterà a chiedere spiegazioni ad Antoñita. Dirà di averla vista troppo a disagio il giorno prima e di non aver accettato la sua improvvisa fuga nel bel mezzo della confessione.

La cameriera negherà il tutto per poi riuscire ad inventarsi una grossa bugia per distogliere l’interesse del prete in merito alla faccenda. Successivamente,la domestica si recherà da Francisca e la ritroverà in uno stato di incoscienza. Tomas, attratto dalle urla, entrerà nella stanza per aiutare la donna e, quando vedrà la Montenegro, pretenderà subito le dovute spiegazioni. Tomas, poi, cercherà di scoprire dettagli sulla misteriosa ospite, ma Antoñita gli fornirà ben poco. Il dottore, poi, giungerà a La Habana e li informerà che la donna è fuori pericolo e che ha bisogno solo di riposo e di una dieta più ricca… Poi Francisca, ripresasi, chiederà notizie sulla Marchesa e soprattutto sulla sua data di ritorno, ma Antoñita dirà di non saperlo. Arrabbiata, guarderà la domestica con fare cattivo… e ci chiediamo. Tomas riporterà la notizia in giro? Raimundo scoprirà finalmente che la sua amata è detenuta presso la residenza della dei de Los Visos che intende trattenerla lì per depauperarla con più facilità? Vedremo…

E adesso, prima di darci appuntamento alle prossime anticipazioni Il Segreto, diamo una fugace occhiata alla trama delle nuove puntate, quelle trasmesse da lunedì 6 aprile a domenica 12 aprile 2020! Cosa ci attente? Ecco qualche anteprima: Isabel inviterà suo figlio Adolfo a non flirtare con le figlie di Ignacio, mentre Marcela e Tomas saranno sempre più affiatati ed uniti. Un ritorno improvviso, però, potrebbe rovinare tutto… Raimundo racconterà, poi, alla locandiera di essersi allontanato da Francisca durante il viaggio a Madrid. L’uomo affermerà di non avere più sue notizie da mesi ormai e di essere ritornato a Puente Viejo per cercarla. Specificherà di desiderarla ardentemente… E poi? Cosa c stupirà ancora? Vedremo… Lo scopriremo prestissimo… restate con noi! Affettuosi saluti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Una Vita Anticipazioni

Anticipazioni Una Vita Trama Puntate 6-12 aprile 2020: Telmo è un traditore?

Anticipazioni Una Vita Trama Puntate da lunedì 6 a domenica 12 aprile 2020: Telmo vuole impossessarsi dei soldi della Fondazione? Celia racconta una bugia