Home / Fiction / Harry Quebert, Ultima Puntata: La Verità Sulla Morte di Nola!

Harry Quebert, Ultima Puntata: La Verità Sulla Morte di Nola!

Harry Quebert, trama ultima puntata: la verità su quanto è successo a Nola emerge grazie al detective e a Marcus. Emerge anche un particolare che coinvolge direttamente Quebert.

La verità sul caso Harry Quebert sta appassionando i telespettatori di Canale 5, sempre più coinvolti nel tentativo di scoprire chi è l’assassino di Nola. Nell’ultima puntata finalmente la verità viene alla luce e si può fare giustizia circa la morte della ragazzina.

Harry Quebert terza puntata: dove eravamo rimasti

Jenny, nel tentativo di risollevare Nola, afflitta dopo essere stata picchiata ancora una volta dalla madre, le dice che sta frequentando Harry Quebert. La ragazza ovviamente è tutt’altro che contenta dopo questa dichiarazione e tenta il suicidio. A casa del noto Stern, Marcus trova un quadro che raffigura nuda la giovane Kellergan. Il detective sostiene che questa non possa essere utilizzata come prova e, analizzando i verbali di Pratt, si rende conto che ci sono diverse omissioni e stranezze. L’uomo confessa di aver fatto l’amore con la ragazza e viene arrestato. Harry va su tutte le furie.

Harry Quebert, trama ultima puntata: Bobbo Quinn confessa!

La perizia calligrafica attribuisce il manoscritto a Luther Caleb. Intanto si appura che la mamma di Nola è deceduta un incendio nove anni prima rispetto alla morte della giovane Kellergan, di conseguenza non è lei la responsabile delle violenze domestiche. La 15enne soffriva di episodi dissociativi che la portavano ad auto-infliggersi le ferite. Il reverendo conferma questa tesi, dicendo anche che la situazione si è aggravata da quando la ragazza ha conosciuto Quebert. Intanto Bobbo Quinn viene fermato per guida in stato di ebbrezza, e coglie l’occasione per confessare il duplice omicidio.

Gahalawood e Marcus sanno che la storia non è finita. Il compagno di Stern contatta il detective, che dice di aver convinto l’uomo a raccontare la verità. Elijah racconta di aver trovato lettere indirizzate a Nola a casa di Luther, di averlo aggredito chiamandolo bifolco e per farsi perdonare l’ha assunto successivamente come autista. Lo scatto che immortalava Bobbo con una macchina uguale a quella che inseguì Nola, non gli apparteneva così Gahalawood gli chiede di confessare la verità. Quinn sta proteggendo qualcuno.

Harry Quebert, trama ultima puntata: Pratt e Travis hanno ucciso Nola!

Jenny viene fermata prima che riesca a partire all’estero con Travis. La donna confessa di aver sentito, la notte della morte della Kellergan, un litigio tra Pratt e Travis. Quando Pratt era stato rilasciato, Travis lo aveva ucciso. Le lettere che Nola riceveva provenivano da Luther, che sapeva imitare la calligrafia di Harry. Tutte le lettere di Caleb compongono “Le origini del male”: il romanzo quindi non è stato scritto da Quebert.

Nel 1975, Nola riceve la lettera di Harry (scritta da Luther) in cui lui pone fine alla relazione. Vittima di un forte attacco, si infligge varie torture, poi si fa accompagnare da Luther in un motel. L’uomo le confessa di aver scritto tutte le lettere. Luther viene ucciso da Pratt davanti a Nola, la quale sta per confessare l’omicidio alla signora Cooper, che viene freddata. Successivamente anche Nola perde la vita, per mano di Travis e Pratt. Nel presente, Harry fa le sue congratulazioni a Marcus perché è riuscito a scoprire tutto, ed ammette che “Le origini del male” non gli è mai appartenuto. Lo scrittore pubblica “I gabbiani di Sommerdale”, scritto con Nola, e lo attribuisce a Luther per rimediare al male che ha causato. Anche il libro di Goldman, “La verità sul caso Harry Quebert”, diventa un bestseller.

Così finisce la prima ed unica stagione incentrata sullo scrittore Harry Quebert. Che ne pensate? Vi è piaciuta? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

harry quebert

Harry Quebert, Prima e Seconda Puntata: La Scomparsa di Nola!

Harry Quebert prima e seconda puntata: Nola sparisce nel nulla, e viene individuato un responsabile per la sua morte. Inizia così la serie con Patrick Dempsey...