Home / Soap Opera / Anticipazioni Bitter Sweet, Puntate dal 9 al 13 Settembre: Nazli Aspetta un Bambino!

Anticipazioni Bitter Sweet, Puntate dal 9 al 13 Settembre: Nazli Aspetta un Bambino!

Anticipazioni Bitter Sweet, trama puntate dal 9 al 13 settembre: Nazli sta per fare una rivelazione a Ferit dopo tantissime vicissitudini. Anche per Asuman sta per arrivare la serenità, ed i colpi di scena non mancano persino per Hakan e Demet…

E’ l’ultima settimana per Bitter Sweet – Ingredienti d’amore. Le vicende di Nazli e Ferit si stanno per concludere ed il lieto fine è vicino. Ma presto potrebbe arrivare giustizia anche per quei personaggi che si sono comportati male per tutta la durata della soap turca…

Bitter Sweet, dove eravamo rimasti

Pelin chiede di essere accompagnata al cimitero da Ferit e lui accetta. Nazli lo aspetta al ristorante per una questione importante, ma lui non si presenta perché è con Pelin. La stessa fa capire alla chef che anche lei fa parte del presente di Ferit. La ragazza torna a casa in preda alla furia, lascia molti bigliettini e poi sparisce nel nulla. Ferit la cerca disperatamente e intuisce dalle parole di Fatos che si trova da suo zio a raccogliere le olive. I due si incontrano, e Nazli riesce a perdonare Ferit. Intanto un nuovo arrivo è destinato a sconvolgere gli equilibri.

Anticipazioni Bitter Sweet, trama puntate dal 9 al 13 settembre: Hakan e Demet arrestati!

  • Lunedì 9 settembre 2019: Ferit e Nazli piantano un albero di ulivo per sancire la loro pace. Poi trovano una casa disabitata nel bosco e decidono di rimanere per la notte. Arriva, intanto, la signora Leman, che non capisce chi possa essere questa giovane che ha stregato il cuore di Ferit. Intanto Asuman riceve una telefonata da Muzzaffer, che sostiene che diffonderà delle fotografie di lei mentre si stava cambiando, se non si presenterà immediatamente a casa sua. A casa del perfido uomo, quest’ultimo prova di nuovo ad abusare di lei, così Asuman trova una pistola, la prende ed esplode un colpo contro l’uomo. La giovane ragazza non sa che dietro tutto c’è Hakan, che ha registrato il tutto. Asuman guarda il telegiornale nella convinzione di sentire la notizia della morte di Muzzaffer, ma su di lui non viene detto niente. La sorella di Nazli prova a chiamare Muzzaffer con un altro numero, e lui risponde. L’uomo è vivo, così Asuman fa i salti di gioia, capendo di non averlo ucciso. Intanto la mamma di Ferit dice agli sposini che andrà a vivere da loro per un periodo. Ferit è aggressivo con sua madre e le dice che ama Nazli perché è diversissima da lei. Intanto Hakan va a casa di Leman, e quest’ultima le dice che senza soldi lui non ha potere e di stare lontano da suo figlio.
  • Martedì 10 settembre 2019: Nazli chiede a Ferit per quale motivo prova dei sentimenti negativi verso sua madre. L’architetto risponde che è così da quando ha sentito sua madre parlare al telefono in modo affettuoso con un uomo che non era suo marito. Asuman e Deniz trovano un registratore vocale e decidono di metterlo in carica, certo che dentro ci sia solo musica. La sorella di Nazli prova a baciare il musicista, ma Deniz la respinge, così Asuman fugge. Ferit annuncia a Nazli che avvierà un progetto con Pelin. Leman dice alla chef che non prova alcun sentimento di stima per lei. Hakan si presenta al ristorante e fa vedere a Nazli il video in cui Asuman spara a Muzzaffer. Il perfido uomo dice alla chef che per un reato del genere si può stare in prigione anche 15 anni, e che lo consegnerà alla polizia se lei non lascerà Ferit. Nazli è disperata. L’architetto vuole regalare a sua moglie l’anello che apparteneva alla nonna paterna, ma non sa ancora niente di quello che è successo. Nazli rimprovera duramente Asuman per aver sparato ad un uomo, così questa, disperata, si reca su un palazzo altissimo. La ragazza pensa di nuocere sempre agli altri così pensa di buttarsi.
  • Mercoledì 11 settembre 2019: Deniz arriva sul luogo e riesce a trarre in salvo Asuman. Nazli è disperata perché stava per perdere sua sorella. Ferit dà alla chef l’anello della nonna paterna per chiederle di risposarsi, ma lei è distaccata e fredda. Nazli dice che non può più sposarlo e lascia la casa. La chef però confessa a Fatos che ama da morire suo marito. Ferit scopre che la Pinar aveva contratto il debito con un usuraio: va al Sakura per parlare con lei, e la ragazza gli risponde che vuole il divorzio e non desidera parlare. Hakan va da Leman e le fa capire che sa che lei è stata l’amante di suo padre. In più, il marito di Leman ha ucciso il padre del perfido Onder dopo aver scoperto tutto. Hakan rivelerà tutto se lei non rinuncerà alla custodia di Bulut. Nazli scopre che Pelin ha un appuntamento con Hakan e fotografa i due mentre sono ad un appuntamento. La chef porta le prove a Ferit, il quale smaschera Pelin e la caccia, anche se lei prova ad accusare la chef di tutto. L’architetto prova a riconciliarsi con sua moglie, però lei gli dà appuntamento all’udienza di separazione.
  • Giovedì 12 settembre 2019: Nazli va in tribunale e dice di volersi separare. Il giudice però dice che è passato troppo poco tempo dal matrimonio, perciò non possono divorziare ma devono fare terapia di coppia. Hakan chiede alla chef se è riuscita a divorziare, e lei racconta come è andata. Il perfido Onder minaccia di portare le prove contro Asuman alla polizia. Ferit riceve la telefonata del suo avvocato che gli dice che Hakan vuole tornare in tribunale per ottenere la custodia di Bulut, giocando sulla richiesta di divorzio. Aslan è furioso contro sua moglie. Bulut, capendo che non rivedrà più la chef, fugge di casa e riesce a raggiungere Nazli. Poco dopo arriva anche Ferit e il bimbo dice che li vuole vedere riuniti come una volta. Asuman approfitta dell’occasione per dire all’architetto che se Nazli l’ha lasciato è per colpa del ricatto di Hakan. Ferit se la prende con Nazli, la quale confessa la verità. L’architetto poi si scioglie, la perdona e la tranquillizza. La chef torna a vivere con suo marito e Bulut è felicissimo. Asuman, a casa di Deniz, trova un registratore e lo accende: ci sono le parole della confessione di Hakan. Asuman prova a contattare Nazli, mentre il musicista si infuria con sua sorella chiedendola come ha fatto a stare con un assassino.
  • Venerdì 13 settembre 2019: Hakan scopre tutto e punta una pistola contro Nazli. Arriva una telefonata di Ferit, ma sotto minaccia la chef risponde in modo strano. Ferit capisce che c’è qualcosa che non va e raggiunge la chef, e vede che Hakan le sta puntando una pistola. Nazli gli urla di andarsene, ma Hakan racconta del tradimento di Leman e dell’omicidio di suo padre. L’architetto riesce a disarmare il perfido uomo che viene arrestato dopo poco. Demet va a casa di Deniz e confessa tutto. Anche lei viene arrestata. La notte di Capodanno Alya annuncia di essere fidanzata: crede che sia tornata con Deniz. In realtà la ragazza ha un nuovo fidanzato. Deniz e Asuman festeggiano il nuovo anno come una vera coppia! Intanto Nazli sta per fare un annuncio speciale sotto la neve. Aspetta un bambino da Ferit e non vede l’ora di crescerlo con lui insieme a Bulut. Bitter Sweet si conclude con una grande festa.

Vi è piaciuta questa soap? Ed il finale? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Beautiful Anticipazioni

Anticipazioni Beautiful Puntate dal 26 Ottobre al 1 Novembre 2020: Brooke nel Mirino di Sanchez!

Anticipazioni Beautiful Trama Puntate da lunedì 26 Ottobre a domenica 1 Novembre 2020: Thomas non stava minacciando Hope! Guai per Brooke...