Home / Curiosità / I Cambiamenti delle CriptoValute!
criptovalute
criptovalute

I Cambiamenti delle CriptoValute!

Le cripto-valute stanno rivoluzionando il panorama finanziario, sia come metodo di pagamento che come oggetto di trading. Ma cosa sono davvero le cryptocurrencies?

Le criptovalute, dette anche valute digitali, valute virtuali o valute alternative, sono delle monete digitali non tracciabili e anonime, indipendenti da stati, da enti governativi e da banche. La prima valuta digitale mai realizzata fu il Bitcoin. Lanciata nel 2009 e ideata da un gruppo di persone celatesi dietro lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, il Bitcoin ha scosso il sistema finanziario, generando la curiosità ma anche la preoccupazione e di un vasto pubblico.

Nate originariamente con lo scopo di fornire un metodo alternativo di pagamento per le transazioni virtuali, oggi rappresentano anche un asset su cui investire. Le criptovalute sfruttano la tecnologia della crittografia, fondata su sistemi di cifratura dei dati; da qui, appunto deriva il prefisso “cripto” del vocabolo criptovalute. La rivoluzione alla base delle valute digitali è la Blockchain, un protocollo peer-to-peer che crea un database distribuito fra nodi. Installando il protocollo, ogni utente diviene un blocco della catena e ogni transazione verrà memorizzata in maniera immutabile su ogni singolo blocco. Si viene così a creare un enorme database decentralizzato, immutabile, sicuro e accessibile a tutti i blocchi della catena.

Ma quali sono le differenze e i vantaggi rispetto alla valuta avente corso legale? Denominata come fiat (espressione mutuata dal latino significante“sia fatta”), la moneta avente corso legale è sostanzialmente la valuta di uno Stato. Essa è priva di valore intrinseco e svincolata da depositi di metalli preziosi come avveniva in passato.

Le criptovalute a differenza delle valute aventi corso legale sono impossibili da contraffare e disponibili in misura limitata. Mentre uno Stato può decidere di stampare in maniera illimitata moneta, pur col limite del rischio di inflazione, le valute digitali sono solitamente limitate. Ad esempio non si potranno avere più di 21 milioni di Bitcoin immessi nel mercato. Inoltre, le transazioni con criptovalute sono totalmente sicure grazie alla Blockchain.

Come acquistare valute digitali? Qui, entrano in gioco siti come Bitvavo, un broker online di criptovalute. Piattaforma intuitiva e chiara anche per i principianti, Bitavavo consente di effettuare operazioni di compravendita oppure di depositare e prelevare somme di denaro sotto forma di valuta digitale. I vantaggi di Bitvavo sono innumerevoli: oltre alla semplicità dell’interfaccia, la piattaforma integra oltre 48 valute digitali (tra cui le più note Bitcoin, Ethereum, Ripple, Eos, Cardano, Litecoin etc.). Bitvavo offre ai suoi utenti la comodità di uno “sportello unico”, referente sia per le transazioni che per i depositi. Inoltre, le commissioni richieste dalla piattaforma sono alquanto basse rispetto ad altri competitor europei e offre anche la possibilità di ottenere alcuni “sconti”. Una volta creato il proprio account, Bitvavo assegnerà un bitcoin wallet , luogo virtuale in cui conservare i Bitcoin.

Commenta con Facebook

Guarda Anche

8 strategie per piacersi di più allo specchio

Bellezza: 8 strategie per piacersi di più allo specchio!

Bellezza: ecco otto piccole strategie per imparare a piacersi di più allo specchio! Trucco, scelta dell'outfit giusto, sana colazione, positività, ottimismo