Home / Soap Opera / Bitter Sweet, Undicesima Puntata: Pelin Mina la Felicità di Nazli e Ferit!

Bitter Sweet, Undicesima Puntata: Pelin Mina la Felicità di Nazli e Ferit!

Bitter Sweet – Ingredienti D’Amore, Trama Undicesima Puntata: i piani di Demet ed Hakan vanno in fumo. I neo sposini ottengono l’affidamento di Bulut! Giunge in città, l’ex fidanzata di Ferit. Nazli abbandona il tetto coniugale!

Anticipazioni Bitter Sweet, Trama Undicesima Puntata: Deniz ha capito che quello tra Nazli e Ferit, è un finto matrimonio. Demet ed Hakan contattano Asuman per farle una proposta. La risposta della sorella di Nazli è suggestiva!

Nazli scopre grazie a sua sorella che il musicista ha avuto un incidente e quindi si reca a trovarlo a casa. La chef in qualche maniera si sente in colpa per avergli detto che è innamorata di Ferit. Deniz replica dicendo di aver compreso che ormai non ha più nessuna speranza su di lei. Il giovane ha capito che la vita è bella e non vuole sprecare altro tempo. In quel momento giunge Ferit. I due amici si vogliono bene come due fratelli e l’ostilità che si è creata a causa dell’amore che provano entrambi per Nazli, è sparita. La chef e suo marito temono che Asuman sveli a Deniz che il loro matrimonio è finto. Se ciò venisse scoperto, la richiesta per l’affidamento di Bulut, salterebbe. Intanto in casa, il rapporto tra l’architetto e la chef, si fa sempre più confidenziale. Deniz scopre attraverso una telefonata tra Fatos ed Engin che il matrimonio tra Nazli e Ferit è falso. Il musicista riflette e con occhi perfidi, pensa ad una strategia per smascherarli. Così si reca dalla coppia Aslan per fargli un regalo di nozze, una macchina fotografica, così che da quel momento in poi, possano raccogliere tutti gli istanti insieme. Prima di andare via, Deniz dichiara apertamente di sapere come stanno le cose tra loro e che stanno facendo tutto ciò per riavere il bambino indietro. Si avvicina la nuova data per l’affidamento di Bulut e Demet ed Hakan contattano Asuma18n. Hanno bisogno del suo aiuto per vincere nuovamente la causa riguardante la custodia di Bulut. La coppia malefica è disposta a pagare un’ingente somma di denaro. La giovane ragazza sembra accettare, ma il giorno successivo invia loro due bambole voodoo con degli spilli conficcati nel corpo. Un chiaro messaggio che lei non ha più intenzione di lavorare per loro. Hakan medita vendetta. E’ giunto il momento della tanto attesa udienza. L’avvocato di Ferit sostiene davanti al giudice che Bulut non è felice. Anche l’ultimo andamento scolastico parla chiaro. Il legale della contro parte invece sostiene che l’architetto sia immischiato in traffico di droga e che per questo motivo, il bambino non potrebbe crescere in un ambiente malsano come quello. Bulut viene ascoltato dal Magistrato. Il piccolo vorrebbe vivere a casa dello zio Ferit e della zia Nazli. Tutto sembra andare per il meglio, ma al processo giunge ad un tratto Deniz il quale afferma che ha qualcosa di importante da dire. Prima che lui possa esprimere un parere, il bambino si reca dagli zii buoni. Il musicista inaspettatamente parla bene di Nazli e Ferit. Il giudice emette la sentenza definitiva. Il bambino viene affidato alla famiglia Aslan. I tre scoppiano dalla felicità. Hakan e Demet vengono anche cacciati dalla Pusula Holding. Deniz inizia ad uscire sempre di più con Asuman. Con lei riscopre la vita adrenalinica. Giungono novità circa la manomissione dei freni dell’auto che ha causato la morte dei genitori di Bulut. Un meccanico svela mezza verità a Ferit e Deniz. Intanto Demet che ha seguito i due ragazzi, scopre dalla bocca del meccanico che suo marito ha provocato la morte di suo fratello e Zeinep. La bionda sconvolta, affronta Hakan. L’uomo diventa violento ed ammette di essere stato lui ad ucciderli, asserendo che è l’unico che la ama davvero. La bionda sconvolta, fa le valigie per andare via per sempre. Il marito la raggiunge e la minaccia dicendole che anche lei ha cercato di uccidere Nazli. La donna non sa proprio come uscire da questa situazione, ormai è nei guai fino al collo.

Deniz riesce a convincere Ferit a far tornare Demet a lavorare in azienda, visto che possiede il 5% delle azioni. Il musicista va a comunicarlo alla sorella. Poche ore dopo Hakan costringe la moglie a sparare ad un bersaglio. La donna non vuole farlo, poi però per rabbia, esplode cinque colpi di pistola. La bionda fugge nel bosco e getta l’arma. Il perfido Onder fa aprire la porta dove ha esploso quei colpi e dietro di essa vi era il meccanico che per conto suo ha manomesso i freni della macchina della sorella e del cognato di Ferit. Il gelido uomo inoltre ha fatto riprendere quel momento terribile, da una telecamera nascosta, così da poter incastrare la moglie. Una notte, Demet fugge e si reca prima a casa del fratello, ma non lo trova, così va nella villa di Ferit. La donna impaurita vuole svelare tutto, ma il marito la contatta telefonicamente e la minaccia. Lei dunque minimizza l’accaduto. E’ il compleanno di Ferit e Nazli organizza per l’occasione una bellissima festa di compleanno. La chef ha invitato anche tutti i vecchi amici di lui. L’architetto è felice e vuole baciare in pubblico la sua novella sposa, ma lei rifiuta. Ad un tratto giunge tra gli invitati, anche Pelin la quale si appresta a fare gli auguri al festeggiato. L’imprenditore la guarda basito, in una maniera strana. Poco dopo Aslan senza farsi vedere dalla sua bella mogliettina, si reca da Pelin per intimargli di andare via. Le dice in malo modo di non azzardarsi a mettersi in mezzo alla sua storia con Nazli. Al momento della torta, l’architetto spende delle bellissime parole per sua moglie. Poi le dà un bacio appassionato. Il giorno successivo Ferit davanti ad un buon caffè, svela alla chef di averla finalmente perdonata. Lei è felice che questo muro tra loro sia crollato. Intanto Hakan contatta Pelin e le dice per certo che Ferit era innamoratissimo di lei. Sa anche che è stata Demet a calunniarla e che a causa di questo il loro amore si è interrotto. Spiega inoltre che la bionda era gelosissima di lei e che per questo ha architettato un piano per separarli. Il perfido Onder chiede dunque alla ragazza di dire la verità all’architetto. Vuole confondere la testa al suo acerrimo nemico così che loro possano riprendersi l’affidamento di Bulut. L’avvenente ragazza accetta l’incarico e si reca nell’ufficio dell’architetto. Le vuole chiarire ciò che è accaduto sette anni fa, ma lui non ne ha nessuna intenzione, ora è felice ed ha una nuova vita. La new entri però senza esitazione gli dice che stata Demet a fargli credere che lei stesse in un hotel con un uomo. In più la stessa gli comunica una notizia sconvolgente. Proprio perchè non ha creduto alla sua innocenza, ha dovuto abortire il loro bambino. L’uomo venuto a conoscenza della verità, si reca da Demet e l’accusa di avergli teso una trappola sette anni fa. Lei in un primo momento nega, poi disperata, sostiene che Pelin non era la donna adatta a lui così come non lo è Nazli. L’architetto è sconvolto. La sera il giovane vuole parlare con sua moglie. Lei cerca conferme sulla loro storia, ma lui sembra titubante. La chef quando vede che lui esita un pò, si alza per andare via. Una volta a casa, Ferit le dice che con Pelin è una storia chiusa. L’uomo però pensa all’aborto ed a tutte le sofferenze che ha dovuto subire l’ex fidanzata. Proprio per questo, decide di parlare con lei per l’ultima volta, non sapendo però che la storia dell’interruzione di gravidanza è stata montata ad arte per sferrare un colpo all’imprenditore. Lui chiede scusa per aver dubitato in passato di lei. Pelin è pronta a ricominciare da zero, ma lui è chiaro. Ora ha sposato Nazli e per lui le cose sono cambiate.

Anticipazioni Bitter Sweet, Trama Undicesima Puntata: Asuman viene avvicinata da un tipo losco. L’ex di Ferit, intenzionata a far separare i due sposini. Nazli abbandona il tetto coniugale!

Ferit sta valutando di fare degli ulteriori investimenti per l’azienda Pusula Holding. Peccato però che il signor Ciahn riferisca tutto ad Hakan. Pelin telefona a Nazli per incontrarla, vuole conoscerla meglio. Poi la stessa le chiede di Bulut. La chef ingenuamente la invita a casa per vedere il bambino. Demet inserisce un registratore in camera da letto, così che possa catturare i crimini commessi dal marito. Pelin una volta a casa della coppia, inserisce una foto in un libro. Prima di andare via, fa notare alla chef che quel manoscritto situato nella libreria, lo ha regalato a Ferit. Quando la rivale in amore va via, la chef apre quel libro e vi trova un’immagine che ritrae suo marito e Pelin. Chiede subito spiegazione alla sua dolce metà, ma lui non ne sa nulla. Asuman in un locale, viene abbordata da un uomo, Muzzafer che le offre un lavoro. Deniz se ne accorge e fa una scenata di gelosia. La giovane per tranquillizzarlo, finge di fare a pezzi il bigliettino da visita datole dall’uomo. La mattina successiva Engin e Ferit indicono una riunione con gli architetti e tra questi vi è anche Pelin. La donna intende trasferirsi e quindi cerca un posto di lavoro come architetto. I due soci accettano la sua proposta. La stessa poi chiede di voler andare al cimitero a trovare Zeynep e Demir. Aslan si offre di accompagnarla. Intanto Nazli aspetta suo marito al ristorante per effettuare un servizio fotografico. La chef è davvero adirata con lui per non esserci stato. Poco più tardi, al Sakura si presenta Pelin e comunica alla ristoratrice che ha firmato un contratto di lavoro con Ferit. La stessa invita la rivale in amore a non parlare più del passato, ma del presente. La chef fa trovare una serie di bigliettini al marito. Gli fa sapere che è stanca, arrabbiata e proprio per questo gli comunica che è andata via di casa. Riusciranno Ferit e Nazli a trovare la felicità? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

il segreto soap

Anticipazioni Il Segreto Puntate Spagnole: Arrivano Nuovi Personaggi!

Anticipazioni Il Segreto puntate spagnole: cambia tutto nella soap iberica, con l’arrivo di tantissimi nuovi …