Home / Soap Opera / Il Paradiso Delle Signore Chiude I Battenti! Il comunicato Rai!

Il Paradiso Delle Signore Chiude I Battenti! Il comunicato Rai!

La soap opera italiana Il Paradiso Delle Signore non naviga in buone acque! I Vertici Rai hanno intenzione di chiuderla! La protesta dei lavoratori ed il comunicato da parte dei dirigenti della rete pubblica!

Il Paradiso Delle Signore è a rischio chiusura! Interviene il produttore della soap opera. Gli attori protestano davanti al cavallo di Viale Mazzini!

E’ di qualche giorno fa la notizia che la Soap Opera “Il Paradiso Delle Signore”, in onda tutti i giorni su Rai1, sarebbe a rischio chiusura. I fatti sono che i vertici aziendali della principale rete pubblica italiana riterrebbero il “Prodotto” eccessivamente costoso. La notizia, ovviamente, non solo ha messo in stato di preoccupazione tutti i fans che quotidianamente la seguono ma ha anche preoccupato gli addetti ai lavori, quindi cast e produttori. Ricordiamo che il “Paradiso delle Signore” nasce come serie televisiva nel 2015 in onda in prima serata per due stagioni sempre su Rai 1. L’attuale terza stagione, invece, è passata in Daytime nel formato Soap e viene trasmessa tutti i giorni alle 15.40. Ritroviamo anche nel cast dei nomi importanti come Roberto Farnesi, Vanessa Gravina, Gloria Radulescu e Alessandro Tersigni.

Essa viene registrata quasi interamente nella cittadella appositamente costruita all’interno degli studi Videa a Roma dove lavorano quasi 500 persone tra attori, troupe e operatori vari. La maggior parte dei quali, preoccupati da quella che sembra essere più di un’intenzione, ha organizzato un sit-in proprio davanti agli studi di Viale Mazzini. “Non chiuda il Paradiso Delle Signore”, è questo il messaggio lanciato ai vertici Rai ovvero la Direttrice Teresa De Santis, il Presidente Marcello Foa e la Responsabile Fiction Eleonora Andreatta. Ed è proprio il produttore della soap opera Giannanrea Pecorelli che tramite un’intervista rilasciata al Messaggero ha voluto protestare in questa maniera: “Ci scontriamo con Maria De Filippi e Barbara D’Urso e più di una volta siamo arrivati quasi ai livelli di share della De Filippi. Ci si riempie tanto la bocca dell’equazione costi-benefici, ma poi mi sembra che a volte venga valutata, altre no. Quando si è trovato un prodotto che richiede un impegno economico relativo, calcolando che sono 180 puntate, e viene venduto su più piattaforme, oltre alla trasmissione pomeridiana, bisognerebbe presentarlo come modello replicabile, di certo non considerarlo obsoleto e non produttivo”.

Il Paradiso Delle Signore è in costante crescita in termini di fidelizzazione dei telespettatori. I motivi della chiusura però sarebbero altri!

Le motivazioni che stanno alla base delle valutazioni aziendali, ovvero i costi, non convincono però molto l’entourage della Soap che non manca di sottolineare le soddisfazioni che il Format ha regalato in termini di ascolti. Considerando che va in onda gareggiando con un “Cavallo di Razza” come Maria De Filippi e i suoi programmi, il Paradiso Delle Signore è passato in poco tempo dal 9% al 15% di Share. Confermando un affetto crescente del pubblico verso i protagonisti e le loro storie.

Anche il passaggio alla formula Soap quotidiana ha contribuito a far affezionare sempre più persone alle vicende di Vittorio, Umberto, Nicoletta e tutti gli altri. Ogni giorno c’è sempre il desiderio e l’attesa per quello che si dovrà scoprire il giorno seguente. Il Paradiso Delle Signore è uno spaccato dell’Italia verso la fine degli anni ’60 in pieno boom economico. Si raccontano le vicende di alcune famiglie legate tra loro da interessi economici ma anche sentimentali. Inoltre si mette in evidenza come il progresso e la crescita economica di quegli anni abbiano inciso sulla vita delle persone, sulle loro abitudini e anche sulle relazioni di amicizia e sentimentali.

Riusciranno i vertici della rete pubblica a far quadrare i conti e fare in modo che le storie del Paradiso Delle Signore continuino a far compagnia a tutti i fans ancora per molto tempo? Tutti si augurano di sì, che si valuti attentamente la situazione, e che questa manifestazione organizzata davanti la sede abbia il suo effetto sperato.

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Beautiful Anticipazioni

Anticipazioni Beautiful Trama Puntate dal 27 maggio al 2 giugno 2019: Una Proposta Scioccante!

Anticipazioni Beautiful Trama Puntate da lunedì 27 maggio a domenica 2 giugno 2019: è guerra tra Thorne e Bill per Will! Steffy e Taylor proposta shock!