Home / Fiction / La Compagnia del Cigno, Terza Puntata: Imprevisti e Gelosie!

La Compagnia del Cigno, Terza Puntata: Imprevisti e Gelosie!

La compagnia del Cigno, trama terza puntata: Sara trova il coraggio di lasciare il liceo classico per dedicarsi esclusivamente alla musica. Luca Marioni alle prese con i brutti ricordi del passato e il pessimo presente con Irene.

La compagnia del Cigno, la serie di Rai1, arriva alla terza puntata. Sara lascia il liceo classico e si dedica esclusivamente alla musica. La serenità e l’armonia dei ragazzi è influenzata dalle vicissitudini della loro vita. I genitori di Roberto si separano. Rosario alle prese con una visita della sua vera mamma. Sara riesce a farsi ammettere nell’orchestra ma il suo inserimento non sarà facile in quanto un po’ indietro rispetto agli altri. Ma sarà possibile grazie al maestro Marioni. Il quale Marioni è sempre alle prese con il pessimo rapporto con la moglie Irene e i fantasmi del passato che riaffiorano. Ma prima di approfondire ogni dettaglio riguardante tutti i protagonisti de “La Compagnia del Cigno” cerchiamo di riassumere gli ultimi avvenimenti.

La compagnia del Cigno: dove eravamo rimasti

I ragazzi devono subito affrontare una prova didattica importante. Arriverà a Milano un noto maestro Ruggero Fiore che li dirigerà in una prova di orchestra. Parte la preparazione di Murioni per cercare di fare una bella figura. Sara non riesce a dire alla mamma che sono troppi gli impegni tra liceo classico, Conservatorio e Orchestra. E che sta avendo difficoltà per questo. Marioni viene affrontato a muso duro dal papà di un suo ex alunno Giacomo che lo accusa di essere il responsabile dei turbamenti del figlio.

La Compagnia del Cigno, terza puntata trama episodio 5: L’orgoglio di Sara

La giovane Sara finalmente lascia il liceo classico. Dopo aver trovato il coraggio di dire alla madre che non riusciva a gestire gli innumerevoli impegni si dedica esclusivamente al Conservatorio ed alla musica. Sara in un primo momento non era stata selezionata per la formazione dell’orchestra. Riesce, però, a convincere la direttrice e Marioni ad essere inserita. Il suo ingresso nell’orchestra, però, non viene visto di buon occhio da alcuni componenti, tra cui Rosario, che sostengono che lei sia un pochino indietro e quindi li rallenta.

Scopriamo anche il motivo del nervosismo inaspettato di Rosario nei confronti di Sara. Il ragazzo, infatti, è turbato dall’arrivo della vera madre Antonia dopo un lungo periodo di permanenza in un centro di disintossicazione. A casa di Roberto, invece, i genitori decidono di separarsi. Matteo, per cercare di ricomporre un pochino i pezzi del gruppo, organizza una festa a casa dello zio Daniele. La festa però riserva a Matteo una brutta sorpresa poiché capisce che Barbara non è interessata a lui.

Nel frattempo continuiamo a scoprire sempre maggiori novità sulla vita del maestro Marioni. Lui e la moglie Irene sono sempre più distanti e Luca Marioni è sempre molto solo e triste. Nella sua mente ritornano i brutti ricordi di quanto successo alla figlia. E questi pensieri alimentano sempre di più il suo odio verso Marco. Luca inizia a pedinare Marco.

La Compagnia del Cigno, terza puntata trama episodio 6: Un’altra possibilità

Irene cerca di stare vicino a suo marito Luca. Purtroppo molto sotto pressione per via dei cattivi pensieri e della situazione con la moglie, Marioni arriva addirittura a tentare di farsi del male. Ma Luca rifiuta l’aiuto di Irene.

Continuano, intanto, le prove di Sara e dell’orchestra. All’interno dell’orchestra è molto alto ancora il livello di tensione. Sara, sentendosi molto osservata e giudicata, pensa di lasciare l’orchestra per non ostacolarne le prove ma Luca non accetta. Anzi, cerca di spronare la ragazza a cercare di dare sempre il massimo. Qui Marioni mostra ancora una volta il suo metodo da duro. Per mettere il più possibile Sara a proprio agio costringe tutti gli altri a lavorare come se fossero tutti ipovedenti, proprio come Sara.

Un brutto pensiero, come la gelosia, si insinua nella mente di Matteo. Il giovane scopre, infatti, la simpatia tra Barbara e Domenico e dice una menzogna al suo amico. Rosario, invece, grazie alla condivisione con il gruppo della sua situazione, riesce a trovare la forza di accogliere la sua vera mamma Antonia. Ma tra i due tornano subito le incomprensioni. Antonia confida a Rosario di voler prendere casa a Firenze per poter stare vicino a lui. Ma Rosario non ha intenzione di lasciare Milano, il Conservatorio, la Compagnia del Cigno, i suoi amici.

Vivremo, in questo episodio, la prima esibizione della Compagnia del Cigno. La musica come cura e terapia fa molto bene a Luca e Irene che si riavvicinano. Daniele, invece, lo zio di Matteo scopre che Matteo dice ai suoi compagni che la mamma è ancora viva. Daniele ne parla subito con il giovane che però non la prende affatto bene e scappa. Come andrà l’esordio della Compagnia del Cigno? Perché Matteo non è riuscito a dire ai suoi compagni che la mamma è morta? Cosa è successo alla figlia di Marioni che lo turba così tanto?

Commenta con Facebook

Guarda Anche

lontano da te

Lontano Da Te, trama Seconda Puntata: Il Potere delle Visioni!

Lontano da Te, trama Seconda Puntata: Massimo deve cercare di ricucire il suo rapporto con …