Home / Fiction / Nero a metà, Quarta Puntata: Omicidi Irrisolti e Amori Clandestini!

Nero a metà, Quarta Puntata: Omicidi Irrisolti e Amori Clandestini!

Nero a metà, trama quarta puntata: gli ispettori Soprani e Guerrieri indagano su due casi di omicidio. Alba conclude la relazione con Riccardo.

Continua l’enigmatico Carlo Guerrieri ad affascinare il pubblico di Raiuno Alle prese coi numerosi casi di omicidio, e con gli scontri generazionali e professionali con il vice ispettore Malik Soprani, Carlo Guerrieri insieme al collega seppur con opinioni contrastanti indagherà su due delitti. La morte di una giovane cantante rapper, il cui corpo è stato ritrovato sul tetto di un autobus, e il caso Bosca le cui indagini vengono portate avanti in modo parallelo da Guerrieri e Soprani. Ma i personaggi di Nero a metà si mettono a nudo anche nei rapporti di coppia, amori segreti e contrastati. Alba e Malik vivranno momenti di tensione a causa della clandestinità della loro relazione, la donna lascerà il fidanzato e si trasferirà dal padre. Cristina stanca dei segreti, affronterà il marito lasciandolo per trasferirsi altrove. Scontri anche tra Muzo e Olga, costretti però a lavorare insieme! Ma prima di scoprire cosa aspettarci dal prossimo appuntamento con Nero a metà, ricapitoliamo insieme ….

Nero a metà: dove eravamo rimasti

Carlo e Malik indagano su un caso di omicidio, una ragazza è stata trovata nuda e priva di vita sulla riva del Tevere. Da subito i due colleghi percepiscono che dietro la tragica morte si nasconde un’atroce verità. Intanto Malik e Alba continuano a frequentarsi in segreto, mentre Cristina decide di vendere la casa della madre dove si incontrava segretamente per anni con l’ispettore Guerrieri. Un cadavere viene ritrovato da Alba in una macchina incendiata. Carlo Guerrieri reagisce in modo brusco alle indagini, e fa ricadere alcuni dubbi sulla sua persona tanto che La Carta chiederà a Malik di indagare sul collega Carlo. Quale segreto nasconde l’ispettore Guerrieri?

Nero a metà, trama quarta puntata: tensioni di coppia tra Alba e Malik

I due colleghi si troveranno a lavorare a stretto contatto su un caso realmente complicato. Il corpo senza vita di una giovane cantante rapper è stata ritrovato sul tetto di un autobus. A primo impatto gli investigatori saranno dubbiosi sull’origine del decesso, omicidio o suicidio? La risposta però potrebbe non essere così scontata! Continuano le relazioni sentimentali a creare non pochi scompigli, la tensione tra Alba e Malik è sempre più percettibile, i due non riescono a gestire la loro relazione clandestina. Stessa tensione per Muzo e Olga che purtroppo nonostante l’ostilità tra i due, saranno costretti a lavorare ugualmente insieme. Cristina deciderà di lasciare Franco per trasferirsi definitivamente. Intanto La Carta cercherà di coinvolgere Santagata nelle indagini del caso Bosca, e nel tentativo di cercare un alleato.

Un ulteriore delitto sconvolgerà gli animi del commissariato dove gli ispettori collaborano nel tentativo di trovare l’artefice dell’omicidio. Un cadavere è stato rinvenuto in una gioielleria italiana a Chinatown, ma come sempre le indagini si riveleranno contorte. Dopo aver trovato finalmente il coraggio Alba decide di lasciare Riccardo, e di tornare a vivere col il padre Carlo Guerrieri. Intanto le indagini sul caso Bosca continuano ad andare avanti su due versanti contrapposti ma paralleli, da un lato Malik procede con le sue ipotesi, e dall’altra Guerrieri con la sua grande esperienza cerca di risolvere la fitta trama insieme all’aiuto di Olga, ormai sua alleata. Riusciranno i due ispettori a trovare il colpevole dell’omicidio?

Commenta con Facebook

Guarda Anche

riviera fiction

Riviera: la Fiction Noir che Ripercorre la Vita Sfrenata dei Ricchi!

Riviera: i sotterfugi e la vita dei ricchi, spiegata in una fiction! Dopo il grande successo ottenuto nel mondo la serie tv britannica Riviera approda in prime time su Mediaset. Un thriller ambientato in Costa Azzurra tra sfarzosi eccessi e depravazioni di multimiliardari senza scrupoli.