Home / Fiction / L’Ispettore Coliandro 3, Terza Puntata: Delitto in Balera

L’Ispettore Coliandro 3, Terza Puntata: Delitto in Balera

L’ispettore Coliandro 3, trama terza puntata: Coliandro è costretto dalla vicedirigente ad accompagnarla in una serata di liscio, durante la quale viene commesso un delitto. La cantante dell’orchestra di liscio è stata uccisa e i due sospettati sono Vagona e Vasino.

Proseguono gli esilaranti appuntamenti con L’ispettore Coliandro in onda in prime time su Raidue, con il protagonista Giampaolo Morelli alle prese con casi di investigazione surreali e scene d’azione dalla grande suspance. È sempre coinvolto l’ispettore Coliandro in rocamboleschi gialli, finirà per cacciarsi nei guai affrontando il crimine come sempre per sbaglio. Un terzo appuntamento ricco di colpi di scena, imperdibile per i telespettatori che si sono appassionati alle vicende dello sbadato e goffo ispettore di polizia. Durante il terzo episodio Coliandro avrà a che fare con l’aquila di Lingonchio, Iva Zanicchi che interpreterà Vagona, leader insieme al marito di una piccola orchestra che suona e canta balli di liscio.

L’ispettore Coliandro – il ritorno 3, dove eravamo rimasti

Contro ogni previsione sembra che per l’ispettore Coliandro si stia concludendo nel migliore dei modi un appuntamento galante. Mentre procede tutto come sperato però l’irruzione di Giacomino scombussola i piani della serata. Il ragazzo è stato accusato di essere uno spietato serial killer, ma Coliandro fin da subito sospetta che le accuse siano assolutamente infondate. La polizia durante la perquisizione ha trovato impronte e capelli di Giacomino sul luogo del delitto. Si tratta solo di uno spiacevole equivoco, e Coliandro cercherà in tutti i modi di convincere i colleghi. Durante una colluttazione la Bertacci viene colpita da un bisturi di un chirurgo che stava cercando di uccidere Giacomino. L’uomo sarebbe il killer del delitto che avrebbe deviato ogni sospetto su Giacomino, che decide di rapire. Ma Coliandro riesce prontamente a salvare l’amico in difficoltà, e ad ottenere l’elogio dei colleghi e della Longhi, che ammette di aver preso una cantonata.

L’ispettore Coliandro – il ritorno 3, trama terza puntata: Vagona e Vasino sospettati del delitto!

Giampaolo Morelli nei panni del tenebroso ispettore Coliandro si ritroverà ad essere il partner della collega Paffoni, in occasione di una festa in balera. La vicedirigente ha del tutto costretto l’ispettore ad accompagnarla alla serata di liscio, ma anche in quella occasione la sua presenza diventerà rilevante. Durante le danze Coliandro e la Paffoni apprendono della morte improvvisa di una ragazza. L’ispettore approfitta della situazione e cogliendo la palla al balzo si libera della sua accompagnatrice per iniziare le indagini del caso.

Ma Coliandro non si occuperà da solo di seguire le prove, ad accompagnarlo la collega Paffoni e la giovane Natascia, la voce del gruppo di liscio. Il principale sospettato dell’omicidio è Vasinto, leader dell’orchestra di liscio in cui cantava la vittima. Durante le indagini Coliandro interrogherà anche Natascia, una ragazza dalla rara bellezza, amica della vittima. La donna aveva da poco tempo rinnovato il contratto con Vasinto, in quanto cantante dell’orchestra di liscio al cui vertice si trovano Vasino e la moglie Ersilia, chiamata anche Vagona, entrambi considerati personaggi poco affidabili. Sarà Iva Zanicchi ad interpretare Vagona, una spietata serial killer accusata di aver commesso il delitto della giovane donna. Ma che esito avranno le indagini?

Commenta con Facebook

Guarda Anche

oltre la soglia fiction

Oltre La Soglia, Prima Puntata: Il Segreto di Tosca!

Oltre la soglia, trama prima puntata: Tosca, neuropsichiatra infantile, infrange ogni regola per curare i suoi pazienti. Ma anche lei nasconde un segreto...