Home / Fiction / Solo 2: Prima Puntata. Bruno è davvero morto?

Solo 2: Prima Puntata. Bruno è davvero morto?

Al via la seconda stagione di Solo, la fiction con protagonista assoluto Marco Bocci che tanto ha appassionato lo scorso anno. Un inizio davvero scoppiettante ed entusiasmante, soprattutto per le sorti di Marco Pagani, di cui è stata svelata la vera identità.

L’attesa è ormai terminata. Sta per ripartire la serie tv con protagonista Marco Bocci, che tanto ha appassionato la scorsa stagione. Stiamo parlando di “Solo 2“, che andrà in tv sempre su Canale 5, con un inizio scoppiettante ad ottobre. Inizialmente Mediaset aveva fatto sapere che la nuova serie sarebbe andata in onda a fine settembre, ma poi tutto è stato sovvertito per un improvviso cambio di palinsesto.

La seconda stagione di Solo, vedrà ancora una volta Bocci protagonista assoluto, vestire sempre i panni del poliziotto infiltrato. Purtroppo la sua identità sarà svelata e questo lo metterà in serio pericolo. La prima puntata riparte dalla sparatoria ed il conseguente ferimento di Bruno, ovvero il fratello della neo sposa di Bocci.

Nuove trame e tanti colpi di scena ci attendono per questa nuova stagione della serie tv, che ha fatto registrare degli ascolti record lo scorso anno. Nella seconda stagione di Solo 2, ci sarà anche un nuovo personaggio femminile che sarà protagonista.

Stiamo parlando di Roberta Mattei, che interpreterà i panni di un vice questore. Questa giungerà in Calabria per poter prendere in mano le redini delle indagini.

Solo 1, ecco dove eravamo rimasti

Nell’ultima puntata, Marco aveva raggiunto a bordo di un motoscafo la barca dove Bruno era nascosto. Tra i due nasce una colluttazione, al termine della quale Marco ne ha la meglio. Piuttosto che arrestarlo però, il poliziotto uccide il mafioso ed abbandona il cadavere in mare aperto. Si è anche assistito all’arresto di Don Antonio Corona e nel contempo la figlia Agata viene sequestrata da alcuni uomini di cui non si conosce l’identità. Vediamo nel dettaglio, cosa accadrà nella prima puntata di Solo 2.

Solo 2, trama prima puntata: Bruno è davvero morto?

Marco Pagani, che come sappiamo è interpretato da Marco Bocci, dopo averci riflettuto tanto, ha preso una decisione molto importante per la sua vita, ma soprattutto molto pericolosa. Il poliziotto, vuole a tutti i costi continuare ad indagare come infiltrato all’interno della famiglia Corona, nonostante sappia che potrebbe essere molto pericoloso per la sua vita.

Con l’arresto di Don Antonio Corona, tutto sembrava essersi risolto, ma effettivamente così non è stato. Agata, la figlia del boss, è stata sequestrata e questo apre nuovi scenari e nuovi colpi colpi di scena. Marco ha soltanto un obiettivo, ovvero ritrovare la ragazza e per questo fa davvero di tutto, anche disobbedire ai suoi superiori che tentano in tutti i modi di fermarlo per evitare che possa fare una brutta fine.

Un nuovo problema però sorge all’orizzonte. Marco Pagani, sembra essere sempre più convito di aver ucciso Bruno, ovvero colui che ha fatto uccidere la sua fidanzata Barbara. Tuttavia, Bruno non è morto anzi è vivo e sta monitorando per bene tutta la vicenda. Soprattutto quest’ultimo è a conoscenza della verità, sa perfettamente chi è Marco Pagani e questo sicuramente per lui non è un bene. La situazione si fa davvero molto rischiosa per il poliziotto infiltrato.

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Questo nostro amore 80

Questo nostro amore 80: seconda puntata: terroristi attentano alla vita di Marchisio!

Nella seconda puntata della fiction Rai Questo nostro amore 80 vedremo Anna lasciare l’Italia per andare negli Stati Uniti con Ettore. Intanto Benedetta decide di accettare la proposta di Fabrizio e partire per Milano, lasciando Bernardo solo con i figli…