Home / Fiction / Scomparsa, trama seconda puntata: Camilla vittima di una vendetta trasversale?

Scomparsa, trama seconda puntata: Camilla vittima di una vendetta trasversale?

“Scomparsa”, trama seconda puntata del 27 novembre 2017: le indagini di Giovanni Nemi si concentreranno su un personaggio legato al passato di Nora Telese…

Secondo appuntamento con “Scomparsa”: Riccardo Trasimeni, potrebbe aver rapito Camilla e Sonia per vendetta! Nora scopre, a poco a poco, le bugie della figlia. Le sue certezze iniziano a crollare…

“Scomparsa” è la nuova fiction di Rai Uno con Vanessa Incontrada nei panni di Nora Telese, madre single e dottoressa in neuropsichiatria infantile, trasferitasi a San Benedetto del Tronto da circa otto mesi, da Milano, insieme alla figlia adolescente Camilla. Dodici episodi carichi di pathos e di suspense raggruppati in sei puntate, in onda ogni lunedì in prime time sull’ammiraglia Rai a partire dalle 21:25 e fino alle 23:20 circa. Nora sta facendo di tutto per ritrovare Camilla ed un’altra adolescente, Sonia, amica del cuore di sua figlia. Non è sola nella sua battaglia. Con lei c’è il Vice Questore Giovanni Nemi, interpretato da Giuseppe Zeno, nonché diversi personaggi, tra cui le amiche della giovane. Il percorso lungo il quale si sta muovendo la nostra protagonista è arduo e tortuoso, fatto di atroci dubbi e sospetti. Chiunque può essere implicato nella fosca faccenda della sparizione delle due ragazze in quanto tutti i personaggi della serie, comprese Camilla e Sonia, hanno un segreto da nascondere appartenente al loro passato. Cosa succederà nella seconda puntata prevista per lunedì 27 novembre 2017? Le indagini, questa volta, si concentreranno su Riccardo Trasimeni, il padre di Arturo, probabile fidanzato di Camilla. Emergerà che l’uomo, in passato, è stato legato in qualche modo a Nora ed avrebbe subito un “torto” da lei… per questo, potrebbe aver fatto del male alla figlia in segno di vendetta. Non resta che addentrarsi nel racconto che segue per approfondire!

Scomparsa, trama seconda puntata: Riccardo ha rapito Camilla per vendicarsi di Nora?

A San Benedetto del Tronto il mistero legato alla sparizione delle due adolescenti Camilla e Sonia s’infittisce sempre più. Il vicequestore Giovanni Nemi, dopo aver accuratamente interrogato Nora per scavare nel suo passato, sta battendo tutte le piste possibili. I sospetti, questa volta, ricadono su Riccardo Trasimeni, il padre di Arturo, fidanzato di Camilla. Il ragazzo viene descritto da tutti come molto “rissoso”, dedito alle cattive compagnie. A catalizzare l’attenzione su di lui è il fatto di essere stato visto alla festa del liceo insieme a Camilla, nonostante non fosse un suo compagno di classe… I due, dunque, avevano cominciato una relazione all’insaputa di Nora?

Riccardo, inoltre, conosce benissimo la dottoressa. Scopriremo che è stata lei a togliergli, in passato, la patria potestà di Arturo quando quest’ultimo aveva da poco compiuto otto anni. L’uomo, infatti, era solito maltrattare il piccolo e non provvedere adeguatamente alla sua crescita ed alla sua formazione. Emergerà che ha passato diversi anni in carcere e una volta scontata la sua pena, ha cominciato a lavorare come benzinaio sulla strada statale di San Benedetto del Tronto. Ma è un altro dettaglio inquietante ad attirare l’attenzione di Nemi.

Nella telefonata che il losco individuo fa a Nora mediante una radio locale, il suo scopo sembra essere quello di punirla per le sofferenze che gli ha fatto patire anni prima a causa dell’allontanamento del figlio! Riccardo rivendica i suoi diritti di paternità su Arturo ed ha per questo sequestrato Camilla quando ha scoperto che quest’ultima ha intrecciato una relazione con il ragazzo? Sembra propri di si, ma… attenzione… emergeranno altri lati oscuri che smonteranno, di volta in volta, le certezze acquisite!

Scomparsa: Nora, nel corso delle indagini, scoprirà lati di sua figlia mai conosciuti prima d’ora…

Camilla Telese e Sonia Iseo sono due adolescenti piene di vita, ma dal carattere molto diverso tra loro. Camilla ha sedici anni. E’ bella, intelligente, con tanta voglia di fare esperienze sempre nuove. Vive a San Benedetto del Tronto insieme alla madre. Non ha mai conosciuto suo padre e ne ignora l’identità. Quando arriva in paese, dopo aver vissuto per tantissimi anni a Milano, stringe amicizia con Sonia Iseo, il suo “opposto”. Nonostante le innumerevoli differenze che le dividono, le due ragazze hanno un’unica passione che le lega fortemente: l’amore per la pallavolo. Sonia è una ragazza sfrontata, rivoluzionaria, ribelle. A differenza di Camilla che ha un rapporto bellissimo con la madre, litiga spesso con i suoi genitori. Sogna di lasciare la sua città natale per andare a vivere in una grande metropoli. Per realizzare il suo sogno, è disposta veramente a tutto, anche a mettere a repentaglio la sua sicurezza…

Nel corso delle puntate, in tutto sei, vedremo che Nora scoprirà aspetti e lati oscuri della figlia mai esplorati prima d’ora. Prenderà sempre più consapevolezza di non aver mai conosciuto veramente e fino in fondo Camilla… La sua scomparsa, in altre parole, farà crollare il castello delle sue certezze, delle sue convinzioni. Credeva di essere riuscita ad instaurare un rapporto unico, speciale, di assoluta fiducia e comprensione con lei e invece, nel corso delle indagini, dovrà nettamente ricredersi! Si ritroverà costretta a dover fare i conti con le bugie che la ragazza più volte le ha raccontato in passato ed è stata bravissima a celare. E… si ritroverà a rimettere in discussione il suo ruolo di madre e di professionista.

Accanto a lei vi sarà Giovanni Nemi, un uomo che le garantirà sostegno morale ed amicizia e con il quale, potrebbe nascere una bellissima storia d’amore. Il vice questore, dal canto suo, sta attraversando una fase molto delicata della propria esistenza. Sua moglie Annalisa lo ha lasciato da solo insieme al figlio Lorenzo, un bambino dolce e sensibile che mal sta sopportando l’abbandono della mamma. Giovanni, nonostante i suoi problemi, condurrà le sue ricerche su Sonia e Camilla con grande professionalità ed a poco a poco, capirà di provare qualcosa di molto forte per Nora! Sia Giovanni che la Telese, in altre parole, frequentandosi, abbandonderanno il senso di sfiducia, covata a seguito delle circostanze che li hanno toccati nel profondo, nel sesso a loro opposto...

La nuova fiction di Rai Uno non va confusa con quella francese, di ugual titolo e con trama affine, trasmessa su Canale 5 lo scorso anno. E … cosa succederà nella terza puntata prevista per lunedì 4 dicembre 2017? Fin dove si spingeranno le indagini di Nora e di Giovanni? Vedremo… Consultate la categoria Fiction per leggere anteprime, news e curiosità sulle vostre serie tv preferite… Affettuosi saluti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

rosy abate - ultima puntata

Rosy Abate – La serie, trama quinta ed ultima puntata: Leonardino recupererà la memoria?

Rosy Abate- La serie, trama quinta ed ultima puntata: la "regina" sulle tracce del piccolo Leonardo. Il bambino riuscirà a ricordare chi è la sua vera mamma?