Home / Fiction / Anticipazioni Sorelle: la seconda puntata giovedì 16 marzo 2017: Antonia sensitiva?
Anticipazioni Sorelle seconda puntata di giovedì 16 marzo 2017
Elena e Chiara

Anticipazioni Sorelle: la seconda puntata giovedì 16 marzo 2017: Antonia sensitiva?

Anticipazioni Sorelle: la seconda puntata in onda il 16 marzo 2017 su Rai Uno. Antonia e Chiara sembrano comunicare con il fantasma di Elena. Ecco perché…

Anticipazioni Sorelle, la nuova fiction in sei episodi della rete ammiraglia Rai: ecco la trama della seconda puntata!

Sorelle è la nuova fiction di Rai Uno in sei puntate diretta da Silvia CH Torrini. Il primo appuntamento è andato in onda giovedì 9 marzo 2017 ed ha riscontrato un notevole successo di pubblico. La nuova serie tv, improntata sulle vicende famigliari di Chiara, la protagonista, interpretata da Anna Valle, vede la collaborazione di Rai Fiction ed Endemol Shine Italy. Narra la storia di una brillante avvocatessa, Chiara Silani, donna in carriera e single che ha sempre vissuto una situazione famigliare molto difficile, a causa dei continui battibecchi con la madre Antonia, interpretata da Loretta Goggi e con la sorella Elena, a cui l’attrice Ana Caterina Moriaru ha prestato il volto. Tuffiamoci, tramite le anticipazioni Sorelle, nel racconto della seconda puntata che sarà trasmessa giovedì 16 marzo 2017 alle 21:20, e che come la prima, colorerà il prime time dell’ammiraglia Rai di tinte “noir” e “gialle”, unendo, nel contempo elementi appartenenti al genere poliziesco a elementi sovrannaturali e paranormali.

Sorelle: il dramma di Chiara

Soffermiamoci sulla trama della prima puntata già andata in onda per ripercorrere i momenti salienti della nuova serie tv.

Chiara, da giovanissima, scopre che il suo fidanzato Roberto ha una relazione con sua sorella, Elena, insegnante in un liceo artistico della città. Roberto ed Elena, dopo qualche anno e dopo aver avuto tre figli, entrano in una crisi profondissima. L’uomo, dopo qualche anno, stringe una relazione con un’altra donna, Barbara, mentre Elena inizia una relazione segreta con Nicola, un suo studente. Non essendo riuscita a metabolizzare il doppio tradimento, cioè quello del suo ex e quello della sorella, Chiara decide di preparare le valigie al più presto e di rifarsi una vita lontana dalla sua città, Matera. La donna, ferita nell’animo ma nel contempo disposta a gettare nel dimenticatoio le sofferenze legate alla sua vita famigliare, trova lavoro presso uno studio legale a Roma, peraltro molto conosciuto e prestigioso e qui, stringe amicizia con un legale, Daniele, il quale, come vedremo nel corso della fiction, finirà per innamorarsi perdutamente di lei. Chiara, in realtà, non è mai riuscita a perdonare la sorella e per questo a malincuore, ha preso la decisione di lasciare la sua amata Matera e di rifarsi una nuova vita nella Capitale.

Sorelle: Chiara costretta a ritornare a Matera a causa della scomparsa della sorella

Chiara, concentrata sui suoi successi professionali, inizia a rinascere e riesce così, a dimenticare le sofferenze legate al suo passato. Purtroppo, però, una notizia finisce per gettarla nuovamente nello sconforto: la scomparsa improvvisa e senza una apparente spiegazione della sorella. A Matera, inizialmente nessuno sembra preoccuparsi della sparizione senza un perché della giovane, in quanto, dato lo spirito libero e ribelle di quest’ultima, tutti credono che si tratti di una delle sue tante trovate, magari dell’ennesimo colpo di testa per far parlare di sè. Chiara, però, insospettita, senza pensarci due volte, decide di ritornare nuovamente nella sua città natale. La donna così si ritrova ad affrontare non solo i parenti ma anche i segreti ed i fantasmi legati al suo passato e tutta una serie di importanti difficoltà.

Tra queste, anche l’incontro dopo diversi anni con Roberto, al quale ha modo di confessargli chiaramente che avrebbe fatto meglio a non incontrarlo mai, forse ciò le avrebbe risparmiato qualche sofferenza in meno nella sua vita. Chiara si ritrova ad affrontare, così, una serie di drammi. Ad esempio, non viene accolta con particolare entusiasmo dai figli della sorella che temono di essere affidati al padre se la loro mamma non ritornerà. Chiara, in un primo momento, non sembra preoccuparsi particolarmente della scomparsa della sorella, convinta che prima o poi busserà nuovamente al campanello di casa sua, ma quando Stella e Marco rivelano che non vedono e non sentono la loro mamma da più di una settimana, ecco che la situazione inizia a prendere una piega diversa. Come ha potuto sua sorella lasciare così i suoi figli, in preda allo sconforto e scappare di casa? Nell’avvocatessa così iniziano a nascere una serie di dubbi atroci: e se alla donna fosse accaduto qualcosa?

Sorelle: misteri, sogni premonitori, segreti inconfessabili

Mentre Chiara cerca di districarsi abilmente tra le sue indagini, Antonia, devastata dalla scomparsa misteriosa di Elena, inizia a mostrare cenni evidenti di demenza senile. Silvia, intanto, ispettrice di polizia, comunica alla famiglia di Chiara un drammatico ritrovamento… il corpo senza identità di una donna nei pressi di un canale… Barbara, intanto, sembra custodire informazioni compromettenti su Roberta; gli incubi notturni di Chiara, invece, lasciano presagire che Elena, lungi dall’essersi allontanata di sua spontanea volontà, sia stata uccisa!

Chiara, inoltre, sempre nel corso della prima puntata, ha fatto una serie di sconvolgenti scoperte: sua sorella è stata sospesa dall’incarico di insegnante che le era stato affidato in un liceo artistico a causa delle relazioni che avrebbe intrattenuto con alcuni dei suoi studenti ( in primis, un ragazzo di nome Nicola). Strane presenze, inoltre, le hanno reso e le renderanno anche nel corso delle altre puntate di cui si compone la fiction ( in tutto sei e di cento minuti ciascuna) la vita impossibile…

Anticipazioni Sorelle, trama seconda puntata di giovedì 16 marzo 2017: il cadavere della donna ritrovato in fondo al burrone è di Elena. Suicidio o omicidio?

Nella seconda puntata, come emerge dalle anticipazioni Sorelle, che andrà in onda su Rai Uno giovedì 16 marzo 2017, gli inquirenti annunceranno alla famiglia di Chiara che il corpo ritrovato in un burrone è proprio quello della scomparsa Elena. Le indagini stabiliranno che la donna si è tolta la vita. Davvero Elena è arrivata a compiere un gesto così estremo? Aveva mai manifestato “il desiderio” di farla finita e di suicidarsi? Questi ed altri dubbi inizieranno a tormentare, come vedremo, l’animo in pena di Chiara, che, determinata a scoprire il vero, non si darà per vinta. La Silani, così, deciderà di restare a Matera per poter infondere conforto nella madre, che dopo aver appreso la truce verità, apparirà sempre più instabile psicologicamente.

Daniele, intanto, dopo essere venuto a conoscenza del terribile lutto, deciderà di fare le valigie e di raggiungere Chiara a Matera. Antonia, inoltre, sofferente come stabiliranno i medici, di un inizio di demenza senile, rivelerà a sua figlia di essere in grado di captare i messaggi di Elena e di poter parlare e comunicare con lei. Anna è una sensitiva? Verità oppure immaginazione? Chiara in un primo momento penserà che la madre stia cominciando a farneticare a causa della demenza senile e che le sue strane affermazioni siano da collegare alla enorme difficoltà di riuscire a metabolizzare il lutto e quindi al suo debole stato psicologico. Poi, però, qualcosa la porterà improvvisamente a cambiare idea. Forse Elena, da morta, tenterà di mettersi in contatto con Antonia e con sua sorella sotto forma di fantasma per aiutare le due donne ad indagare sulla sua morte, sul suo finto suicidio? E da chi potrebbe essere stata uccisa Elena?

Anticipazioni Sorelle: un melodramma che unisce elementi sovrannaturali e noir

Sorelle è un family drama che unisce elementi sovrannaturali e noir in un crescendo di suspense e di emozioni. Sorelle è il dramma di una madre che non riuscirà a rassegnarsi a quella che forse è la più tragica e lacerante delle perdite, quella di un figlio, in questo caso della figlia Elena; è anche il dramma di una sorella che non ha mai avuto un rapporto “pacifico” con la sua consanguinea soprattutto a causa di Roberto, l’uomo che ha completamente irrigidito il suo animo e che avrebbe preferito di gran lunga non incrociare mai nella sua vita. Matera, la bellissima città lucana in cui è ambientata la fiction, con la sua atmosfera sospesa e senza tempo, fa da sfondo a questo toccante melodramma, ove tra realtà e sogni premonitori, la nostra protagonista riuscirà a pervenire alla verità riguardo alla scomparsa della sorella? Vedremo…

Non resta che attendere le prossime anticipazioni Sorelle che andranno a catalizzare la nostra attenzione sulla trama della terza puntata che salvo cambiamenti, andrà in onda giovedì 23 marzo 2017, affettuosi saluti! E non dimenticate di consultare la categoria Fiction per restare sempre aggiornati e per raccogliere preziose informazioni sulle vostre serie tv preferite sia Mediaset che Rai, a prestissimo!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

scomparsa fiction

Scomparsa, trama terza puntata: Nora incontra Enrico, padre naturale di Camilla!

Scomparsa, trama terza puntata del 4 dicembre 2017: Nora svela ad Enrico, padre biologico di Camilla, di avere una figlia che purtroppo è piombata nel nulla