Home / Curiosità / Seduzione: cinque cose da fare per conquistare un uomo!

Seduzione: cinque cose da fare per conquistare un uomo!

Seduzione: ecco cinque cose da mettere in pratica per conquistare un uomo e fare breccia nella sua testa e nel suo cuore! Essere se stesse, sfuggenti e…

Seduzione: cinque strategie da mettere in atto per conquistare un uomo! Ecco cinque semplici mosse per attrarlo e sedurlo!

Attrazione e seduzione: come fare breccia nel cuore della persona che stuzzica i nostri cinque sensi? Come conquistarlo? Come lasciarsi conoscere, piacere, come abbattere eventuali “resistenze”? Rispondere a questi interrogativi è più facile di quel che si pensi. Tra il dire e il fare, tra la teoria e la pratica, ovviamente, esiste una gran bella differenza. Le cinque regole d’oro per conquistare un uomo vanno di pari passo con grandi “paroloni”: fiducia, piacersi, ottimismo, essere sempre se stesse in ogni occasione e in ogni luogo, non conformarsi alle circostanze solo per piacere agli altri… Come può essere realizzabile tutto ciò?

Non resta che proseguire nella lettura per scoprirlo subito!

1. Seduzione: sfuggenti, ma… presenti!

Non inseguitelo, non soffocatelo con richieste continue ed attenzioni particolari e pressanti, circondatevi di un alone di mistero… vi renderà ancora più affascinanti ai suoi occhi. Molti uomini adorano le sfide difficili, le imprese eroiche ma nel contempo, però, amano le situazioni inattese ed inaspettate, gli imprevisti e le sorprese. Stuzzicatelo ricreando il giusto compromesso tra l’essere sfuggenti e nel contempo presenti. Non siate drastiche: non stiamo dicendo di non rispondere alle sue chiamate per giorni interi o di rendervi completamente irraggiungibili. Rischiereste, così facendo, di alimentare dubbi infondati sul vostro conto. Piuttosto, lasciate che sia lui a cercarvi.

2. Poche parole… ma buone! Dialogo costruttivo, no al gusto di polemizzare a tutti i costi

Intavolate un dialogo costruttivo, che non abbia nulla di polemico, di accusatorio. Comunicate senza troppi giri di parole, in maniera semplice, diretta, chiara, schietta, senza peli sulla lingua sì, ma evitando di far ricadere su di lui eventuali mancanze o errori. E poi, rendetevi desiderabili. Coltivate i vostri hobby, le vostre passioni, non trascurate la casa e il lavoro. Sarà il centro dei vostri pensieri, è vero. Ma non fate in modo che i sentimenti nascenti per lui vadano ad intaccare negativamente la vostra quotidianità. Rendetevi disponibili al confronto. Siate voi stesse, spontanee, non modificatevi in sua presenza o in presenza delle persone che lui frequenta. Stuzzicate i suoi cinque sensi sia con il corpo che con la testa. E in aggiunta a ciò, non sostituitevi a sua madre o comunque alla sua figura significativa di riferimento: ciò non significa che dovete mostrarvi fredde e distaccate o magari frenare la dolcezza e le tenerezza. Ma vuol dire non ammonire ogni sua scelta o decisione come se foste la sua mamma!

3. Seduzione: non finirci a letto… subito! La regola delle 4 C!

Gli esperti consigliano di affidarsi alla regola delle 4 C, così come come vengono chiamate in Spagna ed ovvero café, cena, copa, cama e cioè non andare a letto con un uomo prima di un appuntamento per un semplice caffé, di una cena e di sorseggiare un cocktail. Dunque, ricolleghiamoci ai punti precedenti: rendetevi desiderabili, conquistate il vostro lui lentamente ma con grinta, audacia ed energia. Lasciate che le situazioni, di volta in volta, si creino e si ricreino, spontaneamente, senza forzature. Evitate di fare programmi in amore… perché tutto può succedere o cambiare all’improvviso. E nel momento “clou”, l’atmosfera dovrà essere soffusa, coinvolgente. E sul più bello, al momento del dunque, non abbiate paura di essere voi stesse, di esprimervi nel sesso, non cercate di essere un’altra e soprattutto, non frenate le vostre emozioni e sensazioni. Il vostro lui non dovrà desiderare che voi la prossima volta… Vedrete che vi proporrà un’altra uscita!

4. Come conquistare un uomo? Concedendogli i suoi spazi!

…E questo piccolo consiglio dovrà fare anche al caso vostro. Continuate a coltivare i vostri interessi, non trascurate le amicizie. Vedrete che preservare inalterate le rispettive libertà vi aiuterà a conoscervi meglio, a rispettarvi. Non esagerate, però: il troppo, come si dice, storpia. Non “annullatevi” per l’altro e non lasciate che lui si annulli per voi. Ad esempio, lui il giovedì sera gioca a calcio con gli amici e voi il mercoledì avete la irrinunciabile lezione di ballo? Bene, voi rispetterete il suo impegno e lui il vostro. Il rapporto di coppia può essere uno dei tanti modi per vivere e sperimentare libertà e indipendenza.

5. Corpo, testa, cuore, anima

L’attrazione sarà in un primo momento fisica. Siate voi stesse, ma nel contempo, valorizzatevi senza, però, cadere nella volgarità. Puntate ad un look che accenda i riflettori sulle parti del vostro corpo che, accentuate, contribuiscono a rendervi più sicure perché, semplicemente, vi fanno sentire più belle. Non nascondete quelli che banalmente considerate “difetti”: prima o poi il vostro lui se ne accorgerà! E poi, chi può dire che non potrebbero piacergli? Per questo, “snellite” ciò che non apprezzate del vostro corpo con giusti accorgimenti di look. Vediamone alcuni.

Ad esempio. Un naso abbastanza pronunciato può essere ben celato puntando ad un make-up che, attraverso il giusto apporto di luce ed ombre sul viso, contribuisca a renderlo meno evidente. Labbra sottili? Valorizzatele con rossetto lucido o satinato, donatele volume con una matita leggermente più scura del colore naturale delle labbra e accendetele con colori vivaci, brillanti, glossy. Il seno piccolo è per voi “un problema”? Puntate ad un reggiseno effetto push-up! Forse questo consiglio può sembrare un po’ troppo scontato, banale, ma i push-up di ultima generazione, uniti a top e canotte a scollo tondo, ad una maglia non troppo lunga con cintura in vita, contriibuiranno a rendere il décolleté più florido e generoso. Infine, giocate con i contrasti di colore e con ruches, volant, frange e applicazioni di vario genere per conferire un tocco di volume alla figura e non appiattirla. E la lingerie? Deve rispecchiare il vostro essere. Fiori e pizzi per le romantiche, stampe animalier per quelle più trasgressive, colori fluo per chi è sbarazzina e creativa. Oggi non serve necessariamente spendere una fortuna per rifare il guardaroba: a prezzi accessibili, low cost, a tutte le tasche è possibile rinnovare alla grande il proprio look!

Un uomo, dunque, va conquistato con il “corpo”, ma anche con la “testa”. Creatività, immaginazione unite a vivacità intellettuale, dialogo e confronto ed alla capacità di ricreare situazioni stimolanti ed inattese sempre nuove per vincere la noia e la routine, vi consentiranno di legarlo al vostro “cuore”! A voi riserverà un angolino speciale. Ed una volta che sarà entrato in contatto con il vostro intimo, con la vostra sfera privata, in altre parole con la vostra anima… sarà vostro!

E voi? Conoscevate già queste strategie di conquista? Queste armi di seduzione? Alla sezione Curiosità, presente sul nostro blog, tanti consigli per voi appassionate lettrici!

Commenta con Facebook