C’è Posta Per Te: Chi Sono E Quanto Guadagnano I Postini Della Nuova Edizione!

C’è posta per te: anche quest’anno i telespettatori hanno potuto vedere i postini, una figura centrale nel programma di Maria De Filippi. Ecco chi sono e quanto guadagnano per il loro ruolo!

C’è posta per te ha iniziato ad andare in onda, appassionando come sempre milioni di telespettatori e sbaragliando la concorrenza in termini di ascolti. Oltre alle storie dei protagonisti e tanto altro, al centro ci sono stati anche gli amati postini, che consegnano le lettere alle persone che poi prendono parte al programma. In tanti si sono chiesti chi siano e quali di loro siano stati già presenti negli anni trascorsi, oltre ai loro cachet.

C’è posta per te: chi sono i postini dell’edizione 2024!

C’è posta per te è appena iniziata ma, come sempre, il programma di Maria De Filippi cattura fin da subito l’attenzione del pubblico. Per svariati motivi infatti si è già parlato della trasmissione e di ciò che è successo. Al centro, ci sono stati e ci saranno i postini, coloro che consegnano le lettere alle persone che vengono invitate per ricucire i rapporti o per una sorpresa. Nel corso di questa edizione, ci sono 4 postini che si susseguono per consegnare le missive agli ospiti. Tra loro c’è Marcello Mordino, nato nel 1955 e veterano del programma. Infatti, è entrato a far parte della famiglia di C’è posta per te nel 2001, ossia dai tempi della sua seconda edizione, e da allora è rimasto una figura di riferimento. Poi c’è Gianfranco Apicerni, arrivato nel programma nel 2011 e nato nel 1985, anche lui è una figura storica e apprezzata. Presente anche quest’anno Andrea Offredi, che i telespettatori hanno imparato a conoscere dal 2018 e che è nato nel febbraio 1988. In conclusione, anche nel 2024 ritroviamo Giovanni Vescovo, nato nel 1992 ed ultimo arrivato nella trasmissione. Infatti arrivò a C’è posta per te nel 2023, catturando subito l’attenzione del pubblico che all’epoca volle saperne qualcosa in più su di lui.

C’è posta per te: a quanto ammonta il cachet dei postini!

Un’altra domanda che molto frequentemente i telespettatori si sono posti, riguarda il cachet dei postini. Questi ultimi compaiono per pochi minuti ad ogni puntata, ma sicuramente il loro ruolo è molto importante e perciò in tanti si sono domandati a quanto ammonti il loro guadagno. Questa informazione non è mai stata resa nota ufficialmente e non è stata nemmeno confermata da parte dei diretti interessati, ma negli anni sono circolate molte indiscrezioni a riguardo. Infatti, secondo diverse voci, i postini guadagnerebbero un cachet pari a 2000 euro per ogni puntata. Una cifra di tutto rispetto se si considera che vengono fatte quattro puntate al mese e che il programma dura fino a due mesi. Una cifra del genere spiegherebbe per quale motivo il ruolo del postino a C’è posta per te è così ambito. La produzione della trasmissione di Maria De Filippi però non ha mai ufficializzato questi guadagni e, sebbene sembrino probabili, non sono certi e potrebbero anche essere leggermente diversi. Intanto il pubblico continua ad appassionarsi, come sempre, a C’è posta per te. Voi che cosa ne pensate? Vi piacciono questi postini e conoscevate il loro cachet? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Da Leo Gassman A Califano: Cosa Ho Fatto Per Interpretare Il Ruolo!

Leo Gassmann ha interpretato il ruolo del protagonista, nella fiction, Califano. In un'intervista l'attore ha spiegato come si è dovuto preparare per interpretare il suo personaggio!