La Voce Che Hai Dentro, Prima Puntata: Michele Esce Dal Carcere Dopo Una Terribile Accusa!

La voce che hai dentro, prima puntata: Michele torna in libertà dopo aver passato anni al carcere di Poggioreale per un’accusa di omicidio. Fuori dalla prigione, trova una nuova importante sfida da affrontare…

La voce che hai dentro sta per partire su Canale 5. La fiction che vede come protagonista Massimo Ranieri, nei panni di Michele, promette di appassionare molti telespettatori con la storia di un uomo ingiustamente finito in carcere. Si tratta proprio di Michele che, fin dalla prima puntata della fiction, proverà a riprendere in mano la sua vita dopo la prigionia. Ma ecco che cosa sta per succedere.

La voce che hai dentro, prima puntata: Michele torna in libertà dopo l’omicidio del padre!

La voce che hai dentro, che vede come protagonista Massimo Ranieri, inizia con la storia di Michele. L’intera vicenda è ambientata a Napoli e vede Michele appena uscito dal carcere di Poggioreale, dopo aver scontato una lunga condanna. L’uomo infatti era stato accusato dell’omicidio del padre Mimmo, ma si è scoperto che il tutto era privo di fondamento e che in realtà l’uomo era innocente. Subito dopo essere tornato in libertà, Michele vuole riprendere il controllo della casa discografica di famiglia, la Parthenope Edizioni Musicali, fondata proprio dal padre Mimmo e gestita poi da lui per un periodo, ed infine dalla moglie Maria durante il periodo di prigionia. Maria, che nella vita fa l’avvocato, si è accorta che le finanze dell’azienda stanno precipitando e sta pensando quindi di vendere l’attività a Gaetano Russo, lo storico rivale della casa discografica. Dopo essere tornato in libertà, Michele vuole cercare di risollevare le sorti della casa discografica, che ha un’enorme importanza per lui, ed allo stesso tempo vuole tornare a contrastare l’eterno rivale Gaetano, impedendo la vendita alla moglie.

La voce che hai dentro, prima puntata: Michele scommette sulla trapper Regina!

Dopo essere tornato a lavorare per la casa discografica, Michele conosce Regina. Si tratta di una giovane trapper dalla voce angelica, molto brava a scrivere i suoi testi, su cui l’uomo decide di scommettere. La Parthenope Edizioni Musicali investirà su di lei e Michele spera, in questo modo, di portare la casa discografica agli antichi splendori del periodo in cui era il padre Mimmo a dirigerla. La terzogenita di Michele, Anna, appoggia il progetto del padre e non vuole che un’attività così importante per la loro famiglia venga venduta o chiusa. Raffaele e Antonio, gli altri due figli, credono invece che sia opportuno voltare pagina e sostengono la tesi della madre, secondo cui ormai la casa discografica vada venduta vista l’assoluta assenza di guadagni. Michele prova a guadagnare la fiducia della famiglia attraverso Regina, che secondo lui può essere la via migliore per far tornare in auge l’azienda. Intanto, attraverso alcuni flashback del protagonista, si intuisce che, sebbene abbia sempre dichiarato di essere estraneo alla morte del padre, in merito a quanto è successo nasconde dei segreti che non ha mai rivelato a nessuno. Segreti che probabilmente emergeranno con il passare del tempo. Voi che cosa ne pensate? Vi piace questa fiction e credete che la seguirete oppure no? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Gloria, Seconda Puntata: Sergio Scopre La Verità Sull’Inganno Di Gloria!

Gloria, seconda puntata: Gloria continua a mentire a tutti per cercare di preservare il successo che sta ottenendo. Sergio però scopre la verità e la situazione diventa ancora più complessa!