Odio il Natale: Tutto Sulla Nuova Serie Netflix!

Odio il Natale: la nuova serie Netflix racconta il modo in cui le festività fanno sentire giudicati attraverso la protagonista Gianna, ma parla anche di una bella storia d’amore…

Odio il Natale è la nuova serie targata Netflix che, come suggerisce il nome, è ambientata durante il periodo natalizio che però non viene raccontato nel solito modo pieno d’amore e di buoni sentimenti. Proprio per questo, tale serie e la sua protagonista Gianna stanno riscuotendo un grande successo tra gli abbonati. Al centro ci sono le tensioni che proprio questo periodo festivo porta con sé in molti casi.

Odio il Natale: la trama della nuova fiction Netflix!

Odio il Natale racconta le pressioni che il periodo di feste spesso causa a molte persone, che si sentono chiedere a che punto della propria vita si trovano da amici e parenti. È quello che capita a Gianna, infermiera di 30 anni che crede di essere a buon punto con la sua vita e di aver costruito un suo ambiente ed una sua serenità. Gianna ha due amiche molto care, Titti e Caterina. Mentre la prima è una fashionista in carriera che si sta concentrando proprio sul lavoro e sul suo successo, Caterina è una donna che non ha mai trovato l’amore e non ha mai avuto una relazione, aspetto che per certi versi le pesa. Gianna è anche molto vicina a sua sorella Margherita, che sta attraversando un periodo di crisi per via del marito che la lascia sempre da sola con il figlio. Inoltre, ha un lavoro da infermiera che le piace e le porta grande soddisfazione. Gianna, però, si trova ad odiare il Natale perché si sente giudicata da tutte le persone che le chiedono come mai non si sia ancora sposata e se stia con qualcuno. La ragazza, quindi, decide di vivere il Natale diversamente e racconta a tutti di essere accompagnata. È il primo dicembre, quindi a questo punto Gianna avrà 24 giorni per trovare qualcuno che possa fare breccia nel suo cuore, da portare al pranzo di Natale per non dover sopportare anche quest’anno le domande pressanti di amici e parenti. Trovare la persona giusta, però, non è così semplice.

Odio il Natale: i motivi per guardarla!

Odio il Natale è una serie unica nel suo genere, perché non racconta il Natale nel solito modo pieno d’amore e di buoni sentimenti. Allo stesso tempo, è anche una serie piena di dolcezza. Gianna è una protagonista in cui tante si possono identificare ed anche questo è uno dei motivi per cui seguire la serie. Spesso i suoi appuntamenti al buio sono un disastro, commette una serie di errori ma al contempo è una donna piena d’amore e di compassione verso gli altri, cosa che poi risulta essere molto evidente mentre svolge il suo lavoro di infermiera. In Odio il Natale viene anche mostrata tutta la complicità femminile e la solidarietà tra donne. Qualsiasi cosa succeda, Gianna sa sempre di poter contare su Titti, Caterina e Margherita, che costituiscono per lei una seconda famiglia ed una costante rete di protezione. Il modo in cui viene descritta l’attesa della persona giusta è un altro dei motivi per cui guardare la serie. Uno dei momenti più belli della serie è proprio quello in cui Diego, ragazzo sordomuto, ammette a Gianna i suoi sentimenti, dice di averla sempre amata e che era lei a trasformare i suoi giorni in vita. L’ammiratore misterioso che le lasciava gli origami era quindi proprio lui. Girata nel dicembre del 2021, la serie evidenzia anche tutti i lati belli di Chioggia, in provincia di Venezia, mostrandola con un fascino particolare anche durante la dichiarazione d’amore di Diego a Gianna. Inoltre, in questi giorni la protagonista imparerà che l’amore non arriva a comando e che alla fine è bello ritrovarsi, anche a Natale. Voi che cosa ne pensate? Avete seguito questa serie ed in caso contrario vi piacerebbe vederla oppure no? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

One Day: Tutto Sulla Nuova Serie Tv!

One Day: la nuova serie che racconta l'evoluzione di un'insolita coppia sta riscuotendo tanto successo. Ecco di cosa parla One Day, dove l'hanno girato e dove trovarlo!