Lando Buzzanca È Morto: Ecco Le Cause Del Decesso!

Lando Buzzanca si è spento all’età di 87 anni, ma si continua a parlare delle cause del suo decesso e delle pessime condizioni in cui, a quanto pare, versava…

All’età di 87 anni si è spento a Roma Lando Buzzanca, dopo le voci che si erano rincorse nell’ultimo periodo sulle sue condizioni che erano peggiorate molto in ospedale. Al centro, però, ci sono stati anche scontri tra il figlio di Buzzanca e Francesca Della Valle, la compagna di Lando. Ecco quindi che cosa è successo e quali possono essere state le cause del decesso.

Lando Buzzanca è morto: le parole del medico Tomaselli!

Lando Buzzanca ha perso la vita all’età di 87 anni ed ovviamente tutto il mondo dello spettacolo e non solo sta porgendo il suo cordoglio alla famiglia. In realtà, però, già negli ultimi giorni stavano circolando delle voci sulle condizioni di Buzzanca, sempre più precarie. In particolare, si era acceso un duro scontro tra Massimiliano, il figlio di Lando, e Francesca Della Valle, la compagna di lui. Ricoverato a Villa Speranza a Roma, Buzzanca era stato trasferito al Policlinico Gemelli di Roma in urgenza, per via di un peggioramento delle sue condizioni. Fulvio Tomaselli, che aveva seguito Lando in precedenza, aveva fatto sapere che ormai era rimasto un 10% di quello che lui era. Il medico aveva detto di non essere più riuscito a vedere Buzzanca, ma dopo molti anni trascorsi nel mondo della sanità, comunque gli giungevano delle informazioni su di lui. Tomaselli ha aggiunto che fino al 2021, Lando Buzzanca era alto 1,87 e pesava 83 chili, era un uomo in forma, in salute, con un fisico perfetto ed una mente ancora brillante e spiritosa. Successivamente, dopo il ricovero a Villa Speranza, le cose sarebbero precipitate. Infatti, secondo Tomaselli, Buzzanca si è trasformato in un uomo emaciato, privo di forze, che ormai pesava sì e no 50 chili. Fulvio Tomaselli ha raccontato di essere rimasto scioccato quando ha saputo in quali condizioni Buzzanca era stato trasportato al Gemelli e lui infatti non ci poteva credere. Le cause del decesso potrebbero essere quindi collegate alle condizioni di salute molto precarie che ormai Lando aveva.

Lando Buzzanca: lo scontro tra il figlio e compagna!

Massimiliano Buzzanca, il figlio di Lando, ha subito fatto sentire la sua voce dopo le dichiarazioni di Tomaselli. Infatti, Massimiliano ha fatto sapere di voler denunciare Francesca Della Valle, la compagna di Lando, facendo sapere che un giudice aveva già stabilito in precedenza che lei non aveva alcun diritto su Buzzanca. Il figlio di Lando aveva fatto sapere di voler presentare un esposto contro l’ordine dei giornalisti, a cui appartiene Francesca, ma anche all’ordine dei medici contro Tomaselli. Massimiliano aveva poi detto che stava valutando un esposto contro Villa Speranza per via delle condizioni di Buzzanca, ma è sempre apparso piuttosto evasivo sotto questo punto di vista. Francesca Della Valle aveva fatto sapere che Buzzanca, dal suo punto di vista, era stato isolato e sequestrato per essere truffato, ed era in pessime condizioni di salute. Secondo lei Buzzanca pesava 40 chili e aveva piaghe da decubito in tutto il corpo a causa dell’immobilità forzata. I figli di Lando hanno sempre rigettato questa versione dei fatti, accusando anzi Francesca di voler circuire il loro padre, con cui non c’era stata una vera relazione ma soltanto un rapporto di amicizia. A questo fece seguito una denuncia di diffamazione da parte di Della Valle. Nel 2019, però, i figli avevano chiesto ed ottenuto la nomina di un amministratore di sostegno per Lando, che era stato poi ricoverato nella RSA. Massimiliano e gli altri fratelli sostenevano che stesse bene e fosse ben curato, nonostante i suoi problemi di salute. Lando soffriva di demenza senile grave, almeno secondo i figli, e questo stato era iniziato con una forte afasia. Voi che cosa ne pensate? Avete seguito la vicenda e secondo voi chi ha raccontato la verità in questa storia che poi ha avuto un triste epilogo? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Delitto Garlasco Alberto Stasi

Delitto di Garlasco: Alberto Stasi E’ Innocente? Emergono Nuove Prove…

Alberto Stasi continua a gridare la sua innocenza. L'uomo è in carcere con l'accusa di aver assassinato la fidanzata Chiara Poggi nell'agosto del 2007. Condannato a 16 anni di carcere, Stasi e i suoi legali stanno cercando di far riaprire il caso. Si chiede una revisione del processo, per dimostrare l'innocenza dell'uomo. Tutto a fronte di nuove elementi emersi nel corso delle indagini difensive. Ecco gli aggiornamenti sul caso!