Solo Uno Sguardo, Seconda Puntata: Eva Minacciata Dal Rapitore!

Solo Uno Sguardo, seconda puntata: Eva continua ad indagare su Bastien e si avvicina sempre di più al modo giusto per ritrovarlo. Il rapitore, però, minaccia lei ed i suoi figli…

Solo Uno Sguardo arriva alla seconda puntata e le ricerche di Eva per trovare il suo Bastien diventano sempre più intense ed allo stesso tempo pericolose. La donna è pronta a tutto per rintracciare il marito, ma ben presto si rende conto di essere un bersaglio e di essere in pericolo. Il rapitore, infatti, la minaccia direttamente e la invita a fermarsi. Ma prima di vedere che cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

Solo Uno Sguardo: dove eravamo rimasti?

Eva Beaufils è una guardia forestale che trascorre una vita tranquilla con suo marito Bastien ed i suoi due figli Max e Salomè. Un giorno Eva trova una fotografia che ritrae suo marito da giovane, ma lui non vuole darle spiegazioni sulla circostanza in cui l’immagine è stata scattata. Dopo diverso tempo, Bastien accompagna Max e Salomè ad un concerto ma scompare nel nulla. Eva ritrova i suoi figli, ma suo marito è scomparso. La donna è pronta a tutto per mettersi sulle tracce del marito. Bastien, però, le fa una telefonata in cui le garantisce che sta bene e la invita a non dire niente alla polizia della chiamata. La Beaufils asseconda il marito, ma è certa che la telefonata non fosse spontanea e che ci sia qualcosa sotto.

Solo Uno Sguardo, seconda puntata: il rapitore minaccia Eva!

Eva inizia ad indagare molto attentamente su suo marito e sul suo passato. Osservando la fotografia su cui Bastien non aveva voluto darle spiegazioni, la Beaufils si convince che le sfuggano degli elementi essenziali che riguardano la vita passata di suo marito. La donna è certa che, riuscendo a comprendere questi dettagli, si avvicinerà di più ai rapitori di Bastien. Guardando la fotografia, Eva riesce a rintracciare Claude Caillard, una delle donne che compaiono nell’immagine. Così, si mette subito alla sua ricerca, ma non riesce a trovare i suoi contatti. Invece trova Hubert Caillard, il fratello di Claude, il quale le fa sapere che sua sorella ha perso la vita e che per questo motivo non riesce a mettersi in contatto con lei. Nel frattempo Eva viene contattata da un uomo misterioso, presumibilmente il rapitore di Bastien, che le dice che si trova in serio pericolo e che dovrebbe smetterla di cercare di scoprire qualcosa su quello che è successo. Hubert chiede ad Eva di incontrarsi con lei il giorno dopo per poter parlare di Claude e per farle scoprire qualcosa di più sulla foto.

Solo Uno Sguardo, seconda puntata: Claude è stata assassinata!

Hubert ed Eva si incontrano. Caillard racconta alla Beaufils che Claude ha perso la vita quindici anni prima, in un tragico incendio. La convinzione dell’uomo, però, è che le fiamme non siano divampate per caso ma che sua sorella sia rimasta vittima di un omicidio a tutti gli effetti. Daniel si rende conto che Eva sta attraversando un periodo difficile e si offre per darle una mano. Si occupa dei suoi figli e passa del tempo con loro. Nel frattempo, la guardia forestale corre dei grossi rischi soprattutto quando Gregory Marsan e il suo scagnozzo Crapaud iniziano a tenerla d’occhio e a seguirla in tutti i suoi spostamenti. Una nuova telefonata da parte del rapitore inquieta Eva e le dice che potrebbero essere i suoi figli ad essere gravemente danneggiati dalle sue indagini. Indagando, Eva si rende conto di essere sempre più vicina al marito e questo fa sì che il pericolo si intensifichi non solo per lei ma anche per la sua famiglia. Bastien cerca di raggiungere Eva e di fuggire, ma così rischia la vita. Voi che cosa ne pensate? Credete che Eva avrà dei problemi a causa delle sue indagini e qualcuno le farà del male? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Check Also

Mina Settembre 3: Gelsomina Aspetta Un Bambino!

Mina Settembre 3: iniziano a trapelare nuovi dettagli sulla terza stagione. In particolare, Gelsomina scoprirà di essere incinta e questo sarà motivo di grande gioia per lei e Domenico!