Home / Fiction / Nero a Metà 2, Prima Puntata: Paolo Moselli perde la vita!

Nero a Metà 2, Prima Puntata: Paolo Moselli perde la vita!

Nero a Metà 2, trama prima puntata: l’agente Paolo Moselli viene travolto da un suv e perde la vita, mentre avvengono altri crimini legati proprio alla stessa auto. Intanto Alba torna a Roma e deve fare i conti con i suoi sentimenti…

Riprende la stagione autunnale anche su Rai 1 e di conseguenza ripartono anche le fiction. Tra le prime c’è Nero a Metà, che l’anno scorso aveva appassionato moltissimi telespettatori. La serie con tinte di giallo avrà al centro delle nuove trame uno strano suv, che causerà moltissimi problemi. Ecco cosa sta per succedere.

Nero a Metà 2, trama prima puntata: Paolo Moselli viene investito!

Malik ed Olga partecipano alla loro cerimonia di promozione e sono molto felici di essere in procinto di realizzare i loro grandi sogni. Per i due però non c’è tempo per essere felici perché, proprio durante i festeggiamenti, un suv sperona un’auto destinata al trasporto degli organi. Gli investigatori giungono immediatamente alla conclusione che l’obiettivo era quello di sottrarre un cuore. Malik si reca nel posto dove è avvenuto l’incidente ed inizia a portare avanti le indagini, ma nello stesso momento, poco lontano da lì, l’agente Paolo Moselli viene travolto da un altro suv di colore scuro. La madre di Paolo, Marta, è un’ispettrice ed assiste sconvolta all’incidente, così come Carlo, che si trovava proprio lì. Carlo e Malik iniziano ad indagare e si convincono da subito che i due avvenimenti sono collegati e che il suv è sempre lo stesso. Guerrieri vuole proteggere a tutti i costi Marta e si impegna molto per scoprire la verità, ed allo stesso tempo non le racconta quello che ha detto suo figlio negli ultimi attimi prima di perdere la vita. Per questo motivo mette in secondo piano i preparativi delle nozze con Cristina, e si concentra sul suo lavoro. Intanto, in occasione delle nozze, Alba fa il suo ritorno da Montreal e questo significa che non potrà fare a meno di incontrare Malik. Alba è ancora determinata a prendere le distanze dal poliziotto ma quando quest’ultimo la rivede, prova ad abbracciarla. Alba però si sottrae lasciando Malik senza parole.

Nero a Metà 2, trama prima puntata: la pista di Carlo e Malik è falsa!

Ai piedi di un palazzo in costruzione viene trovato un uomo privo di vita, ma Carlo e Malik mettono immediatamente da parte l’idea che possa trattarsi di un suicidio. Guerrieri, intanto, porta avanti tutte le sue indagini su quanto è accaduto a Paolo, ed è sempre convinto che trovando il ladro del cuore, si troverà anche l’assassino di Moselli. L’investigatore scopre, insieme a Malik, che questa è una pista falsa e che i due suv non erano diversi. Dunque bisogna cercare due colpevoli differenti. Marta consegna a Carlo il cellulare ed il computer del figlio, per cercare di comprendere se avesse mai sospettato di essere in pericolo. Guerrieri decide di chiedere aiuto ad Ottavia perché, nonostante il computer ed il cellulare siano poco utili, è chiaro che c’è qualcosa di oscuro nel passato di Paolo. Infatti si è trasferito precipitosamente da Napoli a Roma. Alba inizia a pensare di trasferirsi all’estero per allontanarsi da Malik, ma fa la conoscenza di Enea, un giovane tirocinante che sembra attirare tutta la sua attenzione. Malik decide di non dare peso a questo avvicinamento ma i sentimenti che ha sempre provato per Alba non sono cambiati. Lo stesso Soprani, infatti, è ben più preoccupato per l’improvvisa scomparsa di Olga, che non si fa più viva da diverso tempo. Malik si trova costretto ad avvertire Carlo che rinuncia al suo viaggio di nozze a Parigi. Che cosa ne pensate di queste puntate? Siete felici che Nero a Metà sia tornato con una seconda stagione? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Doc Nelle Tue Mani

Doc Nelle Tue Mani, Quinta Puntata: Gravi Accuse Contro Andrea!

Doc Nelle Tue Mani, trama quinta puntata: un ex specializzando rivolge ad Andrea delle accuse che lo fanno sprofondare nell'angoscia. Intanto per Agnese arriva un colpo di scena...