Home / Soap Opera / DayDreamer Anticipazioni, Puntate 17-21 Agosto 2020: Sanem Ama Can Alla Follia!

DayDreamer Anticipazioni, Puntate 17-21 Agosto 2020: Sanem Ama Can Alla Follia!

Anticipazioni DayDreamer, trama puntate dal 17 al 21 agosto 2020: Sanem vende il profumo a Fabri per salvare l’azienda, mentre Can inizia lentamente a rendersi conto che la ragazza è sempre stata innocente…

Dopo la pausa estiva di una settimana, DayDreamer fa il suo ritorno e al centro dell’attenzione ci sarà il rapporto ormai finito tra Can e Sanem. I due però daranno prova di amarsi ancora, anche se i colpi di scena saranno moltissimi. Ma prima di vedere cosa sta per succedere, facciamo un piccolo passo indietro.

DayDreamer: dove eravamo rimasti

Can parla con Sanem e le dice che vuole svelare tutto anche alla sua famiglia, perché è stufo di questi incontri segreti. La ragazza però è assolutamente contraria. Nihat organizza una cena romantica in occasione dell’anniversario di matrimonio con Mevkibe. Leyla è indecisa sui sentimenti che prova, mentre Mevkibe, durante la cena, mangia anche l’anello che Nihat aveva nascosto nel cibo. Tra l’agitazione generale, Can la accompagna in ospedale. Successivamente, Sanem ha uno scontro con Emre in cui gli dice che non ce la fa più a mentire e che per questo presto lascerà Can. Il fotografo però sente tutto e litiga furiosamente sia con il fratello sia con Sanem, che lascia. Quest’ultima gli racconta tutta la verità e gli chiede piangendo perdono, ma Can la allontana definitivamente. Aylin lascia la cartellina rossa sulla scrivania di Can per vendicarsi di Emre, ma è Sanem a trovarla e a scoprire la verità. Fabri salva l’azienda acquistando il 20% delle azioni, ma stupisce tutti dicendo davanti a Can e ai dipendenti che l’ha fatto soltanto per Sanem.

Anticipazioni DayDreamer, trama puntate dal 17 al 21 agosto 2020: Leyla ruba la cartellina!

  • Lunedì 17 agosto 2020: Can capisce che Sanem è disposta a tutto anche per salvare l’azienda, ed in un certo senso ne è felice. Quando però scopre che per salvarla deve cedere il suo profumo a Fabri, va su tutte le furie e si ingelosisce moltissimo. Quel profumo era personale ed era soltanto loro. Il fotografo va da Sanem ed arrabbiatissimo per la sua decisione strappa davanti a lei la lettera che gli aveva scritto. Ribadisce che non vuole avere più nulla a che fare con lei ma le intima di non vendere il profumo. Deren ancora una volta cerca di calmare Can e gli fa capire che ha dei problemi di gelosia, che sta esagerando. Alla fine il ragazzo capisce che la sua scenata non ha senso e dice a Sanem che se vuole può vendere il profumo. Per Emre non c’è definitivamente più posto in azienda ma il fratello di Can si rende conto di poter contare in ogni momento su Leyla. Emre quindi capisce che si tratta di una ragazza davvero speciale e che prova dei sentimenti per lei.
  • Martedì 18 agosto 2020: Aylin organizza un piano per fare in modo che Sanem non consegni realmente la cartellina rossa a Can. Chiede a Leyla di provare a sottrargliela facendo leva sui forti sentimenti che la ragazza prova nei confronti di Emre. Aylin spiega che se Can l’avesse, Emre sarebbe rovinato. La perfida donna chiama anche Deren dicendo che evidentemente Can sta troppo male e lei è preoccupata che possa fare qualcosa di sciocco. Così Deren si precipita immediatamente dal fotografo, aiutando Aylin nel suo piano. Quando Sanem si presenterà a casa di Can per portargli la cartellina, lo troverà con un’altra donna. Le cose vanno proprio così e Sanem va dal fotografo con la cartellina rossa, trovando Deren che indossa una maglietta di Can. In realtà la ragazza si era sporcata durante la cena, ma Sanem inizia a pensare che Can abbia una relazione con lei. Inoltre, quando porge la cartellina rossa a Can, dentro non ci sono più i fogli che servono. È stata Leyla a prenderli ma ovviamente Sanem lo ignora.
  • Mercoledì 19 agosto 2020: Sanem è piena di dolore non solo per aver visto Deren a casa di Can, ma anche perché i documenti sono misteriosamente spariti. Intanto Can manda via Deren dicendo che si sente stanco e vuole riposare. Sanem si reca, un po’ di tempo dopo, proprio a casa del fotografo perché vuole verificare se sia rimasto da solo o se passerà la notte con Deren. La ragazza è molto felice quando scopre che Can è rimasto solo. Intanto arriva il compleanno di Sanem e Aylin organizza un terribile piano. La donna spinge Fabri ad organizzare un party in azienda in onore di Sanem, spacciandolo come una festa per celebrare l’accordo. La stessa Aylin dice però a Guliz che ci sarà una festa preparata da Can per Sanem. CeyCey lo viene sapere e lo riferisce a quest’ultima che è molto entusiasta e pensa di essere stata finalmente perdonata. Al momento della festa, però, succede qualcosa di clamoroso. È Fabri che la accoglie ed è lui a dirle che il vestito che ha scelto per lei le sta benissimo. Sanem è sconvolta mentre Can osserva tutto in preda alla gelosia. Fabri chiede a Sanem di ballare e Can, stufo di vedere questa situazione, va via.
  • Giovedì 20 agosto 2020: Sanem rifiuta il ballo con Fabri e va da Can, rincorrendolo. Prova a spiegargli che le era stato detto che la festa fosse organizzata da lui e che lei non avrebbe mai partecipato se avesse saputo che invece c’entrava Fabri. Can le risponde che non deve assolutamente giustificarsi perché lei è una semplice dipendente e che per lui non è nessuno. Sanem resta profondamente addolorata da queste parole e si licenzia promettendo a Can di non farsi più vedere. Dal giorno successivo torna a lavorare al negozio anche se per lei è molto difficile. Ogni cosa le ricorda Can e si sente molto arrabbiata perché tutto sarebbe potuto andare in modo diverso. CeyCey intanto la chiama per sapere per quale ragione non sia andata a lavoro, e lei spiega che si è licenziata. Infatti lui aveva frainteso tutto riguardo la festa di compleanno. CeyCey le racconta che si è trattato di una manipolazione da parte di Aylin ma Can ascolta tutto ed inizia a capire che forse Sanem era sincera. Sanem intanto si reca in azienda soltanto per restituire il vestito a Fabri, mentre Can osserva il comportamento della ragazza con grande soddisfazione.
  • Venerdì 21 agosto 2020: Sanem trova nell’ufficio di Leyla i documenti che provano la collaborazione tra Aylin ed Emre. La ragazza scoppia a piangere davanti alla sorella, che inizia a sentirsi molto in colpa per ciò che ha fatto. Le due sorelle discutono, così Leyla prende i documenti e li consegna direttamente a Can, piena di sensi di colpa. Il fotografo, fuori di sé, va da Emre e gli dice che ora non ha più un fratello e che ha capito che Sanem è stata soltanto una sua vittima. Can va agli scogli e trova Sanem in lacrime, così le dice che ha capito di aver sbagliato tutto e di essere stato uno stupido. Il giorno successivo, Can va nel negozio di Sanem per darle una mano con i clienti e continua ad insistere per riaverla con sé in azienda. La ragazza, alla fine, accetta. Intanto Aylin chiama la mamma di Can ed Emre per dire che il rapporto tra i due fratelli ormai non esiste più a causa di una perfida ragazza di nome Sanem. La mamma dei due promette di agire. Can incontra una vecchia amica durante una riunione in azienda, con cui si sente subito in sintonia, e Sanem inizia ad essere gelosa…

Che cosa ne pensate? La situazione secondo voi sta per risolversi? A voi i commenti!

Commenta con Facebook

Guarda Anche

Anticipazioni Tempesta d'Amore

Anticipazioni Tempesta d’amore Trama Puntate 21-26 Settembre 2020: Lucy e Bela si Baciano!

Anticipazioni Tempesta d'amore Trama Puntate da lunedì 21 a sabato 26 Settembre 2020: Paul scopre che Lucy e Bela stanno insieme. Nadja cade!